Migrazione : anomalia nel passo – ANUU Migratoristi

MIGRAZIONE

Di seguito pubblichiamo il consueto notiziari redatto da Anuu Migratoristi  che fa riferimento ai dati rilevati dall’Osservatorio ornitologico del FEIN di Arosio.  Un brutto anno per il passo dei tordi: pochi e neppure costanti. Difficile da comprenderne il motivo, poiché la situazione è simile anche in altri paesi. Tutti i migratoristi ricordano con enfasi la stagione 2017 ….un anno irripetibile ! Già viste le prime cesene e i primi sasselli.

C&D

 

Migrazione : ANCORA QUALCHE ANOMALIA NEL PASSO
 

Dopo un mese di ottobre quasi da dimenticare per molte specie autunnali, salvo per il Fringuello, il Pettirosso, la Capinera e il Colombaccio, nella scorsa settimana, soprattutto al nord Italia, si è notata una leggera ripresa della migrazione del Tordo con la presenza della Peppola, del Lucherino, dei primi Tordi sasselli e di alcune Cesene anche nella bassa pianura.

Sempre assente il Frosone e ancora scarsi i Fanelli, mentre nelle campagne si notano, sebbene non in gran numero, le Pispole e le Allodole. In alcune zone del nord Italia va segnalata la buona presenza del Merlo che, verso il fine settimana, si è mostrato più numeroso del solito. Sulle Prealpi Lombarde si hanno notizie delle prime osservazioni di Beccaccia, mentre tra gli anatidi l’Alzavola e il Germano reale sembrano essere le specie più presenti.

Per quanto riguarda i grandi turdidi dalla Grecia e dal sud della Francia si hanno notizie analoghe alle nostre salvo un passo improvviso di buona intensità avvenuto il 13 ottobre nella zona di Ipiro (ai confini con l’Albania). Le notizie che pervengono dalla regione di Valencia, in Spagna, non sono diverse da quelle del bacino del Mediterraneo, salvo un buon passo registrato il giorno 18. Le previsioni meteo segnalano nei prossimi giorni ancora bel tempo che si protrarrà sino alla fine del mese. Vedremo così come il passo migratorio si svolgerà nei nostri territori, tenendo sempre in considerazione come questo fenomeno naturale possa manifestarsi più o meno intenso a seconda delle zone.

 

22/10/2018 – ore 12.00

Fonte : ANUUMigratoristi Stampa

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


TORDI AL CAPANNO : una passione intramontabile !

TORDI AL CAPANNO : una passione intramontabile ! Una mattina di buon passo ! TORDI AL CAPANNO una passione intramontabile – Con Firmo e Franco abbiamo voluto documentare questa caccia ai tordi , da capanno fisso, che fa parte delle tradizioni venatorie bresciane e bergamasche. Una caccia che solo in apparenza può sembrare semplice ma che in realtà tiene occupati […]

AGRISOL ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA

AGRISOL ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA TI DI SELVAGGINA AGRISOL ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA – In questo video video vi presentiamo AGRISOL, un allevamento vero di selvaggina : starne, pernici rosse, quaglie. Un azienda importante conosciuta in tutta Italia e da tutti gli ATC. Nuove voliere, ampie, con un habitat idoneo per ogni tipo di selvatico. Pieno rispetto del benessere animale. Dall’incubatoio dove […]

ANATRE NEL BRESCIANO – UNA MATTINA DA RICORDARE

ANATRE NEL BRESCIANO – UN MATTINA DA RICORDARE ANATRE NEL BRESCIANO – La caccia agli anatidi da appostamento fisso, nella tesa allagata, lo “sguass” … è qualcosa di molto emozionante. Arrivare presto con il buio senza far rumore … . Capire se ci sono germani, alzavole o moriglioni … in attesa che comincino a girarci sulla testa …Una caccia che […]

NOBEL SPORT COLLEZZIONE SPECIALE

NOBEL SPORT COLLEZZIONE SPECIALE – NSI NOBEL SPORT ITALIA  NOBEL SPORT cartucce per ogni tipo di caccia –    NOBEL SPORT COLLEZIONE SPECIALE – In questo video Gabriele Chiarini presente le cartucce NSI della Nobel Sport – Una descrizione dettagliata di come sono composte: bossolo, innesco, polvere, piombo, borra, balistica ecc. Le cartucce di questa Collezione speciale che abbiamo presentato […]