Tar Milano boccia il ricorso LAC sulle catture dei richiami … Vittoria di “Pirro”: dal 2017 catture chiuse

L’Assessore regionale lombardo all’agricoltura e caccia , Gianni Fava, ha risposto in Commissione a un’interrogazione del Movimento 5 Stelle Lombardia sulla cattura di richiami vivi, in riferimento alle modalità e al numero dei richiami consentiti. Secondo gli esponenti grillini “la nuova delibera di Regione Lombardia consente ancora l’utilizzo delle reti, non curandosi dei rilievi chiarissimi della Commissione Europea”, (ricordiamo che la legge ora consente esplicitamente l’utilizzo delle reti in deroga alla Direttiva).
L’Assessore Fava ha rassicurato i presenti spiegando che la Regione ha lavorato in costante confronto con gli uffici europei

Fin qui tutto chiaro, con l’assessore che si prende i meriti per la delibera ( che c’è sempre stata) e che plaude al suo lavoro per la bocciatura del TAR di Milano alla richiesta di sospensione fatta dagli animalisti della LAC. Ma…egregio assessore questa è la classica vittoria di “Pirro”, poiché è noto a tutti ed a lei in primis che le catture dei richiami sono in costante calo per condivisione politica già dalla scorsa stagione e per la prossima il prelievo  sarà ridotto  del 50% …fino ad arrivare al 2017 con la chiusura dei roccoli che VOI POLITICI avete concordato con Bruxelles. Era ovvio e scontato che con questi paletti il TAR avrebbe respinto le richieste  degli anticaccia , …tanto il cappio al collo l’abbiamo già messo. E’ facile rispondere e tranquillizzare quelli del 5 stelle con i dati che purtroppo conosciamo

Vediamo invece se è capace di andare a Bruxelles e tornare a casa con la deroga per i fringuelli, pispole e altro. Lavorando ovviamente in costante confronto con gli uffici europei.

Vediamo se riesce ad imporre alla Commissione Europea uno stato che ci equipari alla Francia, alla Romania e ad altri paesi della Comunità.

Vedrà,  caro assessore, che poi i cacciatori la sosterranno volentieri quando si tratterà di dare spiegazioni al M5 stelle o ad altri…     Forza… ci stupisca !

Guardi che non si tratta solo di caccia:  stiamo parlando di lavoro, di occupazione, di PIL e di economia.

fringuello

Caccia & Dintorni –

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Ritorna l’appuntamento con Caccia & Europa e con l’On. Pietro Fiocchi

Ritorna l’appuntamento con Caccia & Europa e con l’On. Pietro Fiocchi   Ritorna l’appuntamento con Caccia & Europa con l’ On. Pietro Fiocchi . europarlamentare Gruppo ECR tante le tematiche trattate nel corso dell’ intervista- Problema piombo e zone umide, ricorsi al Tar, unione venatoria ecc. Animalismo, Ispra, Ministero Ambiente e altro.   C&D Condividi l’articolo sui social!

Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi

Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi   Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi – Nel videl un analisi dettagliata sulla situazione in Lombardia fra ricorsi al Tar e interventi della Regione .   Federcaccia Lombardia : il presidente Lorenzo Bertacchi Condividi l’articolo sui social!

Roccolo Gervasoni – l’arte dell’uccellatore

Roccolo Gervasoni – un monumento alla tradizione Sopra Pisogne, sul Sebino, a 1352 mt sorge l’antico Roccolo Gervasoni – una struttura architettonica naturale in ottimo stato di conservazione che un tempo, quarant’anni fa era adibito alla tradizione dell’ uccellagione. Italo Gervasoni lo ha conservato im maniera egregia a testimonianza di quella che era una parte della civiltà rurale di un […]

Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!