Xtech

La nostra azienda nasce a Serle (BS) nel 1981 come calzificio e fin da subito l’obiettivo è stato quello di produrre calze innovative, che si distinguessero dalle altre per la loro elevata qualità e in grado di soddisfare le richieste piu esigenti. L’ambizione di sviluppare al meglio il nostro progetto ci ha portato a rinnovare costantemente il parco macchine, inserendo anche la produzione di abbigliamento tecnico seamless e a creare un nostro marchio: XTECH.

Tutti i nostri articoli sono prodotti e confezionati nel nostro laboratorio, questo garantisce il massimo dei controlli e quindi della qualità (100% Made in Italy). Nel nostro catalogo compaiono più di 100 articoli (600 combinazioni di taglie e colori), sempre disponibili a magazzino, questo ci permette di offrire un servizio inimitabile per la nostra clientela con spedizioni in 24 ore senza quantitativi minimi.

Inoltre, essendo produttori, riusciamo a garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo e abbiamo la possibilità di realizzare articoli personalizzati in tempi brevissimi anche per piccole quantità.

Servizio, qualità e versatilità ci hanno permesso di confermarci in piena espansione anche in campo internazionale. Anni difficili per l’economia mondiale e per le aziende infondono al nostro team ancor piu voglia e determinazione per superare questa sfida, sicuri che la via d’uscita vada ricercata nella qualità del lavoro e nell’attenzione alla clientela che è la nostra piu grande ricchezza.

XTECH è amica della pelle e della natura. Per questo tutti i materiali utilizzati per la produzione dei nostri articoli hanno ottenuto la certificazione Oeko-Tex standard 100 che significa totale assenza di sostanze chimiche dannose per l’uomo e per l’ambiente.medium

www.xtechsport.it

info@xtechsport.it

xx


Sottocasco termico

Produttore: Xtech Sport
Codice: Game Over

Composizione: 

  • 92% Dryarn
  • 8% Elastane

Forma anatomica. Filato in mischia d’argento. Ottima termogerolazione. Specifici inserti traforati per facilitare la traspirazione. La lavorazione davanti alla zona della bocca è studiata per non ostacolare il respiro e sopratutto non fa appannare gli occhiali o la maschera.

 


Bandana Scaldacollo per sport all’aria aperta

Produttore: Xtech Sport
Codice: X-Tube

Bandana/Scaldacollo multiuso

Composizione:

  • 92% Dryarn
  • 8% Elastane

Sempre realizzata in polipropilene traspirante è molto versatile.
Protegge dal freddo e rimane asciutta.
Utilizzabile per tutti gli sport all’aria aperta.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Fatti & Misfatti

Fatti & Misfatti – Con la presenza dell’ Avv. Penalista Alberto Scapaticci del Foro di Brescia vi racconteremo una storia incredibile. Un misfatto accaduto ad un cacciatore bergamasco. Ma non solo, …nel corso della diretta altri fatti segnalati.   Fatti & Misfatti  Condividi l’articolo sui social!

Quale futuro per i roccoli …?

Quale futuro per i roccoli ? Quale futuro …I roccoli, i centri di cattura dei richiami vivi autorizzati dalla Regione, dal 2011 hanno smesso di funzionare. Ora sono strutture in disuso anche se ben mantenute a livello conservativo. Cattedrali nel deserto a testimonianza di una tradizione molto radicata su tutto il territorio. Quale futuro per i roccoli ?In questa diretta […]

Caccia & sicurezza

Caccia & sicurezza – con l’esperto di balistica e sicurezza Pietro Torosani     Caccia & sicurezza    – In diretta con l’esperto di Sicurezza e Balistica Pietro Torosani I temi trattati: La sicurezza prima della caccia – durante la caccia e a fine battuta Gl’incidenti più frequenti : bastano poche accortezze per evitarli Attenzione ai rimbalzi dei pallini o […]

Cacciatori ambientalisti – Gestione della fauna invasiva

Cacciatori ambientalisti – Gestione ambientale della fauna autoctona e alloctona invasiva   Condividi l’articolo sui social!

Veneto : giù le mani dalla caccia !

Veneto : giù le mani dalla caccia !   Veneto : giù le mani dalla caccia  -In questa diretta streaming con i nostri ospiti affronteremo la questione VENETO” – la ritardata partenza della stagione venatoria, il ruolo di ISPRA e TAR, Il calendario.., la mancata concessione delle 2 giornate integrative. saranno collegati con noi l’ On. Maria Cristina Caretta, il […]