PAGO PA : UNA SCELTA CHE COMPLICA E NON SEMPLIFICA …

PAGO PA – Di seguito il comunicato stampa giunto in redazione  nel quale il CPA lombardo ( Caccia Pesca Ambiente), attraverso il suo Presidente regionale Fortunato Busana, prende posizione sul nuovo metodo di pagamento on line delle tasse venatorie introdotte da Regione Lombardia

CPA  Caccia Pesca Ambiente

CPA Caccia Pesca Ambiente

PAGO PA : UNA SCELTA CHE COMPLICA, NON SEMPLIFICA I PAGAMENTI VENATORI.

Pago Pa – Quella del Pago Pa, nuovo modo di pagare le tasse venatorie previsto da Regione Lombardia, è una scelta unilaterale che di fatto complica i pagamenti, anziché semplificarli. Questo per l’obiettiva complessità per accedervi e di praticala rispetto al tradizionale pagamento attraverso il bollettino postale.
Si tenga presente che la maggioranza dei cacciatori della Lombardia non è “nativa digitale” con un’età media di 65 anni di età e quindi non ha dimestichezza con la “digitalizzazione” e con gli strumenti necessari per applicarla quali: Personal Computer, Tablet, IPad, lPhone,Smart Phone etc.
Il CPA prende quindi posizione sulla questione nel metodo e nel merito, posto che L’Agenzia per l’Italia digitale è un Ente di indirizzo per sua definizione, atto a favorire la digitalizzazione gradualmente, non ad imporla in modo coercitivo, tenendo presente alcuni fattori distintivi delle varie categorie di utenti.
Per questi motivi come CPA riteniamo che il PagoPA non sia da ritenersi l’unica forma di pagamento, ma semmai un’opzione ,una delle forme di pagamento a scelta dell’utente, mantenendo contestualmente in vigore le forme in essere, la cui più diffusa è agibile è rappresentata dal bollettino postale riportante il Codice Fiscale del versante.

Ufficio Stampa CPA Lombardia

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Roccolo Gervasoni – l’arte dell’uccellatore

Roccolo Gervasoni – un monumento alla tradizione Sopra Pisogne, sul Sebino, a 1352 mt sorge l’antico Roccolo Gervasoni – una struttura architettonica naturale in ottimo stato di conservazione che un tempo, quarant’anni fa era adibito alla tradizione dell’ uccellagione. Italo Gervasoni lo ha conservato im maniera egregia a testimonianza di quella che era una parte della civiltà rurale di un […]

Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!

Caprioli alla Baraggia … la passione continua

Caprioli alla Baraggia … la passione continua   Caprioli alla Baraggia – la passione continua – Caccia al capriolo in selezione con Giulia Taboga – Franchi Horizon cal. 308 – AATV La Baraggia Masserano di Biella . Il nuovo video di Caccia & Dintorni Condividi l’articolo sui social!

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]