ANLC – Il resoconto della stagione

Gabriele Chiarini, vicepresidente di Liberacaccia di Brescia, esprime il proprio resoconto in un’intervista con Beppe De Maria. In un anno che ha visto il bilancio associativo lievemente in attivo. Altra dimensione invece quello normativo da cui non sono arrivate novità positive. Il tesserino proposto che è stato bocciato all’unanimità dalle associazioni venatorie, ma soprattutto i 10 giorni tolti alla caccia alla cesena che è stato il peggior segnale di questa passata stagione venatoria, in particolare per il mancato ricorso della Regione Lombardia, al contrario della Liguria che ha vinto con parere positivo del TAR.

Gabriele, allevatore e capannista, è particolarmente preparato per offrirci un resoconto anche del passo avuto quest’anno. Un anno migratorio trascorso nella normalità, il tordo si conferma in una buona condizione, non abbiamo avuto i numeri eccelsi come nel 2014, ma rimane costante. Al contrario il tordo sassello è apparso poco. La cesena ha fatto la sua comparsa alla fine di ottobre e all’inizio di novembre, quando le correnti fredde in Europa nord le hanno spinte sul nostro territorio. Anche le beccacce hanno faticato a mostrarsi. In calo anche le allodole che non trovano più nel territorio italiano il giusto habitat di posa. Tutto sommato però è stato un anno nella normalità per la migratoria.

Dopo il resoconto della stagione venatoria si passa ad illustrare il progetti prossimi di ANLC e in particolare le gare cinofile, sempre molto presenti per questa associazione. Gabriele Chiarini spiega come Liberacaccia sia attenta ad aprirsi a 360 gradi al mondo venatorio con il presidente Armando Lancellotti, vicino e appassionato alla cinofilia, e con lui stesso vicepresidente, capolista e allevatore di richiami.

Già il 20 e il 21 febbraio ci sarà un’importante gara cinofila in cui gregoriano sabato gli inglesi e domenica i continentali italiani e esteri, presso Calcinato e Montichiari (BS). Inoltre si stanno organizzando i corsi per gli aspiranti cacciatori presso Lonato e loc. Facendina (BS) dal 1 marzo gestito dal Prof. Domenico Gabrieli.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


HIT SHOW 2020 nel video di Caccia & Dintorni

HIT SHOW 2020 – oltre 30.000 visite, anche provenienti dall’estero, sono state il primo degli indicatori di peso che hanno caratterizzato un’esposizione vetrina di produttori la cui eccellenza è riconosciuta nel mondo. – Nel quartiere fieristico vicentino sono arrivati operatori e delegazioni da Norvegia, Olanda, Slovenia, Ucraina, Lituania, Estonia, Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca. E poi da Cipro e Malta. Inoltre, […]

Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

Riserva naturale delle Torbiere – cacciatori sentinelle dell’ ambiente

Riserva Naturale delle Torbiere – Cacciatori sentinelle ambiente Riserva Naturale delle Torbiere – Sabato 25 gennaio l’ Ente Riserva con il suo presidente Gianbattista Bosio ha organizzato una giornata ecologica per la pulizia delle “Lamette” , una parte della riserva sulle sponde del Sebino, interdetta alla caccia, dove nidificano alcune specie di anatidi e rallidi. Una settantina di cacciatori, di […]

CLUB DEL BECCACCINO : LOMELLINA 2019

  CLUB DEL BECCACCINO SETTIMANA LOMELLINA 2019 – per celebrare i 90 anni dalla fondazione il Presidente , Claudio Cortesi , ha organizzato una settimana di prove nelle risaie della Lomellina pavese. Molti i partecipanti giunti da tutta Italia. le prove su beccaccino (senza sparo) sono state piuttosto impegnative per tutti: ausiliari e conduttori. Caccia & Dintorni ha documentato l’avvenimento […]