Lombardia è caos con le pettorine ad alta visibilità

 

Lombardiaè caos  : pettorine ad alta visibilità …  Molta confusione  e quasi tutte le associazioni insorgono – Si per la stanziale No per la migratoria  …..  CPA Lombardia

Lombardia è caos … Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del CPA Lombardia

 

COMUNICATO STAMPA CPA Lombardia 

Lombardia – è caos con i giubbini ad alta visibilità

Abbiamo appreso che il Consigliere Regionale, nonché Presidente dell’Ottava Commissione, Ruggero Invernizzi( Forza Italia), presentava un emendamento riguardo i giubbini con pettorale e dorsale ad alta visibilità, rendendolo obbligatorio anche tutti coloro che esercitano la caccia alla selvaggina stanziale. Oltre a provare sconcerto per la confusione che questo emendamento creerà fra i cacciatori lombardi per la sua pratica applicazione, la notizia che ci ha vivamente sorpreso è che questo emendamento è stato approvato a seguito di una richiesta di voto segreto, da parte del Gruppo del Movimento 5 Stelle.
Ancora una volta si registra sulla materia venatoria un’evidente mancata sintonia fra le componenti la maggioranza di Centro Destra, come tristemente avvenuto in passato con la stessa formula e copione del voto segreto, che fece naufragare causa il “fuoco amico” di alcuni franchi tiratori, i due PdL su le cacce in deroga e gli impianti di cattura( Roccoli).
Purtroppo ero presente a Milano quando dovetti assistere ad una delle pagine più brutte della storia venatoria lombarda, ove fu vanificato l’impegno dei due Consiglieri di maggioranza Barbara Mazzali( FdI) e Floriano Massardi (Lega). E’ proprio a Massardi che esprimiamo come CPA  la nostra fiducia e stima per l’impegno profuso in quanto questi ultimi emendamenti apportati alla Legge Regionale 26  portano la sua firma, uno di questi purtroppo mortificato dalla presentazione di un’ ulteriore emendamento da parte del Consigliere Invernizzi. A parlare è Fortunato Busana Presidente Regionale del CPA che si rammarica per quanto accaduto, auspicandosi che non abbia più a ripetersi.
Se fossi in Massardi , conclude Busana, chiederei dei chiarimenti ed una verifica con i  componenti  di maggioranza in seno all’Ottava Commissione ed al suo Presidente. Cicerone diceva: ”Emendare, utiliter Legem”, alla prima occasione utile, ci auguriamo tutto venga migliorato e sistemato”.

Ufficio Stampa CPA Lombardia

CPA Caccia Pesca Ambiente

CPA Caccia Pesca Ambiente

 

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Caccia & Europa

CACCIA E EUROPA con l’ ON. PIETRO FIOCCHI – europarlamentare Gruppo ECR In questa puntata si è parlato della nuova stagione venatoria fra fake, emergenza sanitaria e realtà. La commercializzazione delle carni di selvaggina in Europa, la questione “piombo” anche per i TAV, che penalizza i nostri tiratori. Infine l’ On Fiocchi ha toccato il tema delle tradizioni e dello […]

Battuta di caccia al MORTONE

Battuta di caccia al MORTONE Mortone – un azienda faunistico venatoria all’avanguardia Battuta di caccia al Mortone, un azienda faunistico venatoria che si trova a Zelo Buon Persico (LO) – Da una parte il fiume Adda e all’interno il colo del Mortone. Un habitat eccezzionale, curato nei minimi dettagli da Ovidio Brambilla, per una selvaggina di qualità che viene lanciata […]

Intervista all’ assessore Rolfi

Caccia in Lombardia – intervista all’ Assessore Fabio Rolfi Si all’addestramento cani e alla pesca sportiva, “SI ” alla pulizia del capanno. Una lunga chiacchera pere parlare di caccia, pesca e agricoltura con l’assessore regionale lombardo, che ha toccato il tasto delle deroghe e dei richiami – la delibera per le catture si farà. La Prefettura di Brescia autorizza la […]

CONARMI : il focus sul settore armiero

CONARMI : il focus sul settore armiero

CONARMI : il focus sul settore armiero   CONARMI – Pierangelo Pedersoli è intervenuto nella nostra trasmissione per parlare del settore armiero. Il presidente del Consorzio Armaioli Italiani ha tracciato il punto in chiave economica – ha parlato di ripartenza e di prospettive futuro di un settore che rivolge all’ export la quasi totalità della sua produzione CONARMI raccoglie tutte […]