Anuu Castellani : secca replica a Sparvoli

Anuu Castellani : dura replica alla posizione di ANLC dopo il Convegno “Custodi della Biodiversità”

Dopo la lettera denuncia del Presidente Nazionale di ANLC all’indomani del Convegno romano “Custodi della Biodiversità dove si diceva: “…un’operazione nebulosa dietro le cui pieghe si celava una minaccia subdola e inquietante come la rivisitazione o addirittura l’annullamento dell’art. 842 del Codice civile e, quindi la cancellazione di quella straordinaria specificità italiana rappresentata dalla caccia socialeAttacco-trasversale-all-842_25febb2023

ANUU Castellani: dura prese di posizione del Presidente Nazionale ANUU su alcune dichiarazioni del Presidente di ANLC all’indomani del Convegno “Custodi della Biodiversità  –  “SPARVOLI SU AB PRENDE LUCCIOLE PER LANTERNE”.

 

Riceviamo e pubblichiamo il testo integrale del comunicato ANUU Migratoristi

Castellani minaccia di uscire da Cabina di Regia

ANUU Castellani – Ho letto, restando esterrefatto, il comunicato di Paolo Sparvoli in merito al convegno intitolato “Custodi delle biodiversità” organizzato da AB Agrivenatoria Biodiversitalia, Coldiretti, Federparchi e Fondazione UNA lo scorso venerdì 24 febbraio a Roma.

Sparvoli, mantenendo l’incomprensibile posizione già assunta questa estate, paventa che gli organizzatori di questo convegno stiano tramando per arrivare all’abrogazione dell’art. 842 del codice civile mettendo a rischio le fondamenta dell’attuale sistema di organizzazione della caccia in Italia.

Non solo: Sparvoli accusa anche le Associazioni venatorie che hanno partecipato al convegno, poiché invitate, di essere anche loro promotrici dello stesso obiettivo, ossia l’abrogazione dell’art. 842, minacciando infine di non sedersi più allo stesso tavolo con loro, evidentemente riferendosi alla Cabina di Regia coordinata dal CNCN.

Poiché io ho personalmente (e con vivo piacere) partecipato al convegno incriminato, mi sento in dovere e pienamente legittimato a replicare a tali assurde accuse ribadendo quanto già da me dichiarato qualche mese fa.

Sparvoli, in realtà, prende lucciole per lanterne. Io, nell’elenco degli obiettivi di AB, non vedo rischi, non vedo “riservisti” contro tutti, non vedo intenzioni di privatizzazione globale della caccia, ma vedo invece molti dei punti che, come peraltro ripetutamente già proposto dalla mia Associazione, dovrebbero caratterizzare un programma concreto dell’Associazionismo venatorio italiano, unito e riunito per fare sistema e vincere le tante sfide cui è da tempo chiamato.

Vedo un programma che, a mio modesto avviso, se realizzato come annunciato, con le capacità comunicative e di rappresentanza messe in campo da Coldiretti, non potrà che far bene a tutta la caccia, in tutte le forme in cui essa è praticata e per questo non dovremmo attaccare ma invece ringraziare e collaborare con i proponenti.

Forse Sparvoli dovrebbe prestare più attenzione agli impegni pubblicamente presi dal Presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini e da tutti gli altri partecipanti al convegno e ribaditi nei comunicati stampa post convegno.

Ma sicuramente Sparvoli non deve più permettersi di accusare e insultare immotivatamente le Associazioni che non condividono le sue idee basate solo su presunzioni, timori, ansie, sospetti ed ideologie che provengono da un modo di vedere le cose strettamente legato ad un passato da superare per il vero bene della caccia in Italia.

 

CASTELLANI DOTT. MARCO

PRESIDENTE ANUU MIGRATORISTI

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


PSA : sempre peggio ?

PSA : sempre peggio ?   Una diretta speciale con la partecipazione di esperti, fra cui il Prof. Ezio Ferroglio – Direttore della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria dell’Università di Torino, per spiegare gli sviluppi della Peste Suina Africana, presente in Piemonte, Liguria e Lombardia, che sta dilagando.       Condividi l’articolo sui social!

Parliamo di caccia con Giacomo Cretti di Caccia TV

Parliamo di caccia con Giacomo Cretti di Caccia TV   Parliamo di caccia : con Giacomo Cretti – Direttore editoriale di Caccia TV sul can 235 SKY … Com’è cambiata la caccia e come sono cambiati i cacciatori nel corso degli anni . Stravolgere la 157 sarà un bene o no ? …. e altro. Condividi l’articolo sui social!

In diretta con l’ON. Sergio Berlato

In diretta con l’ON. Sergio Berlato   In diretta con l’ON. Sergio Berlato Sentenze Tar e stagione finita – CONFAVI dichiara lo sciopero dei cacciatori veneti – Proposta di modifica 157 … e lo stop del Ministro Condividi l’articolo sui social!

Generazione Y – il futuro della caccia

Generazione Y – il futuro della caccia   In diretta con giovani cacciatrici e giovani cacciatori – La passione continua – La nuova generazione parla di passione ma che di aspettative. Condividi l’articolo sui social!