Commissione Europea: no al bando totale del piombo

 Commissione Europea:  no al bando totale del piombo, ma cacciatori e pescatori rimangono preoccupati -Ue, Fiocchi (FdI- Ecr)

Commissione Europea:  no al bando totale del piombo – la preoccupazione però resta- lo ha reso noto l’On. Pietro Fiocchi attraverso un comunicato: 

divieto piombo

Divieto piombo : Commissione Europea apre uno spiraglio

Apprendo con favore le dichiarazioni del Commissario europeo Therry Breton, il quale ha dichiarato che non intende vietare totalmente l’uso del piombo, riconoscendo la necessità di un bilanciamento tra la valutazione dei rischi e l’esistenza di alternative economicamente fattibili per la sua sostituzione. Preoccupa, tuttavia, il riferimento di Breton a misure mirate di eliminazione del piombo, poichè non vorrei che le categorie bersaglio di tale restrizione siano le solite categorie vessate dei cacciatori, pescatori e tiratori. Continuerò ad oppormi con tutte le forze a un eventuale penalizzazione di queste categorie”. Così in una nota l’eurodeputato di FdI- Ecr Pietro Fiocchi. “Presenterò quindi un’interrogazione parlamentare che faccia chiarezza sul concetto di “misure mirate di eliminazione del piombo” , affinché non intacchino le attività di caccia pesca e tiro che rappresentano con il loro indotto una importante parte del nostro Pil . Sono convinto che i centri di potere animalista ed estremista che popolano le istituzioni europee, tenteranno il tutto per tutto in questo scorcio di fine legislatura per accelerare il bando del piombo ricorrendo a procedure antidemocratiche per bypassare le ordinarie procedure di legge. Vigilerò affinché chiunque voglia ricorrere a scorciatoie, quanto a inaccettabili espedienti legislativi per raggiungere il proprio scopo, troverà in me come in questo difficile quinquennio, un baluardo di legalità, di difesa delle prerogative parlamentari”.

Da sempre, fino dal primo giorno del suo insediamento a Bruxelles, l’On Pietro Fiocchi, membro del Gruppo Economisti e Riformisti al Parlamento Europeo (ECR), ha condotto questa battaglia sul piombo, una battaglia contro il pensiero ideologico dei Verdi che hanno alzato un muro afficnhé si giungesse al divieto dell’utilizzo del piombo ad uso caccia nelle zone umide. Ora c’è il rischio e pericolo che prima della fine della Legislatura ( le elezioni europee saranno a giugno) la Commissione apra ad un bilanciamento colpendo però ancora la caccia, il tiro e la pesca, bandendolo definitivamente. Tutto il Gruppo ECR è impegnato a difendere la questione. 

Bruxelles, 19 gennaio 2024

C&D

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


PSA : sempre peggio ?

PSA : sempre peggio ?   Una diretta speciale con la partecipazione di esperti, fra cui il Prof. Ezio Ferroglio – Direttore della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria dell’Università di Torino, per spiegare gli sviluppi della Peste Suina Africana, presente in Piemonte, Liguria e Lombardia, che sta dilagando.       Condividi l’articolo sui social!

Parliamo di caccia con Giacomo Cretti di Caccia TV

Parliamo di caccia con Giacomo Cretti di Caccia TV   Parliamo di caccia : con Giacomo Cretti – Direttore editoriale di Caccia TV sul can 235 SKY … Com’è cambiata la caccia e come sono cambiati i cacciatori nel corso degli anni . Stravolgere la 157 sarà un bene o no ? …. e altro. Condividi l’articolo sui social!

In diretta con l’ON. Sergio Berlato

In diretta con l’ON. Sergio Berlato   In diretta con l’ON. Sergio Berlato Sentenze Tar e stagione finita – CONFAVI dichiara lo sciopero dei cacciatori veneti – Proposta di modifica 157 … e lo stop del Ministro Condividi l’articolo sui social!

Generazione Y – il futuro della caccia

Generazione Y – il futuro della caccia   In diretta con giovani cacciatrici e giovani cacciatori – La passione continua – La nuova generazione parla di passione ma che di aspettative. Condividi l’articolo sui social!