Con M5S e PD caccia in discusione

Con M5S e PD caccia in discusione

Pietro Fiocchi

Giorgia Meloni con Pietro Fiocchi

L’europarlamentare Pietro Fiocchi (Fratelli d’Italia) interviene da Bruxelles sulla crisi politica italiana che a breve potrebbe, contro ogni logica, proporre una nuova maggioranza di Governo a trazione M5S-Pd con una forte prediposizione animalista. L’On Pietro Fiocchi dice che : “Lavoro, crescita, sviluppo e occupazione, compresa  quella legata alla Caccia che vale 1 punto del PIL nazionale sono i grandi temi irrisolti a cui far fronte”. 

 

 

 

Questo il comunicato :

Con M5S e PD caccia in discusione

Con M5S e PD caccia in discussione“Affidare il Governo del Paese a Forze Politiche uscite sconfitte dalle urne segnerebbe una netta separazione tra Paese Legale e Paese Reale, l’unica soluzione utile per l’Italia e gli italiani è quella di ritornare al voto,nella piena sovranità popolare, come peraltro sancito dalla Costituzione.

Sappiamo che tra le fila dei 5 Stelle e del PD  militano numerosi animalisti visceralmente schierati anti caccia, senza parlare del Ministro Costa, del suo Capo di Gabinetto e degli ideologi del  Movimento penta-stellato Grillo e Casaleggio, ai quali si andrebbero ad aggiungere le fronde animaliste del PD di Zingaretti.

Si potrebbe  quindi  profilare un futuro incerto e ricco di incognite per la Caccia, ponendola in discussione.
Bisogna alzare la guardia e non perdersi d’animo, vigilando sull’ evoluzione della crisi in atto, vi sono grandi temi irrisolti nel Paese quali: lavoro, crescita, sviluppo e occupazione, compresa  quella legata alla Caccia e al suo indotto, che genera  oltre un punto di PIL”.
On. Pietro Fiocchi
( Gruppo ECR)
Condividi l'articolo sui social!
error

1 Commento

  • Aurelio Guerra

    Egr. Europarlamentare Dott. Pietro Fiocchi oltre ad esprimerle la mia stima e considerazione come persona…come imprenditore…e aderente al partito da lei rappresentato …colgo l’occasione per ringraziarla del suo impegno all’Europarlamento…ormai rimasto l’unico che si adoperi e si batta per la giusta considerazione che merita la caccia anche e sopratutto in merito per l’indotto che genera nella nostra economia. Non molli…non si scoraggi..anche se non mancheranno purtroppo e umanamente ha tutta comprensione possibile…momenti di sconforto e solitudine politica nei quali dovrà affrontare confronti che la porranno come un piccolo Davide contro un gigante Golia. Grazie del suo impegno per tutto!!!

Lascia un commento

required

required

optional


2a prova campionato provinciale ANLC Brescia

2a prova campionato provinciale ANLC Brescia   2a prova campionato provinciale ANLC Brescia – prava pratica su selvaggina – Cat. Inglesi. Cinofilia – Anche quest’anno abbiamo seguito una batteria della prova pratica su selvaggina organizzata dalla Libera caccia di Brescia in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Bresciano. nel video le prove di coppia – Nel servizio anche un intervista con […]

HIT SHOW 2020 nel video di Caccia & Dintorni

HIT SHOW 2020 – oltre 30.000 visite, anche provenienti dall’estero, sono state il primo degli indicatori di peso che hanno caratterizzato un’esposizione vetrina di produttori la cui eccellenza è riconosciuta nel mondo. – Nel quartiere fieristico vicentino sono arrivati operatori e delegazioni da Norvegia, Olanda, Slovenia, Ucraina, Lituania, Estonia, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca. E poi da Cipro e Malta. Inoltre, […]

Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

Riserva naturale delle Torbiere – cacciatori sentinelle dell’ ambiente

Riserva Naturale delle Torbiere – Cacciatori sentinelle ambiente Riserva Naturale delle Torbiere – Sabato 25 gennaio l’ Ente Riserva con il suo presidente Gianbattista Bosio ha organizzato una giornata ecologica per la pulizia delle “Lamette” , una parte della riserva sulle sponde del Sebino, interdetta alla caccia, dove nidificano alcune specie di anatidi e rallidi. Una settantina di cacciatori, di […]