Allevamenti Selvaggina Treccani

Eraldo Treccani, esperto allevatore di selvaggina, ci racconta dei suoi allevamenti, in particolare il nuovo allevamento che ha rilevato a Pavia dopo la tragica e improvvisa scomparsa dell’amico Belloni Giacomo tre anni fa. Eraldo ci parla di un allevamento molto particolare per le grandissime dimensioni e per l’ambiente tranquillo e selvatico, circondato da un grande bosco che mantiene intatta l’atmosfera incontaminata.

Questo ambiente così particolare ha suggerito un progetto innovativo all’esperto allevatore: la creazione di grandi recinti a cielo aperto per un allevamento il più vicino alla selvaticità dell’animale.

Da quando ha rilevato l’azienda a S. Cristina (PV) Eraldo Treccani ha deciso di allevare genetiche diverse di fagiani per poi selezionare due razze che risultano migliori sotto diversi aspetti e concentrare l’allevamento su di esse. Per la cura del selvatico sono stati seminati all’interno delle grandi voliere (5.000 mq) diverse culture: sorgo, verza, mais, farinello; coltivazioni che riproducono l’habitat esterno che l’animale troverà nell’inserimento e da cui sa ricavare il nutrimento.

Ogni aspetto dell’allevamento, quindi, è seguito con attenzione, dall’abbeveraggio alla cura dell’aspetto selvatico, per avere il divertimento nella caccia e un ottimo gusto delle carni, per le quali Eraldo offre anche alcuni ottimi spunti per la conversazione del fagiano.

Eraldo ci parla anche delle cattura dei selvatici in Moldavia, in Slovacchia, in Ungheria, in Romania (per adesso sospesa quella delle lepri) e in Repubblica Ceca, dove gli esemplari sono ottimi per selvaticità, portati in Italia dopo controlli sanitari serratissimi.

Eraldo Treccani ci presenta le specie di fagiano presenti nel suo allevamento: colchico, tenebroso, mongolia pesante, mongolia e tenebroso, manciulia, cinese puro, venerato.

 

Condividi l'articolo sui social!

2 Commenti

  • az.agr. Giulio Giovesi

    propongo in vendita qli 500 circa di miglio da becchime

    cell 3355364468

  • anselmo zuccotti

    Buona sera,volevo sapere i prezzi mattino e pomeriggio, e come si caccia adesso nella vostra nuova tenuta, prezzo a capo,prezzo cane prezzo,fucile, e se si può entrare ancora senza accompagnatore il pomeriggio, attendo vostre. Grazie azuccotti

Lascia un commento

required

required

optional


Hit Show 2018

Caccia & Dintorni presente a Hit Show 2018- è stata l’occasione per incontrare tanti amici e salutare i nostri sponsor. Oltre 40000 persone nei tre giorni della manifestazione fieristica e tante le novità del settore armiero. Condividi l’articolo sui social!

Caccia di selezione sull’Appennino Piacentino

Con due amici, Samuele e Ivano, siamo saliti sull’appenninoemiliano nella zona di Bobbio per questa puntata dedicata alla caccia di selezione . Il prelievo è stato fatto con una femmina di capriolo adulta, seguendo e rispettando tutte le regole che disciplinano questo tipo di caccia. Un colpo sparato da circa 250 mt proprio all’imbrunire … . Caccia e dintorni sempre […]

Il segugio: la mia passione

Il segugio: la mia passione

Puntata del 13 marzo 2015 Il servizio principale di questa puntata di Caccia e Dintorni è dedicato a Pietro Zanardi, un amico cacciatore e uno straordinario allevatore di segugi, in particolare il segugio italiano a pelo lungo. La passione che muove Pietro nel suo lavoro è certificata dalle stanze dei trofei, di cui potete vederne una nel servizio ed è […]

8° Edition Italian Retrievers Championship 2017

8° Edition Italian Retrievers Championship 2017 A Isola del Cacciatore   Labrador e Retriever – Una puntata tutta dedicata a questa passione cinofila. Sabato 20 e domenica 21gennaio 2018 all’Isola del Cacciatore (Monticelli d’Ongina – Isola serafini CR) abbiamo docume ntato l’ 8a Edizione del Italian Retrievers Championship 2017– Una finalissima che ha richiamato concorrenti da svariate parti d’Europa e […]