Incontro in Regione per nuovo calendario integrativo

Incontro in Regione Lombardia per il nuovo calendario venatorio integrativo

 

Incontro in regione – il tavolo dei artecipanti

Questo pomeriggio a Milano, alla presenza dell’Assessore Fabio Rolfi (Agricoltura, Sistemi Verdi e Alimentazione) e del dirigente Daffonchio, mancava invece il Direttore Generale dottoressa Anna Bonomo , si sono ritrovate tutte le associazione lombarde per discutere del nuovo Calendario Venatorio integrativo stagione 2019/2020 che dovrebbe essere approvato dalla Giunta nei prossimi giorni se non addirittura il 31 di luglio.

Delibera per riapertura dei roccoli
La novità principale riguarda la forte probabilità che possano essere riaperti i roccoli per le catture dei richiami vivi, con delle modalità limitate per ciò che riguarda il periodo e il numero di uccelli da catturare (tordo-sassello e cesena). In caso di una delibera di giunta a riaprire sarebbero solo alcuni centri cattura di Brescia e Bergamo e forse uno in altra zona. Una delibera in questo senso sarebbe un grande passo avanti rispetto al passato. Un atto politico ben visto da tutti.

 

 

Allodola

Incontro in Regione – specie cacciabili e loro quantità

Si è parlato del prelievo dell’allodola con l’intenzione di favorire nel prelievo i cosiddetti “specialisti” , ovvero chi pratica esclusivamente il prelievo di questa specie perché possessori di richiami in banca dati. Per questi l’Assessore Rolfi avrebbe voluto alzare la quantità fino ad un max di 80 allodole (20 al gg), ma la questione è tutta da valutare e di difficile attuazione. Ricordiamo a tal proposito che nella passata stagione era stato perso il ricorso al Tar sulle 20 / 100 totali e non sarebbe bello perdere ancora. L’orientamento sarà quindi di assecondare la richiesta delle associazioni mantenendo un carniere minimo per tutti, almeno pari a quello della scorsa stagione, ovvero 20 al gg per un totale di 50 complessive. Il prelievo sarà comunque consentito dal 2 ottobre al 30 dicembre.

Resta chiuso il prelievo del COMBATTENTE, mentre sarà uguale alla stagione scorsa quello della MORETTA con un carniere massimo di 40 capi per ogni cacciatore.
Anche per la QUAGLIA non cambiano le condizioni- tutto rimane come per la passata stagione – e cioè 10 capi al giorno per un totale di 50.
Analoghe condizioni di prelievo anche per la PERNICE BIANCA, il cui prelievo è relazionato ai censimenti estivi sarà sospeso alla realizzazione

PAVOINCELLA e MORIGLIONE , anche se il Ministro Costa avrebbe indicato la sospensione del prelievo dovrebbero rimanere nelle quantità di prelievo dello scorso anno.

 

Incontro in Regione Lombardia – le altre … :

2 le giornate integrative che verranno concesse a tutte le province
Cassata la questione del “tesserino esposto” introdotta senza titolo dall’ ATC 1 della Pianura Milanese
Pago Pa – saranno introdotte formule di pagamento alternative, come la possibilità di pagare la tassa regionale anche in tabaccheria come già avviene per il bollo auto .

 

Caccia & Dintorni

Condividi l'articolo sui social!
error

1 Commento

  • Giulio Ricca

    Peccato che l’atc pianura milanese non si sa come e perché il 13 di giugno inviava una lettera ad ogni socio con un cartellino da esporre …rimandando ad una norma …che doveba essere discussa oggi

Lascia un commento

required

required

optional


La caccia al Casottone dei Nani

La caccia al Casottone dei Nani – Riserva di caccia nel lodigiano, una AATV tra il fiume Adda e la roggia Colatore Nani. Un luogo per esercitarsi e per coltivare la passione per la caccia. In questo video vi mostriamo le opportunità di caccia che offre il territorio: la regina del bosco …la beccaccia , fagiani, starne, pernici e altro […]

ROC’ Caccia e Natura di Vanni De Carlo

ROC’ CACCIA E NATURA   ROC’ CACCIA E NATURA di Vanni De Carlo e Momenti di Caccia – un bel video di caccia dedicato alla selvaggina stanziale . Il nostro amico Vanni è andato questa volta in Croazia, a ROC’ con i suoi cani, splendidi Setter inglesi. Un video girato in estate, in un ambiente unico e spettacolare, che saprà […]

Caccia alla lepre con Petit Gascon Saintongeois

Caccia alla lepre con Petit Gascon Saintongeois – Una bella mattina di caccia nella pianura mantovana con una muta particolarmente coesa di segugi francesi. La razza è famosa per il gran fiuto e per la voce molto sonora. Ha un carattere dolce, leale ma molto determinato, mostra fierezza e profondo attaccamento al padrone. Il Gascon Saintongeois viene usato per il […]

Caccia al tordo con i piccoli calibri SIACE Armi

Caccia al tordo con i piccoli calibri SIACE Armi   Caccia al tordo con i piccoli calibri SIACE Armi – La tradizione della caccia da appostamento fisso unita all’impiego dei piccoli calibri. In questo video abbiamo utilizzato un cal. 410 e un cal. 28 della Siace Armi dei fratelli Gelmini di Gardone Val Trompia. Due fucili leggeri e molto maneggevoli […]