Emozioni da Capanno: un volume nuovo dedicato alla tradizione venatoria della Val Trompia.

Questo volume dedicato alla più antica tradizione venatoria della Val Trompia è scaturito dalla collaborazione tra l’amministrazione gardonese, gli autori Andrea Trenti, Carla Fausti, Ocildo Stival, Silvia Serugeri, l’Ecomuseo e alcune associazioni venatorie del territorio, il volume “Emozioni da capanno” è stato presentato mercoledì 2 aprile alle 20.30 presso il Museo delle Armi di Gardone Val Trompia (Brescia).

Il volume oltre ad essere un manuale per chi pratica la caccia da appostamento fisso raccoglie anche le testimonianze dirette dei cacciatori che raccontano il sacrificio della caccia e della pratica venatoria da capanno, un insieme di sensazioni e tradizioni tramandate dalle varie generazioni che ancora oggi accendono la passione di migliaia di persone.

Un testo ricco di riflessioni, anedotti e racconti condito da alcune nozioni tecniche, ambientali e ornitologiche, descrizioni profonde e dirette che portano alla luce anche il duro lavoro del cacciatore nella gestione ambientale e tecnica del capanno da caccia (e non solo…),nella cura dei richiami, ecc.

Un volume emozionante ricco di vita vissuta, passione, consuetudini, dati tecnici e fotografie storiche; un lavoro autorevole destinato ai cacciatori, al pubblico e alle nuove generazione per mantenere vive le usanze rurali tipiche del territorio rurale.

Per poterlo richiedere ci si deve rivolgere sulla pagina FB di Andrea Trenti, oppure richiedendolo direttamente al museo delle armi di Gardone VT. img058

Condividi l'articolo sui social!
error

4 Commenti

Lascia un commento

required

required

optional


Fatti & Misfatti

Fatti & Misfatti – Con la presenza dell’ Avv. Penalista Alberto Scapaticci del Foro di Brescia vi racconteremo una storia incredibile. Un misfatto accaduto ad un cacciatore bergamasco. Ma non solo, …nel corso della diretta altri fatti segnalati.   Fatti & Misfatti  Condividi l’articolo sui social!

Quale futuro per i roccoli …?

Quale futuro per i roccoli ? Quale futuro …I roccoli, i centri di cattura dei richiami vivi autorizzati dalla Regione, dal 2011 hanno smesso di funzionare. Ora sono strutture in disuso anche se ben mantenute a livello conservativo. Cattedrali nel deserto a testimonianza di una tradizione molto radicata su tutto il territorio. Quale futuro per i roccoli ?In questa diretta […]

Caccia & sicurezza

Caccia & sicurezza – con l’esperto di balistica e sicurezza Pietro Torosani     Caccia & sicurezza    – In diretta con l’esperto di Sicurezza e Balistica Pietro Torosani I temi trattati: La sicurezza prima della caccia – durante la caccia e a fine battuta Gl’incidenti più frequenti : bastano poche accortezze per evitarli Attenzione ai rimbalzi dei pallini o […]

Cacciatori ambientalisti – Gestione della fauna invasiva

Cacciatori ambientalisti – Gestione ambientale della fauna autoctona e alloctona invasiva   Condividi l’articolo sui social!