Xtech

La nostra azienda nasce a Serle (BS) nel 1981 come calzificio e fin da subito l’obiettivo è stato quello di produrre calze innovative, che si distinguessero dalle altre per la loro elevata qualità e in grado di soddisfare le richieste piu esigenti. L’ambizione di sviluppare al meglio il nostro progetto ci ha portato a rinnovare costantemente il parco macchine, inserendo anche la produzione di abbigliamento tecnico seamless e a creare un nostro marchio: XTECH.

Tutti i nostri articoli sono prodotti e confezionati nel nostro laboratorio, questo garantisce il massimo dei controlli e quindi della qualità (100% Made in Italy). Nel nostro catalogo compaiono più di 100 articoli (600 combinazioni di taglie e colori), sempre disponibili a magazzino, questo ci permette di offrire un servizio inimitabile per la nostra clientela con spedizioni in 24 ore senza quantitativi minimi.

Inoltre, essendo produttori, riusciamo a garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo e abbiamo la possibilità di realizzare articoli personalizzati in tempi brevissimi anche per piccole quantità.

Servizio, qualità e versatilità ci hanno permesso di confermarci in piena espansione anche in campo internazionale. Anni difficili per l’economia mondiale e per le aziende infondono al nostro team ancor piu voglia e determinazione per superare questa sfida, sicuri che la via d’uscita vada ricercata nella qualità del lavoro e nell’attenzione alla clientela che è la nostra piu grande ricchezza.

XTECH è amica della pelle e della natura. Per questo tutti i materiali utilizzati per la produzione dei nostri articoli hanno ottenuto la certificazione Oeko-Tex standard 100 che significa totale assenza di sostanze chimiche dannose per l’uomo e per l’ambiente.medium

www.xtechsport.it

info@xtechsport.it

xx


Sottocasco termico

Produttore: Xtech Sport
Codice: Game Over

Composizione: 

  • 92% Dryarn
  • 8% Elastane

Forma anatomica. Filato in mischia d’argento. Ottima termogerolazione. Specifici inserti traforati per facilitare la traspirazione. La lavorazione davanti alla zona della bocca è studiata per non ostacolare il respiro e sopratutto non fa appannare gli occhiali o la maschera.

 


Bandana Scaldacollo per sport all’aria aperta

Produttore: Xtech Sport
Codice: X-Tube

Bandana/Scaldacollo multiuso

Composizione:

  • 92% Dryarn
  • 8% Elastane

Sempre realizzata in polipropilene traspirante è molto versatile.
Protegge dal freddo e rimane asciutta.
Utilizzabile per tutti gli sport all’aria aperta.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


I Paladini del territorio – incontro con Fondazione UNA

I Paladini del Territorio – incontro con Fondazione UNA : dott. Pietro Pietrafesa   Con il Segretario Generale di Fondazione UNA, dott. Pietro Pietrafesa, abbiamo parlato dei Paladini del territorio , dell’ ambiente, del ruolo del cacciatore e anche di comunicazione. In questo senso Fondazione Una (uomo natura ambiente) sta lavorando per far conoscere alla società civile cosa è la […]

L’ ANUU Migratoristi di Concesio ricorda Domenico Grandini

L’ ANUU Migratoristi di Concesio ricorda Domenico Grandini Una partecipata cerimonia per intitolare la sala delle assemblee della Casa delle Associazioni di Concesio a Domenico Grandini, prematuramente scomparso il 26 marzo 2020. Domenico Grandini GRANDE PERSONA APPREZZATO E STIMATO DA TUTTI. Cacciatore, dirigente venatorio, impegnato nel sociale …una grande ed incolmabile perdita per tutti.  Condividi l’articolo sui social!

Il segugio: la mia passione

Il segugio: la mia passione

Puntata del 13 marzo 2015 Il servizio principale di questa puntata di Caccia e Dintorni è dedicato a Pietro Zanardi, un amico cacciatore e uno straordinario allevatore di segugi, in particolare il segugio italiano a pelo lungo. La passione che muove Pietro nel suo lavoro è certificata dalle stanze dei trofei, di cui potete vederne una nel servizio ed è […]

Gruppo Cinofilo Bresciano – la Classica a quaglie 2022

Gruppo Cinofilo Bresciano – La “classica” a quaglie 2022 per inglesi e continentali – nella splendida cornice di Loc. Costa a Ghedi (Bs) una prova che non ha mancato di richiamare cinofili importanti giunti anche da fuori regione. Gruppo Cinofilo Bresciano Condividi l’articolo sui social!

Peste suina africana . cosa ci aspetta ?

Peste Suina Africana: Cosa ci aspetta ?   Peste suina – In diretta con il Prof. Ezio Ferroglio – Direttore Scuola Agraria e Medicina Agraria dell’Università di Torino e con Alessandro Bassignana per affrontate un tema molto caldo e importante – Azioni di contenimento ritardate – la responsabilità della politica – il ruolo dei cacciatori – verso un lungo divieto […]