Campania: varato il nuovo calendario. L’apertura al 1 ottobre.

Campania: posticipata l’apertura della nuova stagione al 1 ottobre.

Il CAV (coordinamento associazioni) non ci sta

Campania – La Giunta Regionale ha varato il nuovo calendario venatorio e tra le novità in negativo spicca il posticipo dell’apertura della stagione venatoria al 1 ottobre, fatta eccezione per la quaglia che potrà essere prelevata dalla terza domenica di settembre. Anche la chiusura agli anatidi anticipata al 20 gennaio.  Una scelta basata sul principio di precauzione voluto dall’unione europea ….. così ha motivato la Regione.

Per i turdidi chiusura al 31 gennaio. Il varo del calendario non ha tenuto conto delle proteste del CAV , il Coordinamento delle Associazioni Venatorie del territorio, che aveva già espresso il proprio dissenso ancora tre settimane fa quando dall’ISPRA era trapelata la notizia del posticipo dell’apertura.

Calendario Venatorio Campania 2017-2018

 

  • Quaglia dal 17 settembre al 30 ottobre
  • Tortora dal 1 ottobre al 30 ottobre
  • Starna e Coniglio selvatico dal 1 ottobre al 30 ottobre
  • Lepre, Merlo e Allodola dal 1 ottobre al 31 dicembre
  • Beccaccia,  Alzavola, Marzaiola, Canapiglia,  Fischione, Mestolone, Germano reale, Folaga, Gallinella d’acqua dal 1 ottobre al 20 gennaio
  • Fagiano e Volpe, Cesena, Tordo bottaccio, Tordo sassello, Beccaccino, Frullino, Codone, Moriglione, Pavoncella, Porciglione dal 1 ottobre al 31 gennaio
  • Colombaccio dal 1 ottobre al 10 febbraio (dal 1 gennaio al 10 febbraio esclusivamente da appostamento carniere massimo 5 capi)
  • Cornacchia grigia, Ghiandaia e Gazza dal 10 ottobre al 10 febbraio (dal 20 gennaio al 10 febbraio esclusivamente da appostamento)

 

Il prelievo del cinghiale sarà consentito nei metodi stabiliti e dai cacciatori abilitati dal 1° ottobre al 31 dicembre;  mentre il prelievo di selezione, sempre con i metodi selettivi stabiliti, è previsto dal 1° marzo al 30 agosto.

 

La voce della Regione:

“Anche quest’anno – ha dichiarato Franco Alfieri, consigliere del Presidente per l’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca – il calendario è stato approvato entro il 15 giugno, termine prescritto dalla normativa in materia, ma disatteso in passato. Questo calendario è improntato al principio della precauzione, così come richiesto dalla Commissione europea, al fine di assicurare una maggiore salvaguardia del patrimonio faunistico soggetto al prelievo venatorio. Abbiamo reso, dunque, più calzanti quei vincoli che, nei precedenti calendari, erano fissati in maniera generica”.

Inoltre la regione Campania ha anche annunciato che : “Siamo in procinto di apportare sostanziali modifiche, individuate di concerto con le associazioni venatorie, agricole ed ambientali, alla legge regionale attualmente in vigore. E’ previsto, tra l’altro, il rafforzamento del ruolo degli Ambiti Territoriale di Caccia (ATC)”. 

 

fonte  Regione Campania

Condividi l'articolo sui social!

Lascia un commento

required

required

optional


Il “Tavolo Caccia” : Renata Briano (PD) e Lara Comi (PPE) hanno incontrato le associazioni nazionali e del territorio.

Tavolo caccia: un altro passo in avanti. Presto a Milano da Maroni e Fava   Il “tavolo caccia”  ha fatto tappa a Brescia, ospitato nella sede della FIDC provinciale. In rappresentanza dell’intero gruppo europarlamentare di cui è composto in maniera “bipartisan” erano presenti Renata Briano e Lara Comi.  La discussione ha toccato vari argomenti riguardanti quelle che sono le competenze […]

Caccia e Dintorni sul can 163 digitale terrestre  OK ITALIA.  Anche in Streaming.

Caccia e Dintorni sul can 163 digitale terrestre OK ITALIA. Anche in Streaming.

OK Italia 163 : Caccia e Dintorni diventa nazionale. Caccia e Dintorni da luglio sarà a diffusione nazionale sul can 163 OK Italia. Ogni giovedì e domenica alle 20,30 visibile in chiaro  e gratuitamente in tutta Italia su di un unico canale nazionale:  163  OK Italia  e  Caccia e Dintorni – Una scelta doverosa nei confronti dei tanti telespetattori che […]

Il colombaccio: la mia passione

Alberto Dalboni e il suo allevamento amatoriale del colombaccio In questo video Caccia e Dintorni incontra Alberto Dalboni, appassionato allevatore amatoriale di colombacci. A Mantova, dove risiede, alleva e addestra con successo colombacci da anni. Ha sviluppato un imprintig tutto suo che da ottimi risultati. Ci spiega nel video come funziona il suo allevamento: dalla nascita dei colombacci, che poi vengono […]

Grande Armeria Bergamasca

La Grande Armeria Bergamasca, Biba e Tomaso Giupponi. Caccia e tempo libero, ma sopratutto un poligono da 30 mt ( presto saranno 2)  con quattro linee di tiro. Tomaso Giuponi ci racconta la storia dell’Armeria rilevata dal 1993 dal padre di Tomaso e il trasferimento dal centro di Bergamo alla nuova sede attuale. Grande Armeria Bergamasca si trova A Orio al […]