Selezione cinghiale in Toscana – interviene la Cabina di Regia

Selezione cinghiale in Toscana – interviene la Cabina di Regia 

Selezione – con un documento ufficiale la Cabina di Regia delle associazioni venatorie riconosciute (Libera Caccia, Enalcaccia, Italcaccia e Arci Caccia) chiede alla Regione Toscana, non appena la situazione di emergenza sanitaria lo consentirà, di procedere mettendo a punto tutto ciò che è necessario fare per preparare le aperture a cervidi  e bovidi. In particolare quella al cinghiale che è particolarmente presente in gran parte del territorio. A Giugno si spera poi possa partire anche la selezione per il prelievo del capriolo.

Selezione – In previsione della tanto attesa FASE 2 si spera che la Regione Toscana valuti e dia il benestare ai cacciatori abilitati per aprire il prelievo in selezione proprio del cinghiale in considerazione degli ingenti danni alle colture in atto e delle semine provocati da questo selvatico.  La selezione è poi quel tipo di caccia all’aria aperta che non prevede assembramenti e quindi di facile gestione anche in un momento di grave situazione sanitaria come quello che tutta la nazione sta affrontando .

Questo il documento ufficiale della Cabina di Regia della Toscana

 

 

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


I Paladini del territorio – incontro con Fondazione UNA

I Paladini del Territorio – incontro con Fondazione UNA : dott. Pietro Pietrafesa   Con il Segretario Generale di Fondazione UNA, dott. Pietro Pietrafesa, abbiamo parlato dei Paladini del territorio , dell’ ambiente, del ruolo del cacciatore e anche di comunicazione. In questo senso Fondazione Una (uomo natura ambiente) sta lavorando per far conoscere alla società civile cosa è la […]

L’ ANUU Migratoristi di Concesio ricorda Domenico Grandini

L’ ANUU Migratoristi di Concesio ricorda Domenico Grandini Una partecipata cerimonia per intitolare la sala delle assemblee della Casa delle Associazioni di Concesio a Domenico Grandini, prematuramente scomparso il 26 marzo 2020. Domenico Grandini GRANDE PERSONA APPREZZATO E STIMATO DA TUTTI. Cacciatore, dirigente venatorio, impegnato nel sociale …una grande ed incolmabile perdita per tutti.  Condividi l’articolo sui social!

Il segugio: la mia passione

Il segugio: la mia passione

Puntata del 13 marzo 2015 Il servizio principale di questa puntata di Caccia e Dintorni è dedicato a Pietro Zanardi, un amico cacciatore e uno straordinario allevatore di segugi, in particolare il segugio italiano a pelo lungo. La passione che muove Pietro nel suo lavoro è certificata dalle stanze dei trofei, di cui potete vederne una nel servizio ed è […]

Gruppo Cinofilo Bresciano – la Classica a quaglie 2022

Gruppo Cinofilo Bresciano – La “classica” a quaglie 2022 per inglesi e continentali – nella splendida cornice di Loc. Costa a Ghedi (Bs) una prova che non ha mancato di richiamare cinofili importanti giunti anche da fuori regione. Gruppo Cinofilo Bresciano Condividi l’articolo sui social!