Mobilità Venatoria: Confavi ringrazia la Regione Veneto.

Thiene, lì 20 giugno 2016

confcvIl Presidente dell’Associazione Cacciatori VenetiConfavi, Maria Cristina Caretta, ringrazia il Presidente della Regione del Veneto dott. Luca Zaia, il Presidente del Consiglio regionale del Veneto dott. Roberto Ciambetti, gli Assessori e Consiglieri regionali del Veneto per l’approvazione della legge regionale sulla mobilità.

 

Lettera inviata

Oggetto: Sentiti ringraziamenti per l’approvazione della legge regionale sulla mobilità venatoria.

Pregiatissimo Presidente della Regione del Veneto dott. Luca Zaia,

Pregiatissimo Presidente del Consiglio regionale del Veneto dott. Roberto Ciambetti,

Pregiatissimi Assessori e Consiglieri regionali del Veneto,

Governatore Luca Zaia

Governatore Luca Zaia

 

mi permetto di esprimere, a nome mio personale e per conto degli oltre 15.000 iscritti dell’Associazione Cacciatori Veneti – Confavi che mi onoro di rappresentare nella regione del Veneto, i più sentiti ringraziamenti a tutti gli Assessori ed a tutti i Consiglieri regionali che hanno votato a favore della legge regionale sulla mobilità venatoria in Veneto.

Abbiamo preso atto, con grande soddisfazione, dell’apprezzata sensibilità che avete dimostrato nei confronti delle tematiche che sono di grande interesse per i cacciatori e per tutti coloro che auspicano una corretta gestione del patrimonio faunistico e di quello ambientale in Veneto e nel resto d’Italia.

Abbiate la certezza che sapremo dimostrare concreta gratitudine per quello che avete fatto e per quello che siamo fiduciosi ancora farete a favore di tutti i portatori della Cultura rurale.

Con rinnovata stima e gratitudine.

 

Maria Cristina Caretta

Presidente regionale dell’Associazione Cacciatori Veneti – Confavi

Condividi l'articolo sui social!
error

1 Commento

  • vincenzo caminiti

    Almeno qualcuno pensa hai cacciatori.Complimenti per il lavoro svolto .I cacciatori non dimenticano.un cacciatore da Reggio CALABRIA.W il Presidente Zaia e tutti quelli che hanno contribuito alla libertà del cacciatore di potersi muovere liberamente.

Lascia un commento

required

required

optional


Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!

Caprioli alla Baraggia … la passione continua

Caprioli alla Baraggia … la passione continua   Caprioli alla Baraggia – la passione continua – Caccia al capriolo in selezione con Giulia Taboga – Franchi Horizon cal. 308 – AATV La Baraggia Masserano di Biella . Il nuovo video di Caccia & Dintorni Condividi l’articolo sui social!

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]

Una vita per il Petit Gascon Saintengeois

Una vita per il Petit Gascon Saintengeois con Gabriele Stizioli   Una vita per il Petit Gascon Saintengeois – ovvero il segugio francese. Abbiamo fatto visita all’allevamento amatoriale di Gabriele Stizioli Team Stizioli) per fare la conoscenza di questa splendida razza di cani da seguita, particolarmente indicati per lepre e cinghiali. Un allevamento molto ben curato dove risiedono i suoi […]