Veneto: prorogata di un anno la validità del Piano Faunistico ma ….. che sia l’ultima volta

VENETO

IL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO APPROVA LA PROROGA DELLA VALIDITÀ DEL PIANO FAUNISTICO VENATORIO REGIONALE

Sergio Berlato

Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la proroga al febbraio 2019 della validità del PFVR vigente in Veneto dal gennaio del 2007.
Sergio Berlato e Massimiliano Barison, consiglieri del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, hanno votato a favore della proroga della validità del vecchio PFVR con nessun entusiasmo e soprattutto per evitare che, con la decadenza dell’attuale Piano, venissero a decadere anche tutti gli istituti di protezione della fauna selvatica. 
Con questa proroga del PFVR non si fa un favore ai cacciatori del Veneto – hanno affermato i consiglieri di Fratelli d’Italia – visto che la stagione venatoria è già terminata ma si agisce per garantire una adeguata protezione della fauna selvatica e degli habitat naturali.
I Consiglieri Berlato e Barison, nel votare per lealtà alla maggioranza a favore della proroga del PFVR, hanno però avvisato la Giunta regionale e l’intero Consiglio regionale che questa è l’ultima volta che i Consiglieri di Fratelli d’Italia intendono votare a favore della proroga di questo Piano, vista l’indispensabilità di dotare il Veneto di un nuovo Piano Faunistico Venatorio Regionale che conservi quanto di positivo emerso dall’attuazione del vecchio PFVR ma che doti la nostra regione di strumenti adeguati ed aggiornati al fine di garantire una corretta gestione del patrimonio faunistico e degli habitat naturali nel Veneto.

I Consiglieri Berlato e Barison hanno auspicato quindi che il nuovo PFVR possa essere presentato quanto prima dalla Giunta regionale e che possa prevedere la razionalizzazione delle risorse annualmente pagate dai cacciatori, riducendo il più possibile il numero degli Ambiti Territoriali di Caccia, utilizzando queste risorse non più per pagare i costi amministrativi ed i rimborsi spese dei comitati direttivi degli ATC ma per integrare il reddito degli imprenditori agricoli, per tutelare gli habitat naturali, per effettuare ripopolamenti di fauna selvatica.

Ufficio stampa

Sergio Berlato

 

Condividi l'articolo sui social!

Lascia un commento

required

required

optional


BERETTI caccia e cinofilia

  Beretti festeggia il 30° anno di attività- Richiami elettroacustici di ogni tipo con canti selezionati per attività all’aperto- beeper con 17 modulazioni di suono, gabbiette per richiami, trasportini omologati, videotrappolaggio ecc . Con questo video vi portiamo nel mondo di BERETTI …tutto per la ccaccia e per la cinofilia. Condividi l’articolo sui social!

La caccia s’è desta- Torino 8 giugno 2018

La caccia s’è desta   6000 cacciatori provenienti da molte regioni hanno risposto alla chiamata del Piemonte: la caccia s’è desta.  Una partecipazione significativa che per una giornata ha unito tutte le sigle del mondo venatorio, dalla più grande alla più piccola. A sostegno dei cacciatori piemontesi sono arrivati pulman dalla Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia, Friuli ma significativa anche la […]

5° TROFEO DELLE ALPI Prova del Maniva

5° TROFEO DELLE ALPI   Si è svolta al maniva la tappa bresciana del 5° Trofeo delle Alpi per cani da seguita. Organizzato Dall’ Arci sez. di San Colombano e dalla Pro Segugio. Le mute impegnate sul difficile terreno di montagna. Condividi l’articolo sui social!

4a Prova di canto per uccelli a Lograto

4a Prova di canto per uccelli a Lograto   In esposizione nel parco del Castello di Lograto tantissimi soggetti da canto per la 4a Prova organizzata dall’ AMOV e dalle sez. locale della Federcaccia. Abbiamo intervistato il presidente nazionale dell’ AMOV Massimo Zanardelli e il presidente della sez. FIDC di Lograto Vincenzo SAn Giovanni. In esposizione fin dalle prime luci […]