Beretta Gallery: presentazione 690 Field 3

A Milano, nella Gallery Beretta in via Durini, la celebre marca presenta con orgoglio il suo ultimo fucile sovrapposto: il 690 Field.

Andrea Moretta, responsabile delle prodotto, presenta il 690 Field, “fratello minore” del 692. Un fucile che nasce nella tradizione di Beretta, per cui la cura del dettaglio si sposa perfettamente con l’innovazione tecnologica all’avanguardia. Un esempio di nuova tecnologia è la croce in alluminio, che rende il 690 Field più leggero e maneggevole, con una distribuzione del peso più idonea all’uso. Il peso è di kg 3,450, con canne da 71 in tecnologia  stillium e con un cono da 70 mm ideale per qualsiasi tipo di pallino. Il fucile 690 Field ha un sistema ecologico con estrazione automatica o manuale.
Il 690 Field ha finiture pregevoli, con una serie di caratteristiche da fucile di lusso, pur contenendo il prezzo nella fascia medio-alta Un prodotto che nasce da 3.000 ore di lavoro, provato e riprovato con 50.00 cartucce sparate, per giungere finalmente a qualcosa di nuovo nello stile Beretta.

Beretta si innova sempre anche nell’abbigliamento per la caccia. Giuseppe Cazzulani, direttore della Gallery Beretta a Milano, presenta la nuova Gun 11, giacca perfettamente impermeabile e leggera, versatile per ogni tipo di caccia, e la nuova linea di calzature tecniche da trekking e da caccia in montagna, con tutte le caratteristiche tecniche di impermeabilità, comfort e tenuta che si potrebbero desiderare in uno scarponcino.

Condividi l'articolo sui social!

1 Commento

  • luisa stacchetti

    Oggi 15 settembre 2017, mi sono recata al negozio Beretta nell’outlet di Franciacorta. Volevo fare un encomio alla Sig.ra Teodora Clementi per la sua gentilezza e professionalità.

Lascia un commento

required

required

optional


I sasselli del Montenetto

I sasselli del Montenetto   Puntata di caccia al capanno fisso sul Montenetto in provincia di Brescia – due mattine di caccia aspettando sasselli e cesene. Un grazie a Francesco che ci ha ospitato e sopportato per due giorni.   C&D Condividi l’articolo sui social!

Caccia a Sasselli e Cesene sull’Appennino Pavese

Caccia e dintorni è a caccia di Cesene e Sasselli sull’Appennino Pavese con gli amici Oscar e Francesco. Da sempre è il momento culminante della stagione di caccia del capannista: il posizionamento dei richiami vivi, l’attesa della migratoria, l’arrivo di questi stormi di cesene caratterizzano questa tipologia di caccia, rendendola un momento molto emozionante. Caccia e Dintorni vi accompagna con […]

A tordi sulle colline Moreniche

A tordi sulle colline Moreniche   Una bella mattina di caccia in un capanno sulle colline Moreniche nell’Alto Mantovano. Con Ottorino, Simone e Giuliano. Una posta tenuta con cura, come fosse un giardino, in mezzo alle vigne e al di sopra di un laghetto di origine vulcanica. Ottorino è un grande appassionato, un tenditore ( forse l’unico) mantovano. Ottimi e […]

Caccia al tordo in Franciacorta con i piccoli calibri.

Caccia al tordo: una tradizione lombarda L’uso dei richiami vivi e la passione per la “posta”    Ecco un video che testimonia una delle tradizioni venatorie maggiormente radicate in Lombardia: la caccia da appostamento fisso. Una passione tramandata di padre in figlio che i due giovani protagonisti, Ivan e Bruno, coltivano ancora nonostante tutti i vincoli e paletti a cui […]