Realacci: il presidente onorario di Legambiente potrebbe sostituire Galletti nel nuovo Governo Gentiloni.

La vittoria del NO al referendum costitizionale aveva prodotto l’inevitabile caduta del Governo Renzi e i cacciatori hanno gioito.  Non si è prò fatto i conti con il “dopo Renzi” e con un nuovo Governo, anch’esso inevitabile, per tanti motivi (compreso il fatto che in 600 rischiano il vitalizio se non arrivano almeno a settembre 2017) . Il dopo Renzi si chiama Gentiloni ma quello che mette paura è che il dopo Galletti potrebbe chiamarsi Ermete Realacci e per i cacciatori italiani serebbero “acci amari” .

Ermete Realacci

Ermete Realacci

E’ un ambientalista e politico italiano, presidente onorario di Legambiente ed esponente del Partito Democratico.

Chi è Ermete Realacci  (PD) ?  

Figlio di insegnanti, ha vissuto fino a undici anni a San Giovanni Incarico, poi a Formia dove ha partecipato, nei primi anni settanta, al Movimento di Animazione Cristiana (MAC). Dopo la maturità classica ha lavorato come pubblicista. Dal 1987 al 2003, è stato presidente di Legambiente, divenendo uno dei maggiori esponenti dell’ambientalismo italiano. È stato presidente dell’AIES (Associazione Interparlamentare per il commercio Equo e Solidale) e tra i fondatori del Kyoto club, unione di varie istituzioni e imprese impegnate per la riduzione dei gas-serra. Con lo scopo di promuovere la soft-economy e di creare una rete di realtà che rappresentino la qualità italiana, ha fondato Symbola – la Fondazione per le qualità italiane, di cui è Presidente.

Se venisse confermata la sua nomina a Ministro per la caccia si prevedono tempi bui.   Dalla padella nella brace …….

 

Caccia & Dintorni

Condividi l'articolo sui social!
error

1 Commento

  • Boracchia Massimo

    Eh vediamo se l’inciucio che hanno fatto certe associazioni venatorie con legambiente porterà i suoi frutti….acerbi però.

Lascia un commento

required

required

optional


Roccolo Gervasoni – l’arte dell’uccellatore

Roccolo Gervasoni – un monumento alla tradizione Sopra Pisogne, sul Sebino, a 1352 mt sorge l’antico Roccolo Gervasoni – una struttura architettonica naturale in ottimo stato di conservazione che un tempo, quarant’anni fa era adibito alla tradizione dell’ uccellagione. Italo Gervasoni lo ha conservato im maniera egregia a testimonianza di quella che era una parte della civiltà rurale di un […]

Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!

Caprioli alla Baraggia … la passione continua

Caprioli alla Baraggia … la passione continua   Caprioli alla Baraggia – la passione continua – Caccia al capriolo in selezione con Giulia Taboga – Franchi Horizon cal. 308 – AATV La Baraggia Masserano di Biella . Il nuovo video di Caccia & Dintorni Condividi l’articolo sui social!

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]