Lombardia: habemus “allodola” 80 in totale – 20 al giorno. Moretta 40 , moriglione 25 – sospeso il prelievo del “combattente”.

download (1)Alla fine la Regione Lombardia ha parzialmente accolto quelle che erano le richieste delle associazioni venatorie e questa mattina ha deliberato il prelievo dell’allodola (oltre che di altre specie)  che sarà di 20 capi al giorno per un totale di 80 nel corso della stagione che va dal 1° ottobre al 31 dicembre. Esattamente come nella passata stagione. Di mezzo però la richiesta dell’ISPRA che – dando in sensibile calo la specie- aveva stabilito come dato  un prelievo di 50 capi in tutta la stagione (10 al gg).  Un dato fortemente contestato dalle associazioni venatorie con Federcaccia e Anuu in primis  che avevano invece chiesto di aumentare a 100 il prelievo annuale (20 al gg).   In allegato il testo definitivo ed ufficiale di Regione Lombardia: Decreto n. 7278 del 11-9-15 (Disposizioni calendario v. 2015-16)   In sintesi …… :

VISTA

la legge regionale 2 agosto 2004 n. 17 “Calendario venatorio regionale” ed

in particolare l’art. 1, comma 7, che prevede che la Regione, con provvedimento

del dirigente competente, sentito l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca

Ambientale (I.S.P.R.A.), possa ridurre la caccia a determinate specie in relazione al

loro sfavorevole stato di conservazione;

ESPERITE  le verifiche istruttorie in merito allo stato di conservazione delle specie

oggetto di prelievo venatorio in Regione Lombardia, dalle quali emerge lo

sfavorevole stato di conservazione, a livello generale e/o locale, delle specie:

Allodola (Alauda arvensis): prelievo venatorio consentito dal 1° ottobre 2015

al 31 dicembre 2015; carniere massimo per cacciatore: giornaliero 20,

stagionale 80;

Combattente (Philomachus pugnax): sospensione del prelievo venatorio;

Moretta (Aythya fuligula): carniere stagionale massimo per cacciatore: 40;

Moriglione (Aythya ferina): prelievo venatorio dal 1° ottobre 2015 al 20

gennaio 2016; carniere massimo per cacciatore: giornaliero 5, stagionale 25;

Pavoncella (Vanellus vanellus): carniere massimo per cacciatore: giornaliero

5, stagionale 25;

Pernice Bianca (Lagopus mutus helveticus): non saranno oggetto di prelievo

le subpopolazioni in cui l’indice riproduttivo, calcolato in base ai censimenti

estivi, risulti inferiore a 1,25 giovani/adulto. Il piano di prelievo non potrà

Caccia & Dintorni – la redazione

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani   Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani – Nel lodigiano, in questa bella riserva Agrituristico venatoria una mattina dedicata alla sgambatura degli ausiliari in zona “C” – Con due amici e con i loro tre kurzhaar, che si sono alternati sui terreni, abbiamo visto delle ottime ferme sulle quaglie con consenso, e […]

Caccia & Europa con l’ On Pietro Fiocchi – Gruppo ECR –

CACCIA E EUROPA- con l’ ON PIETRO FIOCCHI si sono commentati tutti quelgli argomenti inerenti alla caccia di competenza UE Si è parlato della nuova stagione, delle opportunità che arrivano dall’Europa, del commissario all’ Ambiente che apre ai cacciatori definendo chi va a caccia figura indispensabile per la biodiversità e ambiente. Caccia & Europa Condividi l’articolo sui social!

Sorsoli’s la toelettatura come prevenzione

Sorsoli’s  la toelettatura come prevenzione per forasacchi e zecche    SORSOLI’S  la toelettatura del cane come prevenzione – In questo video il nostro amico Pierluigi Sorsoli, noto allevatore di setter inglesi, ci spiega e ci mostra come la toelettatura fatta in modo specifico ci può aiutare nella prevenzione di forasacchi e zecche che diventano più facili da individuare. Ovviamente nel […]

Caccia di selezione sull’Appennino Piacentino

Con due amici, Samuele e Ivano, siamo saliti sull’appenninoemiliano nella zona di Bobbio per questa puntata dedicata alla caccia di selezione . Il prelievo è stato fatto con una femmina di capriolo adulta, seguendo e rispettando tutte le regole che disciplinano questo tipo di caccia. Un colpo sparato da circa 250 mt proprio all’imbrunire … . Caccia e dintorni sempre […]