Aggiornamento del Calendario Venatorio lombardo

Aggiornamento del Calendario Venatorio lombardo

Aggiornamento in tempi rapidi da parte della Regione Lombardia dopo la sentenza di ieri, 11 ottobre, del Tar di Milano.  Ora, dopo tutte le problematiche, si potrà cacciare con maggiore serenità nonostante le limitazioni imposte

Qui potete scaricare il nuovo e definitivo calendario riduttivo per la stagione 2021-22  DdUO_13585_21_riduttivo

Aggiornamento nuovo calendario riduttivo

Aggiornamento – Regione Lombardia, in ottemperanza alla sentenza N. 02203/2021 dell’11.10.2021 del Tribunale Amministrativo Regionale Lombardia di Milano, Sezione Quarta, ha immediatamente provveduto all’ adeguamento del nuovo calendario venatorio riduttivo per la stagione 2021/22.

Considerando la sospensione del prelievo di Moretta, Pavoncella e Tortora selvatica si è stabilito che il prelievo venatorio per la nuova stagione si debba compiere nelle seguenti modalità a partire da gg 13 ottobre 2021.

Allodola: prelievo secondo quanto indicato nelle opzioni previste dal “Piano di gestione nazionale dell’Allodola: – prelievo venatorio dal 2 ottobre 2021 al 30 dicembre 2021; – carniere massimo per cacciatore pari a 10 capi giornalieri e 50 stagionali

Quaglia: chiusura della stagione venatoria al 31 ottobre 2021 (ed un prelievo massimo per cacciatore pari a 3 capi giornalieri e 20 stagionali)

Cesena e Tordo sassello: chiusura della stagione venatoria al 20 gennaio 2022

N.B: La caccia da appostamento alla Cesena e al Tordo Sassello è consentita anche con terreno innevato nelle zone in cui è consentito per legge con terreno parzialmente o del tutto ricoperto da neve

Coturnice: prelievo in attuazione del “Piano di gestione nazionale della Coturnice

Merlo, mantenimento del carniere previsto dall’art. 2 della l.r. 17/2004 senza limite dei 5 capi giornalieri

Beccaccino, Frullino, Gallinella d’acqua, Folaga, Porciglione, Germano reale, Alzavola, Codone, Fischione, Mestolone, Marzaiola, Canapiglia e Beccaccia: chiusura della stagione venatoria al 31 gennaio 2022- Per la Beccaccia salve le previsioni della VINCA  per i siti di Rete Natura 2000

Moriglione e Combattente: il prelievo come noto era già sospeso

 

Comunicato  Deliberazione diramato da Regione Lombardia

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Caccia al Tordo in Valtenesi

Caccia al Tordo in Valtenesi CACCIA AL TORDO IN VALTENESI – La caccia da appostamento fisso è una tradizione bresciana radicata nel tempo. Una caccia tradizionale che si tramanda di padre in figlio, proprio come nel nostro caso con Angelo e Alessio che ci hanno ospitato nel loro capanno a ridosso del lago di Garda. La cura dell’ appostamento, le […]

Milano 1° ottobre : la protesta dei cacciatori

Milano 1° ottobre : la protesta dei cacciatori Milano 1° ottobre – la protesta dei cacciatori In migliaia hanno pacificamente mostrato tutto il loro malcontento per quanto avvenuto in Lombardia e in Italia. La caccia è sotto assedio ma i cacciatori questa volta non ci stanno a subire altri torti. Organizzata da #iosonocacciatore alla manifestazione milanse, sotto gli uffici della […]

Caccia alle cornacchie nel bresciano

CACCIA ALLE CORNACCHIE NEL BRESCIANO – in preapertura ci siamo dedicati a questo tipo di caccia agli invasivi consentiti, cornacchie e gazze. Una caccia da appostamento temporaneo nella quale serve mimetizzasi molto bene, un bel gioco di stampi e girandole e i richiami a bocca. La conrnacchia è un ucello molto scaltro, dalla vista aguzza, capace di organizzarsi con le […]

Il roccolo : una tradizione da conservare

Il Roccolo : una tradizione da conservare Il roccolo: una tradizione da conservare Una delle più antiche tradizioni venatorie del nord Italia è senza dubbio quella dell’uccellagione. A distanza di un anno siam saliti ancora una volta al Roccolo di Italo, o Roccolo Gervasoni, una struttura straordinaria conservata da Lodovico e GianFranco in maniera straordinaria …. nel video potete vedere […]