Forza Italia aderisce alle richieste della Cabina di regia delle Associazioni

Forza Italia dice si alle richieste del mondo venatorio

da una parte sostengono la Brambilla e dall’altra i cacciatori ….. qualcosa non torna ….

Pubblichiamo anche questo comunicato, così come abbiamo fatto con i precedenti, riguardante un nuovo accordo stretto dalla Cabina di regia delle Associazioni venatorie con le forze politiche  sulla questione caccia.  Francamente però, trattandosi di Forza Italia, il cui padre-padrone ha “benedetto” e sposato la causa animalista , qualche dubbio ce lo abbiamo. Dubbi più che legittimi e che c’inducono a diffidare da chi …come si dice …  tiene “il piede in due scarpe”.  Non abbiamo mai sentito pronunciare da parte di nessuno parlamentare di Forza Italia  la parola ” mi dissocio dal movimento animalista che sostiene il nostro presidente Berlusconi”.

Elezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della caccia

Crescono le adesioni al documento presentato dal mondo venatorio per chiedere impegni certi e concreti a candidati, partiti e coalizioni in vista del 4 marzo. A firmare, questa volta, l’on. Polidori e l’ass. Franchi

 

Roma 19 febbraio 2018. I rappresentanti della Cabina di regia unitaria del mondo venatorio – Caccia, Ambiente, Ruralità (costituita da ANLC, ANUUMigratoristi, ARCI Caccia, Enalcaccia, EPS, FIdC, Italcaccia) e del CNCN – Comitato Nazionale Caccia e Natura, si sono incontrati nelle scorse ore in Umbria con l’on. Catia Polidori, coordinatrice regionale di Forza Italia (capolista alla camera nel proporzionale) e con Filiberto Franchi, attualmente assessore a Bastia Umbra, candidato alla Camera.

Anche a loro, come già agli altri candidati, il mondo venatorio unito ha chiesto impegni precisi da rispettare per il riconoscimento del ruolo e della figura della caccia e dei cacciatori all’indomani delle elezioni del 4 marzo prossimo.

Durante un colloquio franco e sereno, sono state esposte ai due candidati – per altro da sempre vicini al mondo venatorio e dell’imprenditoria a esso legata – le ragioni che hanno spinto le Associazioni riunite nella Cabina di regia a riaffermare con forza il ruolo del mondo venatorio in armonia con l’ambiente, il mondo rurale e quello agricolo in occasione delle prossime consultazioni elettorali, chiedendo impegni chiari, precisi per rilanciare una immagine corretta, reale e non manipolata dell’attività venatoria sostenuta dalla consapevolezza che i cacciatori sono una parte della società utile alla campagna e ai suo abitanti, all’ambiente, al territorio e alla fauna.

Al termine dell’incontro, l’on. Polidori e l’ass. Franchi hanno sottoscritto i punti programmatici presentati loro dal mondo venatorio, concordando sul ruolo dell’attività venatoria e dei cacciatori come forza sociale indispensabile al mondo agricolo, portatori deivalori espressi dalla ruralità e volano economico per il Paese.

Condividi l'articolo sui social!
error

3 Commenti

  • marco fiore

    A questo punto mi aspetto che a breve anche il Movimento 5Stelle aderisca, così potremo dire di essere in una botte di ferro!

  • romasociale

    fatto,grazie!

  • Il ritorno del Partito repubblicano fa parte del tragi-comico turno elettorale (il Partito in sé merita tutto il rispetto, ma vedere da chi è rappresentato o aiutato oggi?). Vorrei anche sottolineare la notevole presenza del “blocco animalista della nota Brambilla: dobbiamo prepararci a dare il diritto di voto anche alle bestioline? E quali dentro, e quali fuori?

Lascia un commento

required

required

optional


Caccia & Europa

CACCIA E EUROPA con l’ ON. PIETRO FIOCCHI – europarlamentare Gruppo ECR In questa puntata si è parlato della nuova stagione venatoria fra fake, emergenza sanitaria e realtà. La commercializzazione delle carni di selvaggina in Europa, la questione “piombo” anche per i TAV, che penalizza i nostri tiratori. Infine l’ On Fiocchi ha toccato il tema delle tradizioni e dello […]

Battuta di caccia al MORTONE

Battuta di caccia al MORTONE Mortone – un azienda faunistico venatoria all’avanguardia Battuta di caccia al Mortone, un azienda faunistico venatoria che si trova a Zelo Buon Persico (LO) – Da una parte il fiume Adda e all’interno il colo del Mortone. Un habitat eccezzionale, curato nei minimi dettagli da Ovidio Brambilla, per una selvaggina di qualità che viene lanciata […]

Intervista all’ assessore Rolfi

Caccia in Lombardia – intervista all’ Assessore Fabio Rolfi Si all’addestramento cani e alla pesca sportiva, “SI ” alla pulizia del capanno. Una lunga chiacchera pere parlare di caccia, pesca e agricoltura con l’assessore regionale lombardo, che ha toccato il tasto delle deroghe e dei richiami – la delibera per le catture si farà. La Prefettura di Brescia autorizza la […]

CONARMI : il focus sul settore armiero

CONARMI : il focus sul settore armiero

CONARMI : il focus sul settore armiero   CONARMI – Pierangelo Pedersoli è intervenuto nella nostra trasmissione per parlare del settore armiero. Il presidente del Consorzio Armaioli Italiani ha tracciato il punto in chiave economica – ha parlato di ripartenza e di prospettive futuro di un settore che rivolge all’ export la quasi totalità della sua produzione CONARMI raccoglie tutte […]