La glorificazione del capriolo in cucina

La glorificazione del capriolo in cucina

Andrea Dario Manzi Fè:    dalla passione venatoria a quella per la buona cucina 

 

Andrea Dario Manzi Fè

Andrea Dario Manzi Fè classe ’55, milanese di origine, inizia a cacciare all’età di diciassette anni quando, si trasferisce a Siena, per una patologia del papà.

Il suo mondo era la caccia, con momenti di cesura che finiscono nel ’75, quando si trasferisce, definitivamente nella provincia toscana,

Parallelamente allars venatoria, Andrea coltiva quella per la cucina e nel 2000 nutre la necessità di documentare le sue passioni e unisce un’altra arma:la penna.

Dapprima, con i racconti di battute di caccia poi con quelli di cucina, abbinando un aneddoto ad ogni ricetta.

Amando in particolar modo la caccia al capriolo e quella alla beccaccia, le prime opere di gastronomia sono questi animali: La glorificazione della beccaccia in cucina e La glorificazione del capriolo in cucina.

Particolare richiamo d’interesse, ce l’ha per Woodcockdown dove entra in gioco un’altra arma:il pennello di Federico Cesaris che ne ha illustrato la copertina.

In totale nove libri di ricette di gastronomia della selvaggina e tre di racconti di caccia, la sua filosofia è dal bosco al piatto; gli ingredienti di base:etica, estetica e sapori.

Etica sta per rispettare le normative vigenti, in materia di ars venatoria, estetica andare a caccia con abbigliamento adeguato senza ostentare, senza estremizzare, magari con felpe mimetiche che rimandano ad un ambiente tropicale, quando lui si muove nella macchia mediterranea.

L’obiettivo è che l’alterità, chi sta dall’altra parte e non accetta la caccia, possa, attraverso il suo messaggio, un giorno accoglierla come qualcosa di ordinario.

Sapori? Se la pietanza si accetta, si possono trascinare gli antifautori dell’argomento, in un mondo biologico che non fa soffrire l’animale, situazione ricorrente negli allevamenti.

 

Testo Laura Tenuta

Foto Laura Tenuta Andrea Dario Manzi Fè

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


CLUB DEL BECCACCINO : LOMELLINA 2019

  CLUB DEL BECCACCINO SETTIMANA LOMELLINA 2019 – per celebrare i 90 anni dalla fondazione il Presidente , Claudio Cortesi , ha organizzato una settimana di prove nelle risaie della Lomellina pavese. Molti i partecipanti giunti da tutta Italia. le prove su beccaccino (senza sparo) sono state piuttosto impegnative per tutti: ausiliari e conduttori. Caccia & Dintorni ha documentato l’avvenimento […]

SORSOLI’S i setter – Parliamo di cuccioli

SORSOLI’S i setter – Parliamo di cuccioli   SORSOLI’S i setter – Parliamo di cuccioli con Pierluigi Sorsoli – una nuova puntata dedicata alla cinofilia nella quale con un grande allevatore, Pierluigi Sorsoli, affisso ENCI, viene affrontato il discorso del cucciolo. Come crescerlo, come nutrirlo, come addestralo e come sceglierlo. Naturalmente si parla delle profilassi da seguire durante i primi […]

Caccia & Europa : le sentinelle dell’ambiente

Caccia & Europa – Le sentinelle dell’ ambiente e custodi della natura Caccia & Europa – Nuova iniziativa dell’On. Pietro Fiocchi- europarlamentare Gruppo ECR -Si tratta di un programma importante per cambiare la percezione pubblica di quella che è la figura del cacciatore e del pescatore . Sabato 1° febbraio a Torino l’On Fiocchi ha organizzato un convegno incontro dal […]

Sasselli e cesene nella tormenta

Sasselli e cesene sull’Appennino ligure Sasselli e cesene nella tormenta . Su a 1600 mt , sull’appennino ligure con Manuel e Simone in una fredda mattina di novembre, dove vento e neve ghiacciata hanno fatto da cornice alla nostra bella mattina di caccia. Con una batteria di 40 richiami vivi che cantavano abbiamo atteso l’arrivo di sasselli e cesene. Un […]