World Event : la caccia in Spagna ….migratoria, stanziale e ungulati

World Event  – la caccia è una bellissima passione, una grande tradizione. Se poi questa passione, questa tradizione, la coltiviamo in un habitat meraviglioso è ancora meglio.

Caccia & Dintorni vi presenta questa società che gestisce con professionalità e cura bellissime riserve di caccia in Spagna, nella Castilla e in altre regioni. Grandi riserve di caccia dove la selvaggina, migratoria , di penna o di pelo e ungulati, sono una vera risorsa.

World Event organizza straordinariamente un evento dal 14 al 17 febbraio – 4 giorni (2 di caccia) a cinghiale – cervo e capriolo.   Un evento importantissimo nelle  riserve in Castilla La Mancha ed Extremadura, quasi 6000 ettari di terre incontaminate, al confine con il Portogallo a 30 km da Toledo e 250 da Madrid.

https://www.facebook.com/riserveworldevent/

Ecco una breve presentazione dell’ azienda.

La World Event S.r.l. è una società che dal 2013 gestisce in esclusiva, con diritti ventennali, le migliori riserve di caccia nelle regioni spagnole di Castilla La Mancha ed Extremadura.

La particolarità e le caratteristiche che differenziano l’una dall’altra delle nostre riserve sono dovute alle varie estensioni territoriali, con una vasta presenza di uliveti, vigneti, ed alberi da frutto e dai differenti modelli di conduzione agricola rappresentati da ettari di terreno coltivati a grano, orzo, mais, ed altri tipi di coltivazioni seguite tutte con il metodo biologico dagli agricoltori del luogo.

La varie caratterizzazioni ambientali delle riserve, sono rappresentate da diverse aree di prato pascolo e di prato stabile differenziate tra di loro da varie zone umide e dalla presenza di diverse formazioni vegetali di origine spontanee, antropiche ed arboree. La bassa vegetazione nelle nostre riserve è rappresentata dalla presenza di piante di ginestra selvatica, piante di rosmarino e piante di ginepro e da querce nane, dall’esistenza di diverse formazioni vegetali di origine spontanea, antropiche, arborea composte da siepi semi cespugliate o siepi semi alberate associate a piante di querce, faggi, cerri.

La Caccia in Spagna siamo noi !!!

Il tutto distribuito in un vario e meraviglioso habitat di 5.300 ettari di territorio suddiviso in varie superfici: pianeggianti, collinari e boschive.
Ognuna delle nostre riserve è stata selezionata in esclusiva per un solo tipo di caccia da voi prescelto:
Riserve di caccia ai tordi: Tordo Sassello, Tordo Bottaccio, Cesena, Tordella.
Riserve di caccia alla stanziale: Pernice Rossa, Lepre.
Riserva di caccia agli ungulati: Cinghiale, Cervo, Capriolo.

Nella regione di Castilla La Mancha, a 5 km da Oropesa, disponiamo di quattro riserve selezionate in esclusiva solo per gli appassionati alla caccia ai tordi (Sassello, Bottaccio, Cesene, Tordelle).
Ogni anno registriamo un numero sempre maggiore di cacciatori italiani appassionati della caccia in Spagna che scelgono le nostre riserve ricche di selvaggina, una minima pressione venatoria con una caccia ben organizzata per trascorrere un soggiorno di altissima qualità con emozioni di caccia vera e carnieri giornalieri inimmaginabili.

 

World Event srl

Per info  – tel  06 6838883   – Roma

www.worldeventcacciainspagna.it

WORLD EVENT SRL Logo

 

Condividi l'articolo sui social!
error

2 Commenti

Lascia un commento

required

required

optional


14° Manifestazione tiro storico a Valle Duppo 2024

14° Manifestazione tiro storico Valle Duppo 2024 Al TAV Valleduppo la 14ma edizione non competitiva di tiro storico – Una rievocazione non competitiva che ha richiamato molti appassionati di tiro. Condividi l’articolo sui social!

La ricerca scientifica: un valore aggiunto

La ricerca scientifica: un valore aggiunto In diretta con il Dott. Michele Sorrenti  Coordinatore Centro studi e ricerche di  Federcaccia – dott. Marco Fasoli S egretario nazionale ACMA  La ricerca scientifica – L’interazione tra cacciatori e accademici favorisce l’adozione di pratiche basate su evidenze scientifiche, che possono migliorare significativamente la conservazione delle specie e la protezione degli ecosistemi. Ad esempio, […]

Il Confronto : in diretta con i Presidenti di FIDC e ANLC

Il Confronto con i presidenti Nazionali di FIDC e ANLC   Il Confronto :  In diretta con noi Massimo Buconi, Presidente Nazionale Federcaccia e Paolo Sparvoli, Presidente Nazionale ANLC Si è parlato di caccia a 360° – Novità e aspettative – Condividi l’articolo sui social!

Lombardia : il calendario bocciato da ISPRA

Lombardia : il calendario bocciato da ISPRA   ACL, CPA, ENALCACCIA – con i presidenti regionali di queste 3 associazioni per parlare del “parere ISPRA” sul nuovo calendario, il punto sulla questione anellini, valichi e altro Condividi l’articolo sui social!