Notiziario venatorio: le Regioni informano.

Notiziario Venatorio regionale 

Umbria

La regione ha approvato le modifiche al regolamento regionale n. 6/2008 recante le “Norme per la gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia”. Lo ha reso noto l’assessore alla caccia, Fernanda Cecchini, spiegando che “con il passaggio delle competenze in materia venatoria dalla Provincia alla Regione, il regolamento necessitava di essere rivisto, in modo da attribuire alla Regione tutte quelle funzioni che prima spettavano alla Provincia”.

L’Assessore Cecchini ha poi evidenziato, che l’aggiustamento del regolamento ha rappresentato anche il momento, per proporre alla Giunta altre modifiche per consentire una migliore gestione dell’attività venatoria

E’ stato anche precisato che attraverso queste modifiche la Regione ha voluto eliminare le differenze che fino ad ora avevano caratterizzato i tre ATC presenti nel territorio regionale al fine di consentire un lavoro congiunto per tutto ciò che attiene la gestione faunistica del territorio. Inoltre, tale regolamento introduce la figura del ‘cacciatore formato’ dando la possibilità agli ATC, sempre con la supervisione della Regione, di organizzare corsi di formazione e di aggiornamento sulle materie inerenti l’attività venatoria”.

 

Basilicata

Prorogate in Basilicata le date di chiusura dell’attività venatoria per le specie Beccaccia, Tordo BottaccioTordo sassello e Cesena, La comunicazione ufficiale è giunta a fine  anno dalll’Ufficio Foreste e Tutela del Territorio del Dipartimento Politiche Agricole, sottolineando che: “… tale decisione non produrrà alcuna significativa alterazione sull’andamento riproduttivo e migratorio delle specie interessate. Per il prelievo della beccaccia ricordiamo che il calendario prevedeva la chiusura al 20 gennaio”.

 

Toscana

Sempre a fine anno la Regione Toscana,  Attraverso una delibera di giunta  Delibera_n.1503_del_27-12-2017-1  ha approvato il Piano di Prelievo del Cinghiale in area non vocata” per l’anno 2018.

 

C&D

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!

Caprioli alla Baraggia … la passione continua

Caprioli alla Baraggia … la passione continua   Caprioli alla Baraggia – la passione continua – Caccia al capriolo in selezione con Giulia Taboga – Franchi Horizon cal. 308 – AATV La Baraggia Masserano di Biella . Il nuovo video di Caccia & Dintorni Condividi l’articolo sui social!

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]

Una vita per il Petit Gascon Saintengeois

Una vita per il Petit Gascon Saintengeois con Gabriele Stizioli   Una vita per il Petit Gascon Saintengeois – ovvero il segugio francese. Abbiamo fatto visita all’allevamento amatoriale di Gabriele Stizioli Team Stizioli) per fare la conoscenza di questa splendida razza di cani da seguita, particolarmente indicati per lepre e cinghiali. Un allevamento molto ben curato dove risiedono i suoi […]