Anche la Sardegna ha il suo calendario

ANCHE LA SARDEGNA VARA IL CALENDARIO – PREAPERTURA IL 3 SETTEMBRE

Anche la Sardegna …  Per la lepre occorre attendere i censimenti.

 

Anche la Sardegna ha il suo calendario faunistico,  approvato approvato per la stagione  2020/2021. La preapertura è fissata per giovedì 3 settembre con la caccia alla tortora (seconda ed ultima giornata domenica 6 settembre), alla cornacchia grigia ed alla ghiandaia.

Anche la Sardegna … Bisognerà attendere il 1° ottobre per il prelievo  di tordo bottaccio, sassello, colombaccio, beccaccia e volpe

Dal 20 settembre il via alla stagione ufficiale e le specie cacciabili sono:  germano reale, alzavola, canapiglia, codone, fischione, folaga, gallinella d’acqua, mestolone, moriglione, marzaiola,  porciglione, quaglia, frullino, merlo beccaccino, frullino. Nel calendario di settembre è stata stranamente inserita anche la cesena …   che solitamente passa con il freddo e molto più a nord.

Bisognerà attendere il 1° ottobre per il prelievo  di tordo bottaccio, sassello, colombaccio, beccaccia e volpe . 

All’allodola si potrà invece sparare da domenica 4 ottobre, alla pavoncella da giovedì 15 ottobre ed al cinghiale da domenica 1 novembre.

 

Ancora da definire perchè in attesa dei censimenti la caccia alla lepre sarda, alla pernice sarda ed al coniglio selvatico . Entro il 20 settembre è stato assicurato che anche per questo tipo di selvaggina sarà definita la data e la quantità del prelievo.

La  stagione venatoria si chiuderà  domenica 31 gennaio 2021, fatta eccezione per allodola, merlo e quaglia (anticipata a giovedì 31 dicembre). Il prelievo della beccaccia fissato per giovedì 28 gennaio 2021.  Posticipo fino al 10 febbraio per cornacchia grigia, ghiandaia e colombaccio .

Il calendario è frutto della collaborazione fra assessorato e maggiori associazioni venatorie. In questo periodo ancora una volta i cacciatori sardi si stanno distinguendo per operosità e altruismo nel dare una mano ai vigili del fuoco e alla protezione civile nell’opera di spegnimento degli incendi che ogni anno devastano parte di questo meraviglioso territorio.

Fonte – Regione Sardegna

 

Condividi l'articolo sui social!
error

2 Commenti

  • Igino Sanna

    Avrei molto da dire sulla caccia in Sardegna in generale. Al momento non lo faccio sapere, ma una cosa vorrei sapere: le mie eventuali osservazioni arriveranno alle persone direttamente interessate alla caccia (assessori e politici in generale ?). grazie

    • Igino Sanna

      Oggi è il 19 settembre 2020 e alle ore 19,30 non sono ancora pervenute notizie riguardo l’apertura della selvaggina nobile e del coniglio (l’apertura delle altre specie è domani), che ci avevano assicurato che sarebbero arrivate prima del 20. A questo punto mi vergogno di essere sardo in primo luogo e italiano, per la evidente presa in giro in merito. Abbasso tutti i responsabili, che in un modo o nell’altro, hanno conseguito detta situazione!!!

Lascia un commento

required

required

optional


Fatti & Misfatti

Fatti & Misfatti – Con la presenza dell’ Avv. Penalista Alberto Scapaticci del Foro di Brescia vi racconteremo una storia incredibile. Un misfatto accaduto ad un cacciatore bergamasco. Ma non solo, …nel corso della diretta altri fatti segnalati.   Fatti & Misfatti  Condividi l’articolo sui social!

Quale futuro per i roccoli …?

Quale futuro per i roccoli ? Quale futuro …I roccoli, i centri di cattura dei richiami vivi autorizzati dalla Regione, dal 2011 hanno smesso di funzionare. Ora sono strutture in disuso anche se ben mantenute a livello conservativo. Cattedrali nel deserto a testimonianza di una tradizione molto radicata su tutto il territorio. Quale futuro per i roccoli ?In questa diretta […]

Caccia & sicurezza

Caccia & sicurezza – con l’esperto di balistica e sicurezza Pietro Torosani     Caccia & sicurezza    – In diretta con l’esperto di Sicurezza e Balistica Pietro Torosani I temi trattati: La sicurezza prima della caccia – durante la caccia e a fine battuta Gl’incidenti più frequenti : bastano poche accortezze per evitarli Attenzione ai rimbalzi dei pallini o […]

Cacciatori ambientalisti – Gestione della fauna invasiva

Cacciatori ambientalisti – Gestione ambientale della fauna autoctona e alloctona invasiva   Condividi l’articolo sui social!