Caccia con avancarica a starne e pernici alla Baraggia

Puntata 5 giugno 2015

L’emozione della caccia con avancarica continua per Caccia e Dintorni e dopo aver cacciato il cinghiale ci mettiamo alla prova con fagiani e starne. Sotto la guida di Pierangelo Pedersoli, Presidente del consorzio Armaioli Italiani, che ci ha istruito sull’uso di queste armi e immersi nella natura dell’azienda turistica e venatoria Baraggia a Masserano di Biella, ospiti di Antonio Orizio, affrontiamo la nostra battuta di caccia e il sapore nuovo dell’avancarica.

Conosciamo meglio anche i nostri compagni di cacciata: Nèmeth Balàzs è un ragazzo ungherese, medaglia d’argento e di bronzo ungherese nel tiro in squadra e importatore in Ungheria della caccia con avancarica. Ci racconta la sua storia e come ha trasmesso questa passione in Ungheria, grazie anche al contributo di Pierangelo Pedersoli.

A conclusione della battuta della caccia Pierangelo Sorsoli si dichiara soddisfatto della cacciata, la caccia con avancarica è una caccoa di qualità molto sportiva, e come si è visto permette anche un bel carniere, per questo motivo si augura che questo tipo di caccia si diffonda anche in Italia. Inoltre fa diversi apprezzamenti sull’azienda faunistica Baraggia, un ambiente molto bello e ideale per l’attività venatoria.

Emanuele Sabatti, ingegnere della ditta d’armi Sabatti, è molto soddisfatto del risultato, il tempo e l’impegno di questo tipo di ricarica da un altro sapore alla caccia: taglia l’azione e permette una nuova concentrazione. Dal punto di vista balistico Sabatti dichiara che non ci sono differenze nel risultato.

Balàzs è visibilmente soddisfatto di questa esperienza sul territorio italiano, nella quale si è molto divertito.

 

Se ti piace la caccia con avancarica guarda anche Caccia al cinghiale con avancarica alla Baraggia

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Soprazocco : il nuovo quagliodromo della FIDC

Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo Soprazocco : nuova vita per il quagliodromo gestito dalla sezione FIDC del luogo. Il presidente Oliviero Bussi ci ha illustrato i lavori fatti e la nuova attività dedicata alla cinofilia Condividi l’articolo sui social!

Caprioli alla Baraggia … la passione continua

Caprioli alla Baraggia … la passione continua   Caprioli alla Baraggia – la passione continua – Caccia al capriolo in selezione con Giulia Taboga – Franchi Horizon cal. 308 – AATV La Baraggia Masserano di Biella . Il nuovo video di Caccia & Dintorni Condividi l’articolo sui social!

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]

Una vita per il Petit Gascon Saintengeois

Una vita per il Petit Gascon Saintengeois con Gabriele Stizioli   Una vita per il Petit Gascon Saintengeois – ovvero il segugio francese. Abbiamo fatto visita all’allevamento amatoriale di Gabriele Stizioli Team Stizioli) per fare la conoscenza di questa splendida razza di cani da seguita, particolarmente indicati per lepre e cinghiali. Un allevamento molto ben curato dove risiedono i suoi […]