Avicola Alimentare Monteverde – Civiltà Rurale VI – 14/15

Civiltà Ruarale è nuovamente ospite dell’Azienda Avicola Alimentare Monteverde presso Rovato (BS). Laura Falchetti, responsabile della qualità, presenta i plus di un’azienda che vanta un prodotto totalmente italiano e di altissima qualità, con dei costi accessibili, poiché l’intera filiera, dall’uovo al prodotto finale, è totalmente interno all’azienda.  Un prodotto con tutti i vantaggi del percorso industriale, come controlli ASL, altissima igiene e competenze di professionisti e tutta la genuinità di un animale allevato tradizionalmente.

Laura Falchetti insiste sui rigidi capitolati che l’Avicola Monteverde segue, con uno protocollo molto rigido, che supera notevolmente le normative vigenti comunitarie, per mantenere standard di eccellenza. I controlli qualitativi sono eseguiti in ogni step della filiera, coinvolgendo anche i fornitori di mangimi che devono superare un controllo specifico.

Civiltà Rurale aveva già fatto visita all’Avicola Monteverde, quale esempio di eccellenza nell’allevamento di un prodotto italiano, ma quest’anno visita la nuova parte dedicata alla creazione di prodotti cotti: cotolette, hamburger precotti, tagliate di pollo e persino il kebab, mostrando un’attenzione sui nuovi consumi. Laura Falchetti sottolinea anche la freschezza garantita delle carni, poiché i tempi di trasformazione sono ridotti al minimo.

Con il dottor. Franco Dri, responsabile della Ricerca e Sviluppo, Beppe De Maria visita il nuovo reparto e attesta la massima attenzione all’ingiene, dove ogni due ore la strumentazione viene pulita e sterilizzata, e alla catena del freddo che garantisce la perfetta conservazione degli alimenti e il mantenimento di tutte le proprietà nutritive e di gusto del confezionamento.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


I Paladini del territorio – incontro con Fondazione UNA

I Paladini del Territorio – incontro con Fondazione UNA : dott. Pietro Pietrafesa   Con il Segretario Generale di Fondazione UNA, dott. Pietro Pietrafesa, abbiamo parlato dei Paladini del territorio , dell’ ambiente, del ruolo del cacciatore e anche di comunicazione. In questo senso Fondazione Una (uomo natura ambiente) sta lavorando per far conoscere alla società civile cosa è la […]

L’ ANUU Migratoristi di Concesio ricorda Domenico Grandini

L’ ANUU Migratoristi di Concesio ricorda Domenico Grandini Una partecipata cerimonia per intitolare la sala delle assemblee della Casa delle Associazioni di Concesio a Domenico Grandini, prematuramente scomparso il 26 marzo 2020. Domenico Grandini GRANDE PERSONA APPREZZATO E STIMATO DA TUTTI. Cacciatore, dirigente venatorio, impegnato nel sociale …una grande ed incolmabile perdita per tutti.  Condividi l’articolo sui social!

Il segugio: la mia passione

Il segugio: la mia passione

Puntata del 13 marzo 2015 Il servizio principale di questa puntata di Caccia e Dintorni è dedicato a Pietro Zanardi, un amico cacciatore e uno straordinario allevatore di segugi, in particolare il segugio italiano a pelo lungo. La passione che muove Pietro nel suo lavoro è certificata dalle stanze dei trofei, di cui potete vederne una nel servizio ed è […]

Gruppo Cinofilo Bresciano – la Classica a quaglie 2022

Gruppo Cinofilo Bresciano – La “classica” a quaglie 2022 per inglesi e continentali – nella splendida cornice di Loc. Costa a Ghedi (Bs) una prova che non ha mancato di richiamare cinofili importanti giunti anche da fuori regione. Gruppo Cinofilo Bresciano Condividi l’articolo sui social!