Pietro Fiocchi esprime solidarieta al vice presidente di ACL Casella

Pietro Fiocchi esprime solidarietà al vice presidente di ACL Casella dopo il tentativo di aggressione subito a Vicenza da parte di un gruppo di animalisti violenti.

L’increscioso episodio era occorso sabato pomeriggio, all’uscita di Hit show, quando il vice presidente regionale di ACL era accorso in sostegno di un papà e del suo bambino insultati pesantemente dagli animalisti. Episodi ai quali è ora di porre un freno da parte delle autorità competenti.    

Di seguito il comunicato di Pietro Fiocchi, candidato alle prossime elezioni europee come indipendente nelle liste di Fratelli d’Italia che oltre ad esprimere solidarietà condanna fermamente questi episodi ormai intollerabili.

 

Pietro Fiocchi – “Ho appreso con sdegno quanto occorso al Vice Presidente di ACL Eugenio Casella che ho avuto il piacere di conoscere allo Stand Fiocchi a Hit ,al quale esprimo la mia personale solidarietà. Troppi episodi vedono come protagonisti gli animalisti anticaccia che si sentono autorizzati ad agire e a manifestare in modo violento.
Numerosi fatti hanno riguardato il disturbo dell’attività venatoria, atti vandalici, presidi in occasione di Manifestazioni Fieristiche Mostre, Sagre e gare di uccelli silvani.
Non è accettabile che questo sia tollerabile e tollerato, per le modalità e la forma con cui questi sedicenti animalisti mettono in atto la loro protesta.
La regola sono le provocazioni e le ingiurie,quelle stesse ingiurie ed invettive che mi son giunte da quando ho annunciato di candidarmi alle Europee per difendere la Caccia e le sue Tradizioni, volendo tutelare l’indotto e i posti di lavoro che essa genera.
Colgo l’occasione per dire a questi soggetti che le loro offese personali oltre ad essere un reato, rappresentano per me un segnale che sono sulla strada giusta, che ho fatto bene a scendere in campo per la mia passione, ma soprattutto che considero le loro frasi offensive e diffamatorie, alla stregua di “medaglie” al merito.
Non mi farò certo condizionare dalle loro minacce e dai loro funesti auguri, saranno semmai le Autorità competenti a identificarne gli autori e segnalarli alla Magistratura”.

 

Ufficio stampa  Pietro Fiocchi – Un Cacciatore in Europa

Condividi l'articolo sui social!

Lascia un commento

required

required

optional


Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani   Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani – Nel lodigiano, in questa bella riserva Agrituristico venatoria una mattina dedicata alla sgambatura degli ausiliari in zona “C” – Con due amici e con i loro tre kurzhaar, che si sono alternati sui terreni, abbiamo visto delle ottime ferme sulle quaglie con consenso, e […]

Prova su cinghiale 15° Campionato Provinciale FIDC Brescia

Prova su cinghiale 15° Campionato Provinciale FIDC Brescia su Cinghiale   Prova su cinghiale 15° Campionato Provinciale FIDC Brescia su Cinghiale,  ecco il video della prova a coppie e singolo disputata nel recinto di Iseo – valevole anche per le qualificazioni alla Coppa Italia. La prova su cinghiale è sempre molto particolare poiché mette a dura prova i cani da […]

LA REGINA DEL BOSCO 2019

LA REGINA DEL BOSCO 2019   LA REGINA DEL BOSCO 2019 – in questo video le fasi salienti della 14ma edizione del Trofeo “La Regina del Bosco” registrate durante le batterie di Lumezzane. Gli ausiliari, i conduttori, la cerca, i commenti e le relazioni dei giudici e il barrage finale con intervista al vincitore Gianbattista Facchetti con il setter IRAK […]

Alla Baraggia : prova pratica su beccaccino .

Alla Baraggia : prova pratica su beccaccino .   Alla Baraggia : Prova pratica su beccaccino con cane da ferma senza sparo. Doveva essere una prova nazionale Enci ma causa la siccità è stata una prova pratica ridimensionata . Per noi l’occasione anche di seguire Pietro Fiocchi in una battuta a quaglie in zona C con l’anziano padre e il […]