ACL protesta contro la LEGA NORD

L’ACL presenta un’iniziativa polemica aperta contro la Lega Nord.

Carlo Bravo, presidente regionale di ACL, racconta dell’iniziativa decisa dal Consiglio direttivo e dall’Assemblea che si scaglia contro la Lega Nord responsabile di aver “tradito la nostra passione”, infatti non si sono ottenute deroghe neppure quest’anno,  nonostante al governo della Regione Lombardia ci fossero l’assessore Fava e il presidente Maroni della Lega Nord, partito che si è sempre dichiarato a favore della tutela delle tradizioni. Di questa iniziativa è stato informato anche l’on. Salvini.

Carlo Bravo difende l’ACL all’accusa di non essere presente in Regione Lombardia, infatti apre una polemica sul fatto di non essere stati presenti perché l’Associazione non era stata invitata. Sprona i cacciatori e le altre associazioni ad aderire a questa protesta a difesa delle tradizioni.

Inoltre Carlo Bravo scriverà e firmerà una lettera riguardo al censimento e alla creazione della Banca Dati per i richiami vivi, che si poteva evitare perché è stata una manovra a discapito dei cacciatori, che sarebbe dovuta servire per tenere aperto i roccoli, ma nulla di tutto ciò è servito, poiché i roccoli sono stati chiusi. Con la lettera il presidente regionale della Lombardia ACL chiede ai leghisti di sospendere il censimento finché i roccoli non saranno riaperti. Carlo Bravo si augura che anche le altre associazioni e i cacciatori condivido questa posizione.

Gino Marini, presidente ACL di Brescia, dice di non temere le ripercussioni da parte della Lega, perché queste sono già avvenute con la mancanza di deroghe e la chiusura dei roccoli. Insiste poi sulla precisa responsabilità politica della Lega Nord a guida della Regione Lombardia.

Fortunato Busana, presidente ACL di Bergamo, rincara la dose sottolineando la mancanza della quinta giornata, altra aspettativa mancata, mentre si chiede come mai in Veneto con Luca Zaia della Lega Nord, la 5a giornata sia stata concessa. Buana conclude che ci siano problemi all’interno del Partito stesso e invita a risolverli al più presto. Inoltre conclude che questa iniziativa è un’iniziativa concreta e invita tutte le altre associazioni a ravvedersi sulla questione.

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

ANATRE NEL BRESCIANO – UNA MATTINA DA RICORDARE

ANATRE NEL BRESCIANO – UN MATTINA DA RICORDARE ANATRE NEL BRESCIANO – La caccia agli anatidi da appostamento fisso, nella tesa allagata, lo “sguass” … è qualcosa di molto emozionante. Arrivare presto con il buio senza far rumore … . Capire se ci sono germani, alzavole o moriglioni … in attesa che comincino a girarci sulla testa …Una caccia che […]

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]

Battuta di caccia al MORTONE

Battuta di caccia al MORTONE Mortone – un azienda faunistico venatoria all’avanguardia Battuta di caccia al Mortone, un azienda faunistico venatoria che si trova a Zelo Buon Persico (LO) – Da una parte il fiume Adda e all’interno il colo del Mortone. Un habitat eccezzionale, curato nei minimi dettagli da Ovidio Brambilla, per una selvaggina di qualità che viene lanciata […]