Licenza di Caccia: la Regione rettifica i quiz per gli esami.

Licenza di caccia: prevale il buonsenso. La Regione rettifica i quiz 

Gli esami per ottenere la licenza di caccia quest’anno, a differenza degli anni precedenti, non sono ancora iniziati, a causa del processo burocratico nomina della commissione che quest’anno, a causa di numerosi cambiamenti istituzionali, si è rivelato particolarmente lungo. Normalmente infatti in questo periodo dell’anno gli esami sono terminati e le licenze già in fase di emissione, ma non quest’anno, in cui gli esami sono ancora da svolgere.

A rallentare ulteriormente la situazione ha contribuito anche un serio problema con i quiz. La Regione infatti aveva preparato nuovi quiz, nuove domande su cui i ragazzi e tutti i partecipanti ai corsi di preparazione per ottenere la licenza di caccia si sono preparati e hanno studiato. Solo in seguito ad un’attenta analisi di questi quiz da parte del nostro staff è emerso che molte domande erano errate, formulate in un modo non opportuno o con risposte non corrette. Per questo motivo la Regione Lombardia è intervenuta con un decreto (d.d.u.o 15 giugno 2017 – n.7101) in cui è stato riconosciuto l’errore commesso, dichiarando che erano stato inclusi “alcuni quiz con risposte errate o incomplete”. Una serie di domande e le rispettive soluzioni sono quindi state eliminate definitivamente dai quiz e il testo del precedente decreto è stato rettificato.

Il team di Federcaccia ha analizzato i due testi ed elenchi di quiz e ha trovato le domande eliminate, scaricando  Quiz-sbagliati    è possibile visualizzare quali sono state le domande eliminate da noi identificate.

 

Da :  FIDC Brescia

Condividi l'articolo sui social!

1 Commento

  • Ferdinando Ratti

    Si anche quelli attualmente in uso sebbene rettificati, vi sono alcune domande con risposte sbagliate,altre invece sono poste male.
    Di questo il 19 giugno giorno all’uscita sul BURL, io come associazione venatoria Italcaccia,mandavo una lettera alla dottoressa Anna Bonomo dirigente caccia della regione lombardia, mettendola al corrente di questi errori, indicandogli la materia trattata,oltre al numero della domanda sbagliata.
    Oggi 29 Giugno 2017 in una sessione d’esami tenuta all’UTR Insubria di Como, le domande sbagliate non erano ancora state corrette.

Lascia un commento

required

required

optional


A tordi sulle colline Moreniche

A tordi sulle colline Moreniche   Una bella mattina di caccia in un capanno sulle colline Moreniche nell’Alto Mantovano. Con Ottorino, Simone e Giuliano. Una posta tenuta con cura, come fosse un giardino, in mezzo alle vigne e al di sopra di un laghetto di origine vulcanica. Ottorino è un grande appassionato, un tenditore ( forse l’unico) mantovano. Ottimi e […]

Caccia al tordo in Franciacorta con i piccoli calibri.

Caccia al tordo: una tradizione lombarda L’uso dei richiami vivi e la passione per la “posta”    Ecco un video che testimonia una delle tradizioni venatorie maggiormente radicate in Lombardia: la caccia da appostamento fisso. Una passione tramandata di padre in figlio che i due giovani protagonisti, Ivan e Bruno, coltivano ancora nonostante tutti i vincoli e paletti a cui […]

Caccia alla lepre nel mantovano

Caccia alla lepre nel mantovano ATC 5  Un Ambito territoriale…. molto ambìto   Un bel video dedicato alla caccia della lepre girato nell’ATC 5 di Mantova, sulle colline Moreniche, con una squadra di amici e con i loro seguci. Una bella nattinata di caccia conclusa con nel modo migliore.  Tra i vigneti e frutteti, nel bosco e nel granoturco. Una […]

Caccia al capriolo alla Baraggia con il Franchi Horizon

Caccia al capriolo alla Baraggia con il Franchi Horizon Con noi Giulia Taboga e Andrea Cavaglià, i due giovani testimonials di Franchi   A far da cornice per questo video è l‘azienda agroturistico venatoria La Baraggia del nostro amico Antonio Orizio. Con Giulia Taboga e Andrea Cavaglià , testimonial di Franchi, abbiamo presentato la nuova carabina Horizon di Franchi nel […]