Risarcimento delle tasse venatorie in Liguria, cosa aspettarci?

Buonasera, sono un cacciatore Ligure e il momento non è assolutamente dei migliori x la nostra passione. La domanda che vorrei porle è la seguente.

Premetto che in un post pubblicato su facebook da Caccia amore senza fine si dice: “In Liguria la caccia è stata bloccata e i cacciatori ora chiedono di essere risarciti delle tasse pagate (sognano…).”

Perché secondo Lei sognano? Non sarebbe più che lecito avere indietro i nostri soldi? Facendo una class-action secondo il suo parere non riusciremmo ad essere risarciti? Parlo a nome di molti amici e conoscenti che aspettano solo una strada legale per poter andare in fondo alla questione. Il mio pensiero, ma non solo del sottoscritto, è un rimborso, ma più che altro sarebbe avere la testa di colui, ente, associazione o istituzione che ha fatto sì che con i suoi errori arrivassimo a questi punti.

La voglia di cambiamento è tanta e cerchiamo solo la strada giusta da affrontare per fare in modo che non si debbano più verificare queste commedie inaccettabili.

Sicuro del Suo interessamento la ringrazio anticipatamente e porgo i più distinti saluti.

 

Buongiorno,
innanzitutto grazie per averci contattato.
La richiesta di risarcimento è più che lecita ma andrebbe coordinata con le associazioni venatorie (questo è già accaduto in passato anche se l’esito è stato negativo) – e affidarsi ad un buon avvocato che abbia conoscenza della materia, come l’avv.to Bonsanto del foro di Bologna, che è un noto giurista in materia venatoria conosciuto in tutta Italia. Una class action sarebbe di buon auspicio se coordinata da TUTTE le associazioni venatorie, diversamente una class action composta da qualche decina, ma anche da qualche centinaio di cacciatori non avrebbe lo stesso effetto.

Comprendo benissimo che siete nel giusto, ma dall’altra parte… non ci sentono.

Cordiali saluti

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


2a prova campionato provinciale ANLC Brescia

2a prova campionato provinciale ANLC Brescia   2a prova campionato provinciale ANLC Brescia – prava pratica su selvaggina – Cat. Inglesi. Cinofilia – Anche quest’anno abbiamo seguito una batteria della prova pratica su selvaggina organizzata dalla Libera caccia di Brescia in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Bresciano. nel video le prove di coppia – Nel servizio anche un intervista con […]

HIT SHOW 2020 nel video di Caccia & Dintorni

HIT SHOW 2020 – oltre 30.000 visite, anche provenienti dall’estero, sono state il primo degli indicatori di peso che hanno caratterizzato un’esposizione vetrina di produttori la cui eccellenza è riconosciuta nel mondo. – Nel quartiere fieristico vicentino sono arrivati operatori e delegazioni da Norvegia, Olanda, Slovenia, Ucraina, Lituania, Estonia, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca. E poi da Cipro e Malta. Inoltre, […]

Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

Riserva naturale delle Torbiere – cacciatori sentinelle dell’ ambiente

Riserva Naturale delle Torbiere – Cacciatori sentinelle ambiente Riserva Naturale delle Torbiere – Sabato 25 gennaio l’ Ente Riserva con il suo presidente Gianbattista Bosio ha organizzato una giornata ecologica per la pulizia delle “Lamette” , una parte della riserva sulle sponde del Sebino, interdetta alla caccia, dove nidificano alcune specie di anatidi e rallidi. Una settantina di cacciatori, di […]