Liguria occidentale – Boom delle mountabike …

 Liguria occidentale – boom delle mountainbike da “enduro” o “down Hill”

Comunicato Wilderness – AIW

Liguria

Liguria occidentale  – Tutti media in genere stanno sempre più esaltando il boom delle mountain bike da “enduro” o “down Hill” che sta imperversando (è il termine esatto, negativo, perché tale deve essere, se si ha un minino di interesse e rispetto per l’ambiente) in tutta la Liguria occidentale.

Liguria occidentale – Ovvio che molti dei Comuni interessati a quest‘attività di outdoor (che, lo ripetiamo, non è solo biciclette da montagna ma anche caccia, pesca, campeggio, alpinismo, ecc.) la vedono di buon occhio; ovvio, porta soldi ai commercianti ed albergatori. La stessa Regione Liguria continua a stanziare fondi per dare sostegno a queste iniziative, fatte ingannevolmente passare come “ecologiche”, quando per la preservazione dell’ambiente non solo sono un disastro, ma spesso avvengono anche in palese violazione delle leggi esistenti in materia di aree protette e tutela dell’habitat forestale.

Liguria Occidentale – boom di mountain bike da “enduro” o “down Hill”

Purtroppo per loro, un’autorità che si rispetti, che sia un Comune o una Regione, non deve pensare solo all’interesse economico delle cose, ma anche ai beni culturali e ambientali da tutelare, ma anche alle esigenze dei cittadini che pur praticando sport affini si sentono lesi nei loro diritti, altrettanto sacrosanti.
Tra l’altro, è interessante notare come spesso gli utenti di queste pratiche sono in gran parte stranieri, ovvero, provengono da Paesi dove queste attività sono presumibilmente proibite, o severamente regolamentate, proprio in quanto lesive degli habitat forestali e delle proprietà private; succede così che essi trovano in Italia situazioni socio-politiche da “terzo mondo”, che colonizzano praticando liberamente, senza intralci legislativi, quelle pratiche che ai loro Paesi non sarebbero loro consentito fare.

 

Segreteria Generale Wilderness Italia

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


TORDI AL CAPANNO : una passione intramontabile !

TORDI AL CAPANNO : una passione intramontabile ! Una mattina di buon passo ! TORDI AL CAPANNO una passione intramontabile – Con Firmo e Franco abbiamo voluto documentare questa caccia ai tordi , da capanno fisso, che fa parte delle tradizioni venatorie bresciane e bergamasche. Una caccia che solo in apparenza può sembrare semplice ma che in realtà tiene occupati […]

AGRISOL ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA

AGRISOL ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA TI DI SELVAGGINA AGRISOL ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA – In questo video video vi presentiamo AGRISOL, un allevamento vero di selvaggina : starne, pernici rosse, quaglie. Un azienda importante conosciuta in tutta Italia e da tutti gli ATC. Nuove voliere, ampie, con un habitat idoneo per ogni tipo di selvatico. Pieno rispetto del benessere animale. Dall’incubatoio dove […]

ANATRE NEL BRESCIANO – UNA MATTINA DA RICORDARE

ANATRE NEL BRESCIANO – UN MATTINA DA RICORDARE ANATRE NEL BRESCIANO – La caccia agli anatidi da appostamento fisso, nella tesa allagata, lo “sguass” … è qualcosa di molto emozionante. Arrivare presto con il buio senza far rumore … . Capire se ci sono germani, alzavole o moriglioni … in attesa che comincino a girarci sulla testa …Una caccia che […]

NOBEL SPORT COLLEZZIONE SPECIALE

NOBEL SPORT COLLEZZIONE SPECIALE – NSI NOBEL SPORT ITALIA  NOBEL SPORT cartucce per ogni tipo di caccia –    NOBEL SPORT COLLEZIONE SPECIALE – In questo video Gabriele Chiarini presente le cartucce NSI della Nobel Sport – Una descrizione dettagliata di come sono composte: bossolo, innesco, polvere, piombo, borra, balistica ecc. Le cartucce di questa Collezione speciale che abbiamo presentato […]