Calendario riduttivo della Lombardia

Calendario riduttivo della Lombardia . Sospensione della Tortora selvatica, Moretta, Moriglione, Combattente e Pavoncella

Calendario riduttivo per la stagione di caccia 2022/23 : allodola dal 1° ottobre al 31 dicembre 5 al gg massimo 50 – Sassello e cesena stop al 19 gennaio

Decreto Riduttivo Calendario 22_23

Il calendario riduttivo della Lombardia

Calendario riduttivo della Lombardia –  cosa prevede , per la stagione venatoria 2022-2023 la riduzione del prelievo per le specie Tortora selvatica (Streptotelia turtur), Moretta (Aythya fuligula) Moriglione (Aythya ferina), Pavoncella (Vanellus vanellus), Combattente (Calidris pugnax), Allodola (Alauda arvensis), Quaglia (Coturnix coturnix), per il territorio di competenza regionale ai sensi dell’art. 2, commi 1 e 1bis della l.r. 26/93, come segue:

  1. sospensione del prelievo della specie Tortora selvatica, Moretta, Moriglione, Combattente e Pavoncella;

  2. Allodola un prelievo secondo quanto indicato nelle opzioni previste dal “Piano di gestione nazionale dell’Allodola” ovvero: • prelievo venatorio dal 1 ottobre 2022 al 31 dicembre 2022; • carniere massimo per cacciatore pari a 10 capi giornalieri e 50 stagionali; • gli abbattimenti fuori regione di residenza venatoria devono concorrere al carniere massimo totale di 50 capi previsto stagionalmente per un cacciatore;
  3. Quaglia un prelievo massimo per cacciatore pari a 3 capi giornalieri e 20 stagionali nel periodo dal 1 ottobre al 31 ottobre 2022;
  4. Beccaccino, Frullino, Gallinella d’acqua, Folaga, Porciglione, Germano reale, Alzavola, Codone, Fischione, Mestolone, Marzaiola, Canapiglia, il prelievo dalla terza domenica di settembre 2022 al 19 gennaio 2023; per la specie Codone un carniere giornaliero e stagionale non superiore rispettivamente a 5 e 25 capi per cacciatore; –
  5. Merlo il prelievo compreso tra la terza domenica di settembre 2022 ed il 31 dicembre 2022, con prelievo nel mese di settembre da appostamento con 5 capi abbattibili per cacciatore per giornata di caccia;
  6. Tordo bottaccio il prelievo compreso tra la terza domenica di settembre 2022 ed il 31 dicembre 2022;
  7. Tordo sassello e Cesena il prelievo compreso tra il 1 ottobre 2022 e il 19 gennaio 2023;
  8. Beccaccia il prelievo dal 18 settembre 2022 al 19 gennaio 2023,e che nel mese di gennaio 2023 il prelievo venatorio della specie sia consentito esclusivamente negli ATC e nelle sole giornate di sabato e domenica, confermando il carniere giornaliero massimo di 2 capi per cacciatore

 

Condividi l'articolo sui social!
error

2 Commenti

  • Giuseppe Zucchinali

    Buongiorno visto che si parla sempre che ogni anno sui calendari ci sono restrizioni basate solo su pareri di Ispra senza basi scientifiche, perché non siamo noi cacciatori a fare ricorso sul calendario ?

  • franco ghidini

    mi sembra un calendario che tiene conto dei problemi evidenti sulla conservazione della specie.
    le critiche che vengono mosse a certi funzionari (che forse più di noi cacciatori) si rendono conto di quanto siano in calo alcune specie dovremmo indirizzarle al mondo delle multinazionali e del mondo agricolo che da una parte spingono con epidemie agrarie il mondo agricolo ad usare sempre più pesticidi e gli agricoltori aihmè costretti ad inseguire queste multinazionali per aver un minimo di reddito per sopravvivere.
    alla fine chi meno è coinvolto in questo cardano vizioso del profitto siamo Noi cacciatori che ci mettiamo contro i burocrati additando a loro tutti i mali.
    ci sarà un giorno in cui apriremo gli occhi veramente????
    oh siamo convinti che 50 allodole in una stagione siano poche???
    quante onestamente ne vedete in primavera alzarsi cantando dai terreni?????
    meditiamo sui veri nemici della caccia.

Lascia un commento

required

required

optional


Grandi carnivori : il lupo

Grandi carnivori , il lupo Il Lupo resta una specie rigorosamente protetta . La Convenzione di Berna stabilisce che lo stato attuale non necessità di alcun cambiamento. Condividi l’articolo sui social!

Fatti & Misfatti

Fatti & Misfatti – Con la presenza dell’ Avv. Penalista Alberto Scapaticci del Foro di Brescia vi racconteremo una storia incredibile. Un misfatto accaduto ad un cacciatore bergamasco. Ma non solo, …nel corso della diretta altri fatti segnalati.   Fatti & Misfatti  Condividi l’articolo sui social!

Quale futuro per i roccoli …?

Quale futuro per i roccoli ? Quale futuro …I roccoli, i centri di cattura dei richiami vivi autorizzati dalla Regione, dal 2011 hanno smesso di funzionare. Ora sono strutture in disuso anche se ben mantenute a livello conservativo. Cattedrali nel deserto a testimonianza di una tradizione molto radicata su tutto il territorio. Quale futuro per i roccoli ?In questa diretta […]

Caccia & sicurezza

Caccia & sicurezza – con l’esperto di balistica e sicurezza Pietro Torosani     Caccia & sicurezza    – In diretta con l’esperto di Sicurezza e Balistica Pietro Torosani I temi trattati: La sicurezza prima della caccia – durante la caccia e a fine battuta Gl’incidenti più frequenti : bastano poche accortezze per evitarli Attenzione ai rimbalzi dei pallini o […]