La Baraggia : on line il nuovo sito web

La Baraggia : visita il nuovo sito web www.labaraggia.it

  Quando cacciare in riserva diventa opportunità.  

La Baraggia  – Cacciare in riserva non sempre è come ti propongono:  questo perché ci sono riserve e riserve … .   Al giorno d’oggi non serve poi così tanto per illudere la clientela offrendo animali di ottima qualità in posti incredibili.  Poi però , quando ci si reca sul posto e si tocca con mano la realtà si scopre che l”ambiente è quello che è … (selvaggina compresa) , che magari  paghi a caro prezzo.  Oggi il cacciatore che scieglie di cacciare in riserva, quotista o no, ha delle esigenze. Esigenze  che si chiamano territorio e selvaggina di qualità e non vuole ritrovarsi a cacciare gomito a gomito con altre squadre in ambienti risicati e in condizioni non idonee.

Per fortuna non sempre è così !

 

www.labaraggia.it

LA SELVAGGINA La baraggia

LA SELVAGGINA

Infatti  ci sono poi le A.A.T.V vere, con tanto territorio ben curato, dove viene fatta gestione per avere un ambiente adatto a selvaggina specifica, nel quale ci si accorda con il mondo agricolo per avere terreni e coltivazioni adatte allo scopo.

Aziende con una struttura ottimizzata, dove si fa accoglienza, dove la competenza è di casa, nelle quali si trovano ampi territori pianeggianti, collinari e boschivi che esaudiscono le esigenze di tutti per una caccia moderna, seria e selezionata.

 

A.A.T.V. La Baraggia 

Come Caccia & Dintorni, nel nostro girovagare, sempre sulle tracce della passione a caccia di video, di aziende ne abbiamo viste e visitate molte, di belle e meno belle, di vere e altre nemmeno lontane parenti.  Una delle migliori in Italia, facilmente raggiungibile, ben gestita e dove le promesse sono inferiori al paradiso che si trova è La Baraggia a Masserano di Biella .

Un azienda venatoria che di recente ha allargato i suoi confini ben 2 volte dando vita ad altre 2 stupende realtà : La Baraggia, Lenta e Cervo . Dove al classico territorio di baraggia si alternano migliaia di ettari suddivisi fra zone umide e boschi, per un habitat eccellente dove cacciare selvaggina stanziale, migratoria e ungulati.

La Baraggia – Lenta 1 – Cervo

Le novità in questa riserva non finisco mai e di recente è stato pubblicato anche il nuovo sito web www.labaraggia.it   nel quale Antonio Orizio e la Baraggia si raccontano, e dove è possibile iniziare ad immergersi tra la natura e tra le opportunità di questa bellissima realtà venatoria gestita con professionalità e competenza dal suo staff.

La Baraggia, a Masserano di Biella, offre ampie zone per l’addestramento cani, ovviamente come zona “C” aperte tutto l’anno.  Ma basta entrate nel nuovissimo sito web per rendersi conto di come questa riserva, A.A.T.V. La Baraggia, sia davvero un opportunità di caccia per tantissimi appassionati veri per un esperienza unica in Italia.

Quello che come Caccia & Dintorni possiamo dirvi e garantirvi è che tutto ciò che vedete sul nuovissimo sito web  www.labaraggia.it   è vero ed esiste realmente.

 

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


IL TG della CACCIA edizione settimanale

Il TG della Caccia Le ultimi dal mondo venatorio nazionale ed Europeo  2 commenti Ordina per Condividi l’articolo sui social!

Etica ed educazione venatoria

Etica ed educazione venatoria   Etica ed educazione venatoria : diretta per lunedì 23 gennaio con Roberto Basso Direttore Museo Venatorio Itinerante di Jesolo e con Pietro Torosani esperto di etica venatoria, Condividi l’articolo sui social!

EOS Show dal 11 al 13 febbraio a Verona Fiere

EOS Show – a Verona 11-13 febbraio – La più importante fiera nazionale della caccia, pesca e outdoor – intervista con l’organizzatore Patrizio Carotta C&D Condividi l’articolo sui social!

Il confronto

IL CONFRONTO – Lombardia tra presente e futuro In diretta con le associazioni venatorie lombarde Fedetcaccia, Anuu e Libera Caccia. Condividi l’articolo sui social!