Lo storione : pescato e cucinato

Lo storione : pescato e cucinato

 

Lo storione – Un pesce nobile di acqua dolce – La pesca dello storione e la prelibatezza delle sue carni. In questo video mi mostriamo alcune tecniche di pesca presso il Laghetto Fiorito a Brescia, con le spiegazioni di Arturo Pasotti.

Lo storione una volta pescato e pesato viene prontamente liberato. Poi con lo chef Claudio Gentilini è stato cucinato in vari modi apprezzandone la dolcezza delle carni. Lo storione in media pesa 12 o 13 kg e una volta tolta l’ossatura spinale non ha più lische. Le sue carni sono particolarmente delicate e tenere. La cottura è veloce.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


14° Manifestazione tiro storico a Valle Duppo 2024

14° Manifestazione tiro storico Valle Duppo 2024 Al TAV Valleduppo la 14ma edizione non competitiva di tiro storico – Una rievocazione non competitiva che ha richiamato molti appassionati di tiro. Condividi l’articolo sui social!

La ricerca scientifica: un valore aggiunto

La ricerca scientifica: un valore aggiunto In diretta con il Dott. Michele Sorrenti  Coordinatore Centro studi e ricerche di  Federcaccia – dott. Marco Fasoli S egretario nazionale ACMA  La ricerca scientifica – L’interazione tra cacciatori e accademici favorisce l’adozione di pratiche basate su evidenze scientifiche, che possono migliorare significativamente la conservazione delle specie e la protezione degli ecosistemi. Ad esempio, […]

Il Confronto : in diretta con i Presidenti di FIDC e ANLC

Il Confronto con i presidenti Nazionali di FIDC e ANLC   Il Confronto :  In diretta con noi Massimo Buconi, Presidente Nazionale Federcaccia e Paolo Sparvoli, Presidente Nazionale ANLC Si è parlato di caccia a 360° – Novità e aspettative – Condividi l’articolo sui social!

Lombardia : il calendario bocciato da ISPRA

Lombardia : il calendario bocciato da ISPRA   ACL, CPA, ENALCACCIA – con i presidenti regionali di queste 3 associazioni per parlare del “parere ISPRA” sul nuovo calendario, il punto sulla questione anellini, valichi e altro Condividi l’articolo sui social!