Tour siciliano per l’ On. Pietro Fiocchi

Tour siciliano di quattro giorni per l’ On. Pietro Fiocchi – Europarlamentare Gruppo ECR

Tour siciliano – E’ stata l’occasione per incontrare cacciatori, tiratori, pescatori e la civiltà rurale isolana. Una terra splendida dove territorio e tradizioni confluiscono fondendosi tra di loro. 

Tour siciliano. Era ta tempo che Pietro Fiocchi aveva programmato questa visita in Sicilia, poi la pandemia e il lookdown ne avevano impedito il viaggio

Tour siciliano .  Era ta tempo che Pietro Fiocchi aveva programmato questa visita in Sicilia, poi la pandemia e il lookdown ne avevano impedito il viaggio Un folto programma di impegni che lo ha portato ad incontrare soprattutto cacciatori e pescatori dell’isola che insieme agli agricoltori che sono al centro dell’attività istituzionale del deputato. Durante il tour siciliano ha incontrato, fra gli altri, il Presidente della Federazione Siciliana della Caccia di Enna,  Sebastiano Rampulla, successivamente si è recato a Niscemi e a Marsala, per una riunione con le Associazioni Venatorie locali del comprensorio, raccogliendo le istanze e le criticità presenti nella regolamentazione della caccia in Sicilia trovando un’unanime convergenza sui problemi legati alla mancata emanazione ad oggi del calendario venatorio, del silenzio venatorio e della mancata operatività dei comitati di gestione. L’eurodeputato si è fatto carico di rappresentare le esigenze del mondo venatorio presso l’Ass. Regionale al ramo Edi Bandiera a Palermo. 

Le giornate catanesi, molte intense per l’eurodeputato Pietro Fiocchi, sono culminate con la visita ufficiale a Palazzo degli Elefanti ospite del Sindaco Salvo Pogliese con il quale si è parlato della comune esperienza al Parlamento europeo e del ruolo che l’UE è chiamata a svolgere a supporto delle Amministrazioni locali. 

 

 

Focus anche sui temi della Caccia e del Tiro, particolarmente sentiti sul territorio, in tal proposito l’eurodeputato lecchese ha avuto modo di incontrare il pluricampione Angelo Mirabella e l’istruttore ecc, Antonio Rizzo, con i quali si è parlato del futuro delle discipline sportive del tiro e dell’impatto devastante del potenziale divieto dell’uso del piombo nelle munizioni, particolare attenzione è stata data anche alle nuove discipline. Il nostro mondo è sotto attacco, il mio proposito è compattare il mondo venatorio italiano e quindi anche i cacciatori della Sicilia, terra di grande tradizione di caccia al coniglio e alla migratoria.” ha dichiarato l’On Pietro Fiocchi al termine dell’incontro 

Tour siciliano – L’On. Fiocchi in Sicilia, in qualità di membro della Commissione Ambiente al Parlamento Europeo, ha incontrato i rappresentati dei pescatori.

L’On. Fiocchi in Sicilia, in qualità di membro della Commissione Ambiente al Parlamento Europeo, ha incontrato i rappresentati dei pescatori affrontando le problematiche del settore specie quelle legate alla minaccia del mare per l’inquinamento da plastica.  A tal proposito ricordiamo che già lo scorso anno l’eurodeputato aveva supportato il progetto Plastic Free, mentre in questi giorni con la collaborazione con il Rotary di Sicilia ha voluto verificare personalmente queste problematiche uscendo in mare,  nel Tirreno,  con due pescherecci.“Sono rimasto molto colpito dalla quantità di plastica e altri rifiuti rimasta impigliata nelle reti” – ha dichiarato al termine di questa esperienza in mare aperto l’On Fiocchi – “Sono sempre più convinto che i pescatori, come i cacciatori, sono le vere sentinelle dell’ambiente e penso che la loro opera di recupero della plastica dal mare sia una funzione importante che deve essere sostenuta anche attraverso l’utilizzo dei fondi di FEAMP. In tal proposito ho presentato qualche mese fa un’interrogazione per indurre la Commissione a considerare questa possibilità su cui ho notato grande convergenza.”

Prima di lasciare la straordinaria terra di sicilia Fiocchi ha incontrato l’amico e eurodeputato Raffaele Stancanelli, membro della Commissione Pesca, e relatore sul tema delle tonnare fisse, per elaborare una strategia comune di salvaguardia della pesca e delle tradizioni piscatorie siciliane. 

 

C&D

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

ANATRE NEL BRESCIANO – UNA MATTINA DA RICORDARE

ANATRE NEL BRESCIANO – UN MATTINA DA RICORDARE ANATRE NEL BRESCIANO – La caccia agli anatidi da appostamento fisso, nella tesa allagata, lo “sguass” … è qualcosa di molto emozionante. Arrivare presto con il buio senza far rumore … . Capire se ci sono germani, alzavole o moriglioni … in attesa che comincino a girarci sulla testa …Una caccia che […]

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]

Battuta di caccia al MORTONE

Battuta di caccia al MORTONE Mortone – un azienda faunistico venatoria all’avanguardia Battuta di caccia al Mortone, un azienda faunistico venatoria che si trova a Zelo Buon Persico (LO) – Da una parte il fiume Adda e all’interno il colo del Mortone. Un habitat eccezzionale, curato nei minimi dettagli da Ovidio Brambilla, per una selvaggina di qualità che viene lanciata […]