CACCIAPENSIERI a cura di “FEDERCACCIA BRESCIA”.

hqdefault7CACCIAPENSIERI

a cura di “FEDERCACCIA BRESCIA”

Il Consiglio Regionale della Lombardia ha bocciato a larga maggioranza il progetto di legge presentato dal Movimento 5 Stelle a firma del consigliere bresciano Giampietro Maccabiani per l’abolizione della legge nr 17 del 2004 sul calendario Venatorio. Una larga maggioranza dicevamo che ha visto convergere su questa decisione anche numerosi voti di parte dell’opposizione. “Il progetto di legge del Movimento 5 Stelle risulta essere non solo inutile, ma anche pericoloso, in quanto comporterebbe un aumento dei ricorsi. Sono dunque soddisfatto che oggi l’Aula abbia votato in modo convinto il non passaggio all’esame degli articoli”. Così Alessandro Sala, consigliere regionale del gruppo consiliare “Maroni Presidente”, è intervenuto in merito alla proposta del Movimento 5 Stelle di abrogare la legge relativa al calendario venatorio .

“Si trattava di un tecnicismo ben studiato,- ha aggiunto il consigliere Fabio Rolfi della Lega Nord – l’ennesimo tentativo per impedire il diritto di esercitare una pratica fortemente radicata nella tradizione popolare. Piaccia o meno infatti la caccia è parte integrante del territorio e, se fatta nel rispetto delle regole e con la giusta misura, costituisce anche un’importante strumento di difesa dell’equilibrio faunistico e ambientale.”

“Il Consiglio regionale – conclude Rolfi – ha bocciato a larga maggioranza questo maldestro escamotage dei Cinque stelle, confermando la volontà di continuare a garantire al mondo venatorio lombardo regole chiare, precise e certe per garantire la tradizionale attività di caccia, fonte per altro di un indotto economico non indifferente”

*L’ATC Unico comunica che i prelievi di lepre effettuati entro il 17 novembre dovranno essere comunicati ai propri Uffici, con le apposite schede, entro la data di giovedì 20 novembre per facilitare le operazioni di conteggio e poter, eventualmente, accedere al terzo periodo di caccia, dal 24 novembre all’8 dicembre. Si ricorda infatti che l’Atc disporrà la continuazione dell’attività venatoria nel terzo periodo solamente se entro la fine del secondo periodo, cioè entro il 17 novembre, sarà stato raggiunto l’80% del piano di abbattimento, pari a 4020 esemplari sui 5026 prelevabili. Venerdì 21 novembre l’Atc invierà ai cacciatori che praticano la caccia alla stanziale e che hanno comunicato i loro recapiti, un sms o una mail, per informarli se da lunedì 24 novembre sarà ancora autorizzato il prelievo della lepre. La stessa informazione sarà ovviamente pubblicata sul sito internet www.atc-brescia.it

* La sezione comunale di Brescia informa i propri associati che giovedì 13 novembre dalle ore 20 alle ore 22 presso la sede, Via Bazoli 10, sarà possibile aggiornare la banca dati dei richiami vivi.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani   Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani – Nel lodigiano, in questa bella riserva Agrituristico venatoria una mattina dedicata alla sgambatura degli ausiliari in zona “C” – Con due amici e con i loro tre kurzhaar, che si sono alternati sui terreni, abbiamo visto delle ottime ferme sulle quaglie con consenso, e […]

Caccia & Europa con l’ On Pietro Fiocchi – Gruppo ECR –

CACCIA E EUROPA- con l’ ON PIETRO FIOCCHI si sono commentati tutti quelgli argomenti inerenti alla caccia di competenza UE Si è parlato della nuova stagione, delle opportunità che arrivano dall’Europa, del commissario all’ Ambiente che apre ai cacciatori definendo chi va a caccia figura indispensabile per la biodiversità e ambiente. Caccia & Europa Condividi l’articolo sui social!

Sorsoli’s la toelettatura come prevenzione

Sorsoli’s  la toelettatura come prevenzione per forasacchi e zecche    SORSOLI’S  la toelettatura del cane come prevenzione – In questo video il nostro amico Pierluigi Sorsoli, noto allevatore di setter inglesi, ci spiega e ci mostra come la toelettatura fatta in modo specifico ci può aiutare nella prevenzione di forasacchi e zecche che diventano più facili da individuare. Ovviamente nel […]

Caccia di selezione sull’Appennino Piacentino

Con due amici, Samuele e Ivano, siamo saliti sull’appenninoemiliano nella zona di Bobbio per questa puntata dedicata alla caccia di selezione . Il prelievo è stato fatto con una femmina di capriolo adulta, seguendo e rispettando tutte le regole che disciplinano questo tipo di caccia. Un colpo sparato da circa 250 mt proprio all’imbrunire … . Caccia e dintorni sempre […]