D.L. 91 slitta a domani la decisione- Forte spaccatura nel PD: utilizzo richiami a rischio.

Dovrebbe slittare quasi sicuramente a domani, giovedì 17 luglio, la decisione finale sulla questione dei richiami vivi (art. 16), nonostante sia ancora in corso la riunione congiunta delle Commissioni Industria e Agricoltura sul D.L. 91, con l’esito ancora in forte bilico. Nel pomeriggio si è cercato, attraverso la mediazione e il buon lavoro del Sen. Guido Galperti, di capire se  all’interno del PD ci fosse  una maggioranza positiva per cancellare il famigerato emendamento che riduce a 10 la possibilità di utilizzo e detenzione dei richiami vivi per la caccia da appostamento fisso. Uso dei richiami per altro sancito dalla legge 157/92 , ma che ora si vuole radicalmente modificare per evitare le procedure d’infrazione minacciate dalla Comunità Europea, penalizzando così una buona fetta di cacciatori che tradizionalmente praticano questa forma di caccia alla piccola migratoria. In casa PD la spaccatura è forte e in questo momento le stime non ci confortano. La speranza è che nelle prossime ore si possa trovare, nonostante il pressing animalista che vorrebbe l’abolizione totale dei richiami ad uso venatori, una  maggioranza favorevole capace di salvare le tradizioni e la passione di migliaia di cacciatori.  La conversione del decreto è poi calendarizzata in aula per il prossimo 21 luglio.

Caccia & Dintorni – la redazioneimages (1)

 

 

Condividi l'articolo sui social!
error

3 Commenti

  • moni cristian

    Voglio proprio vedere fino a che punto la tirano avanti questa storia dei richiami anno rotto!bisogna smettere tutti di andare a caccia cosi voglio vedere dove vanno a prendere i soldi questi mangia pane

  • Aspettiamo con le dita incrociate,e che il Buon DIO lassù Metta una Mano sulla testa ai nostri Politici.
    Che ne hanno proprio Bisogno.

  • five 60

    E’ una costante di questa parte politica non ci dobbiamo meravigliare non trovano mai una linea politica condivisa siamo noi a dover fare fronte comune ma anche qui purtroppo non siamo tutti della stessa idea e ne paghiamo le conseguenze certo che non dobbiamo arrenderci perchè è quello che vogliono gli anticaccia

Lascia un commento

required

required

optional


Il roccolo : una tradizione da conservare

Il Roccolo : una tradizione da conservare Il roccolo: una tradizione da conservare Una delle più antiche tradizioni venatorie del nord Italia è senza dubbio quella dell’uccellagione. A distanza di un anno siam saliti ancora una volta al Roccolo di Italo, o Roccolo Gervasoni, una struttura straordinaria conservata da Lodovico e GianFranco in maniera straordinaria …. nel video potete vedere […]

Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

I CINGHIALI DEL SEBINO

I CINGHIALI DEL SEBINO – il nuovo video di Caccia e Dintorni    I CINGHIALI DEL SEBINO con gli amici Consorzio Squadre Cinghiali Zona 1 di Brescia abbiamo dato vita ad una bella giornata di caccia sui monti a ridosso del Sebino, tra Iseo e Sulzano. Una braccata ben riuscita nella quale siamo riusciti a mettere in evidenza la passione […]

ANATRE NEL BRESCIANO – UNA MATTINA DA RICORDARE

ANATRE NEL BRESCIANO – UN MATTINA DA RICORDARE ANATRE NEL BRESCIANO – La caccia agli anatidi da appostamento fisso, nella tesa allagata, lo “sguass” … è qualcosa di molto emozionante. Arrivare presto con il buio senza far rumore … . Capire se ci sono germani, alzavole o moriglioni … in attesa che comincino a girarci sulla testa …Una caccia che […]