PIETRO FIOCCHI : un cacciatore in Europa

Pietro Fiocchi : un cacciatore in Europa.

La notizia circolava già da tempo ma ora è giunta anche l’ufficialità: l’ing. Pietro Fiocchi, noto imprenditore nel settore delle munizioni e delle cartucce per i fucili da caccia, di una fabbrica italiana conosciuta in tutto il mondo, la Fiocchi di Lecco, sarà candidato alle prossime elezioni europee come indipendente nelle liste di Fratelli d’ Italia.   Pietro Fiocchi  è anche un cacciatore appassionato e molto esperto, attento alle tematiche del lavoro e del mondo venatorio.  Oltre a provare di raccogliere il consenso di una certa parte del mondo imprenditoriale,  calamiterà attorno al suo nome le preferenze di molti cacciatori.

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa che ufficializza sua candidatura.

C&D

PIETRO FIOCCHI IN CAMPO ALLE EUROPEE PER RAPPRESENTARE IL MONDO VENATORIO, ARMIERO IL TIRO E L’ INDOTTO

Pietro Fiocchi si candida in Europa

Pietro Fiocchi

Pietro Fiocchi si candiderà alle Elezioni Europee del 26 Maggio come indipendente nelle Liste di Fratelli d’Italia nel Collegio Nord Ovest che comprende : Lombardia , Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta.
La sua famiglia e l’Azienda in cui opera è da sempre legata al mondo venatorio, al tiro sportivo, al Settore armiero ed all’intero indotto.
Nella sua campagna Pietro Fiocchi sarà supportato da Barbara Mazzali,  consigliere regionale di FdI, conosciuta ed apprezzata dai cacciatori, un esempio concreto del potere che il voto venatorio ha nel far eleggere persone di suo riferimento e di comune passione a condizione che esso si concentri su un candidato che sappia rappresentarli.
Votare la propria passione mandando un cacciatore in Europa rappresenta una opportunità da cogliere, un valore aggiunto per l’intera categoria ma anche per l’intero indotto e le migliaia di posti di lavoro che esso genera.

Chi è Pietro Fiocchi 
Pietro Fiocchi, 55 anni, coniugato con due figli di cui Paolo anch’esso cacciatore,  è componente il C d A di Fiocchi Munizioni Spa nonché Presidente di Fiocchi of America e Fiocchi UK è per tradizione di famiglia un appassionato dell’Arte Venatoria, con ben due licenze di caccia: una in Italia ed una negli USA.
“Le Direttive nascono in Europa e solo in Europa possiamo lavorare per salvare e rilanciare la caccia” –  afferma con convinzione Pietro Fiocchi. ”Così quando Giorgia Meloni mi ha incontrato proponendomi la candidatura alle prossime Europee non ho esitato. Se verrò eletto entrerò in Commissione Ambiente ove si tratta la materia venatoria, ma anche altri aspetti importanti quali l’utilizzo del piombo e della plastica nelle cartucce. Dobbiamo cambiare passo con iniziative mirate al raggiungimento di obiettivi utili e necessari alle nostre imprese, alle nostre categorie alla nostra gente”. Queste le prime battute a caldo del candidato, per dare subito inizio alla sua campagna elettorale. Una campagna intensa fatta d’incontri sia nel mondo imprenditoriale che venatorio in tutto il Nord-Ovest d’Italia.

Questa candidatura, che costituisce una certezza per la passione che ci accomuna, rappresenta una novità assoluta nei confronti della classe politica tradizionale.

Lecco,21 Gennaio2019

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Ritorna l’appuntamento con Caccia & Europa e con l’On. Pietro Fiocchi

Ritorna l’appuntamento con Caccia & Europa e con l’On. Pietro Fiocchi   Ritorna l’appuntamento con Caccia & Europa con l’ On. Pietro Fiocchi . europarlamentare Gruppo ECR tante le tematiche trattate nel corso dell’ intervista- Problema piombo e zone umide, ricorsi al Tar, unione venatoria ecc. Animalismo, Ispra, Ministero Ambiente e altro.   C&D Condividi l’articolo sui social!

Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi

Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi   Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi – Nel videl un analisi dettagliata sulla situazione in Lombardia fra ricorsi al Tar e interventi della Regione .   Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi Condividi l’articolo sui social!

Roccolo Gervasoni – l’arte dell’uccellatore

Roccolo Gervasoni – un monumento alla tradizione Sopra Pisogne, sul Sebino, a 1352 mt sorge l’antico Roccolo Gervasoni – una struttura architettonica naturale in ottimo stato di conservazione che un tempo, quarant’anni fa era adibito alla tradizione dell’ uccellagione. Italo Gervasoni lo ha conservato im maniera egregia a testimonianza di quella che era una parte della civiltà rurale di un […]

Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!