Prefetti e Questori : non continuate a sottovalutarli

Prefetti e Questori – non continuate a sottovalutarli

Prefetti e Questori – A Vicenza e altrove impeditegli di manifestare !

 

Prefetti e Questori … leggete e fate qualcosa

Prefetti e Questori – Sempre più incessantemente, ogni giorno sui social,  si leggono  messaggi carichi di odio e violenza contro la caccia e contro i cacciatori. Messaggi pesanti, che inneggiano e deridono la morte di alcuni nostri amici.

Questo messaggio a lutto è l’ultimo in ordine di tempo che questo gruppo di gente ignorante ha postato sui social, un messaggio sin troppo chiaro che indica chiaramente una  una deriva di violenza gratuita  in costante crescita. Sappiamo bene che questi quattro idioti si ritroveranno relegati a distanza, in un “pollaio”, sotto il controllo di polizia e carabinieri e che dopo aver sfogato la loro demenza se ne torneranno a casa disperdendosi come anime in pena, ma non è questo il punto. Il punto è un altro : che non devono proprio esserci !

Sabato a Vicenza  in zona fiera circoleranno qualche migliaia di persone, uomini donne e ragazzi, gente per bene con la fedina penale pulita e con l’unica voglia di visitare in pace una fiera dedicata alle proprie passioni e tradizioni.

Oggi ci rivolgiamo direttamente a voi,  Egr. Prefetto di Vicenza dott. Pietro SignorielloQuestore  Dirigente Superiore della Polizia di Stato Antonino Messineo  , affinché non sottovalutiate la minaccia, impedendo a questi rissaioli scalmanati di manifestare nei pressi della Fiera di Vicenza in occasione di Hit Show 2020.

 Ai tutori dell’ordine, alle istituzioni ai Prefetti e Questori, si chiede di non prendere sottogamba questo fenomeno e di leggere la storia perché certe forme di devastanti dittature si sono imposte proprio perchè sottovalutate. Oggi il fanatismo di alcune sigle animaliste è da condanna penale. L’incitamento all’odio, la violenza, le minacce, il raduno .. ecc ecc. sono reati per i quali occorre intervenire radicalmente denunciandoli e oscurando le loro pagine social. Prima che sia troppo tardi e accada l’irreparabile …… .

“Nulla al mondo è più pericoloso che un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa.”

M.L.K

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Caccia – il diritto di legalità e proporzionalità nei controlli

Caccia : il diritto di legalità e garanzie costituzionale spiegate dall’ Avv. Alberto Scapaticci   In questa diretta Facebook, organizzata da ACL e me condotta con la collaborazione di Caccia & Dintorni, vi è stata l’opportunità di conoscere di concetti fondamentali di “giustizia” che toccano da vicino la caccia e i cacciatori: Il principio di legalità e le garanzie costituzionali. […]

Io sono cacciatore

Io sono Cacciatore  Campagna di sensibilizzazione a favore della pratica venatoria -rivolta a chi non conosce la caccia e il ruolo del cacciatore. una produzione C&D Condividi l’articolo sui social!

Il Faccia a Faccia con Pietro Fiocchi

Il Faccia a Faccia di Caccia & Dintorni – Ospite di questa diretta l’On. Pietro Fiocchi europarlamentare Gruppo ECR Condividi l’articolo sui social!

ARCI CACCIA – il Faccia a Faccia con Piergiorgio Fassini

Arci Caccia Pirgiorgio Fassini   Pirgiorgio Fassini Arci Caccia è l’ospite di questa puntata del nosrtro Faccia a Faccia. Si è parlatodi caccia etica e di ambiente passando attraverso il ruolo delle associazioni venatorie .La recente sentenza della Corte Costituzionale ha segnato un solco profondo destinato a dare una nuova veste proprio al cacciatore e al ruolo che svolge per […]