Regolamentazione mobilità venatoria: Confavi scrive alla Regione

Riceviamo e pubblichiamo ….

Regolamentazione mobilità venatoria in Veneto

L’Associazione Cacciatori Veneti – Confavi scrive alla Regione del Veneto chiedendo la regolamentazione della mobilità venatoria per la caccia alla selvaggina migratoria e adeguate risorse per finanziare la realizzazione di progetti di informazione e sensibilizzazione dei Cacciatori del Veneto.

 

Maria Cristina Caretta

Il Presidente dell’Associazione Cacciatori Veneti – Confavi, Maria Cristina Caretta, ha trasmesso in data odierna una lettera al Presidente della Regione Veneto, al Presidente del Consiglio regionale, al Presidente della terza Commissione consiliare, a tutti gli Assessori e i Consiglieri regionali una lettera di richiesta affinché siano riservate adeguate risorse al fine di poter predisporre e realizzare progetti di informazione e sensibilizzazione dei Cacciatori del Veneto per favorire adeguate conoscenze sulla corretta gestione del patrimonio faunistico e degli habitat naturali ma soprattutto per sensibilizzare i Cacciatori del Veneto sulla necessità di contrastare efficacemente il deprecabile fenomeno del bracconaggio che, oltre ad arrecare un danno incalcolabile al patrimonio faunistico finisce per danneggiare l’immagine del Cacciatore che, troppe volte, in maniera strumentale, viene confuso con il bracconiere.

Il Presidente, Maria Cristina Caretta, ci ha tenuto a ricordare che i Cacciatori del Veneto, per poter esercitare l’attività venatoria, oltre a pagare annualmente una polizza assicurativa obbligatoria,  sono tenuti a pagare annualmente una tassa di concessione governativa di euro 173,16 alla quale si aggiunge una tassa di concessione regionale di 84,00 euro.

Riteniamo, ha dichiarato la Presidente Caretta, che una parte delle risorse introitate dalla Regione del Veneto, attraverso le tasse di concessione regionale pagate annualmente dai Cacciatori, possa essere utilizzata per finanziare la realizzazione dei sopracitati progetti.

Il Presidente dell’Associazione Cacciatori Veneti – Confavi ha inoltre chiesto che, visto il ritardo con il quale sarà approvato il nuovo Piano Faunistico Venatorio Regionale del Veneto, sia approvata la norma che possa regolamentare la mobilità venatoria in Veneto per la caccia alla selvaggina migratoria, opportunità già garantita ai cacciatori in molte altre regioni italiane.

 

Ufficio stampa

Associazione Cacciatori Veneti – Confavi

Condividi l'articolo sui social!

Lascia un commento

required

required

optional


Apertura alle anatre nel Mantovano

Apertura alle anatre nel mantovano Caccia e Dintorni ha dedicato l’apertura della nuova stagione ad una mattinata di caccia alle anatre da campo con gli amici Elia e Marco. Senza richiami vivi ma solo con passione e tecnica . Un bel video da vedere Condividi l’articolo sui social!

Fiera della caccia di Gussago

 Fiera della caccia di Gussago   A Gussago (Brescia) la 72ma edizione della Fiera della caccia. La manifefestazione fieristica organizzata dalla sezione locale della Federcaccia ad una settima esatta dall’apertura della stagione venatoria ha richiama il pubblico delle grandi occasioni e per noi di Caccia e dintorni è stata l’occasione per intervistare l’Assessore regionale all’ Agricoltura Fabio Rolfi, che ci […]

Richiami per anatre un mondo da scoprire

Richiami per anatre Caccia & Dintorni in collaborazione con Stefano Penazza ha voluto realizzare questo video dedicato ai richiami per acquatici. Nel laboratorio di Stefano abbiamo documentato tutte le fasi della realizzazione di un richiamo. Siamo partiti dalla scelta del legno, la foratura, la sgrossatura al tornio …. fino alla prova conclusiva del suono. Ogni richiamo è un pezzo unico, […]

Caccia al capriolo alla Baraggia con il Franchi Horizon

Caccia al capriolo alla Baraggia con il Franchi Horizon Con noi Giulia Taboga e Andrea Cavaglià, i due giovani testimonials di Franchi   A far da cornice per questo video è l‘azienda agroturistico venatoria La Baraggia del nostro amico Antonio Orizio. Con Giulia Taboga e Andrea Cavaglià , testimonial di Franchi, abbiamo presentato la nuova carabina Horizon di Franchi nel […]