Delibera : deroga storno in Lombardia

Delibera storno in Lombardia – autorizzato il prelievo in deroga

Delibera storno in Lombardia – La regione autorizza il prelievo in deroga, nel rispetto dei tempi e modi previsti, di 8000 capi complessivi nelle province di Brescia, Mantova, Pavia e Sondroo, con un numero massimo di 600 cacciatori autorizzabili al controllo.

Delibera storno in Lombardia – La regione autorizza il prelievo in deroga

I danni provocati dagli storni all’agricoltura lombarda ammontano in totale per l’anno 2020 ammontano a € 26.042,01  e le colture maggiormente colpite sono state melo, vite e piccoli frutti, mentre si regostra che il periodo maggiormente aggrssivo per le colture va da giugno a ottobre. I metodi dissuavivi utilizzati per contrastare il fenomeno non hanno dato rscontri positivi, da qui l’esigenza dei una delibera regionale per il prelievo oin deroga.

Deroga storno : queste le modalità:  DGR_5023_21_storno

a) il prelievo potrà essere effettuato nei frutteti, oliveti e vigneti in presenza del frutto pendente nonché ad una distanza non superiore a 500 metri dalle suddette colture localizzate sul territorio delle province di Brescia, Mantova, Pavia e Sondrio, in quanto interessate da notevoli danni causati dallo Storno;

 

 

b) il prelievo potrà essere effettuato dai cacciatori residenti in Lombardia espressamente autorizzati dal competente ufficio agricoltura foreste caccia e pesca territoriale o dalla Provincia di Sondrio, in base alla residenza anagrafica;

c) ogni cacciatore dovrà annotare i capi prelevati sul tesserino venatorio utilizzando il codice della specie Storno, ovvero ST;

d) il prelievo potrà essere effettuato nel periodo compreso tra il 19 settembre e il 31 ottobre 2021;

e) il prelievo potrà essere effettuato nelle forme da appostamento fisso e vagante, senza l’utilizzo di richiami, siano essi vivi o ausili di altra natura, con i mezzi di cui all’art. 13 della l. 157/92 e all’art. 23 della l.r. 26/93, ovvero con l’uso del fucile con canna ad anima liscia fino a due colpi o a ripetizione semiautomatica, con caricatore contenente non più di due cartucce di calibro non superiore al dodici;

 

C&D – la redazione

 

Condividi l'articolo sui social!
error

2 Commenti

  • Stefano apollonio

    Ma si possono utilizzare le girandole?? In caso dove trovo la legge oppure l’autorizzazione??? Grazie buona serata

    • Giuseppe De Maria

      Nellarticolo trova un link con tutte le specifiche e modalità – può anche verificare sul sito di regione Lombardia – saluti

Lascia un commento

required

required

optional


Con i setter della Bassana alla Baraggia

CON I SETTER DELLA BASSANA ALLA BARAGGIA – Ospiti della splendida Azienda Agrituristico Venatoria La Baraggia, di Antonio Orizio, con Remo Lui ci siamo dedicati a questo video per mostrare l’addestramento di qualche cucciolotto di setter Condividi l’articolo sui social!

53° S.Uberto – semifinale lombarda 2021

53° S UBERTO SEMIFINALE Lombarda a ISOLA SERAFINI 2021 53°  S. Uberto – L’azienda faunistica Isola del Cacciatore ha ospitato la fase eliminatorie a squadre valida quale semifinale del S.Uberto , prova pratica di caccia con il cane, della Lombardia. Condividi l’articolo sui social!

Classica a quaglie a Bassano Bresciano

CLASSICA A QUAGLIE A BASSANO BRESCIANO 2021 – Manifestazione cinofila orgaizzata dal Gruppo Cinofilo Bresciano “Leonessa” – 23 e 24 maggio 2021 per continentali e inglesi   CLASSICA A QUAGLIE A BASSANO BRESCIANO 2021 Condividi l’articolo sui social!

Intervista al Presidente nazionale del CPA Alessandro Fiumani

Intervista di Caccia & Dintorni al Prsidente del CPA Nazionale Alessandro Fiumani  Intervista di Caccia & Dintorni al Prsidente del CPA Nazionale Alessandro Fiumani . Habitat e miglioramenti ambientali – armonizzazione ATC – Migratoristi: la possibilità di cacciare in tutta la Regione Ricalcolo territorio agro-silvo-pastorale per il recupero di aree per la caccia .    Intervista …… C&D Condividi l’articolo […]