Selezione cinghiale in Toscana – interviene la Cabina di Regia

Selezione cinghiale in Toscana – interviene la Cabina di Regia 

Selezione – con un documento ufficiale la Cabina di Regia delle associazioni venatorie riconosciute (Libera Caccia, Enalcaccia, Italcaccia e Arci Caccia) chiede alla Regione Toscana, non appena la situazione di emergenza sanitaria lo consentirà, di procedere mettendo a punto tutto ciò che è necessario fare per preparare le aperture a cervidi  e bovidi. In particolare quella al cinghiale che è particolarmente presente in gran parte del territorio. A Giugno si spera poi possa partire anche la selezione per il prelievo del capriolo.

Selezione – In previsione della tanto attesa FASE 2 si spera che la Regione Toscana valuti e dia il benestare ai cacciatori abilitati per aprire il prelievo in selezione proprio del cinghiale in considerazione degli ingenti danni alle colture in atto e delle semine provocati da questo selvatico.  La selezione è poi quel tipo di caccia all’aria aperta che non prevede assembramenti e quindi di facile gestione anche in un momento di grave situazione sanitaria come quello che tutta la nazione sta affrontando .

Questo il documento ufficiale della Cabina di Regia della Toscana

 

 

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


IL TG della CACCIA edizione settimanale

Il TG della Caccia Le ultimi dal mondo venatorio nazionale ed Europeo  2 commenti Ordina per Condividi l’articolo sui social!

Etica ed educazione venatoria

Etica ed educazione venatoria   Etica ed educazione venatoria : diretta per lunedì 23 gennaio con Roberto Basso Direttore Museo Venatorio Itinerante di Jesolo e con Pietro Torosani esperto di etica venatoria, Condividi l’articolo sui social!

EOS Show dal 11 al 13 febbraio a Verona Fiere

EOS Show – a Verona 11-13 febbraio – La più importante fiera nazionale della caccia, pesca e outdoor – intervista con l’organizzatore Patrizio Carotta C&D Condividi l’articolo sui social!

Il confronto

IL CONFRONTO – Lombardia tra presente e futuro In diretta con le associazioni venatorie lombarde Fedetcaccia, Anuu e Libera Caccia. Condividi l’articolo sui social!