Osservatorio Ornitologico in Lombardia : si farà !

OSSERVATORIO ORNITOLOGICO IN LOMBARDIA  Con la legge di semplificazione si può fare.

Osservatorio Ornitologico – se ne parlava da tempo ma presto potrebbe diventare una realtà. Per le cacce tradizionali lombarde l’istituzione dell’Osservatorio Ornitologico Regionale potrà finalmente costituire uno strumento importante, basato su dati scientifici, per contrastare i dati ISPRA che si basano su teorie e riferimenti datati. Lo ha reso noto L’assessore regionale lombardo Fabio Rolfi che ha fatto chiarezza anche sulla questione del subentro dei capanni fissi.

CACCIA, ROLFI: “ISTITUITO L’OSSERVATORIO FAUNISTICO REGIONALE”
Osservatorio Ornitologico- “Con l’approvazione della legge di semplificazione abbiamo creato i presupposti per istituire l’osservatorio faunistico regionale. Sarà composto da personalità scientifiche esterne alla Regione e sarà un luogo di ricerca per elaborare dati e numeri precisi, in grado di supportare la Regione e avere maggiore autorevolezza nei rapporti con l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’agricoltura, alimentazione e sistemi verdi Fabio Rolfi in merio all’approvazione della legge di semplificazione. “Sarà il nostro Ispra, per dare supporto scientifico all’attività venatoria in Lombardia, monitorare con esattezza la composizione del patrimonio faunistico Lombardo e contrastare le derive ideologiche sul tema” ha proseguito Rolfi.

SUBENTRO CAPANNI FISSI DURA 10 ANNI

“Altra grande novità è rappresentata dalle modalità di assegnazione degli appostamenti fissi. D’ora in poi il conteggio dei 10 anni partirà dalla data di subentro. Si tratta di una semplificazione burocratica richiesta a gran voce dal mondo venatorio e che ancora una volta la Regione Lombardia è stata in grado di soddisfare” ha concluso Rolfi.

Dati – Regione Lombardia

C&D

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


73 FIERA DELLA CACCIA GUSSAGO 2019

73 FIERA DELLA CACCIA GUSSAGO 2019 -peccato per la pioggia della domenica ma la fiera della caccia resta sempre un appuntamento importante per migliaia di cacciatori. Ad organizzarla la Federcaccia gussaghese. Nostra intervista al presidente provinciale Marco Bruni.   73 FIERA DELLA CACCIA GUSSAGO 2019   Condividi l’articolo sui social!

RFM ARMI – Il CUSTOM SERVICE

RFM ARMI – Il CUSTOM SERVICE   RFM ARMI – CUSTOM SERVICE – Abbiamo realizzato questo video per mostrarvi cosa è e come funziona il “custom service” in RFM Armi – Un servizio qualificato per chi pratica il tiro sportivo o per chi va a caccia, che consente di avere il fucile su misura. vengono rilevate le misure del fucile, […]

Caccia & Dintorni -La nuova stagione in TV

Caccia & Dintorni -La nuova stagione in TV   Caccia & Dintorni -La nuova stagione in TV –   Da settembre le nuove puntate di Caccia & Dintorni – OGNI SERA DALLE 19 SUI CANALI SKY 890 E 899 E ANCHE SUL DIGITALE CAN 249 – OGNI MERCOLEDI’ ALLE 20 (BRESCIA) CAN 73 PIU’ VALLI TV E OGNI DOMENICA ALLE […]

Caccia di selezione sull’Appennino Piacentino

Con due amici, Samuele e Ivano, siamo saliti sull’appenninoemiliano nella zona di Bobbio per questa puntata dedicata alla caccia di selezione . Il prelievo è stato fatto con una femmina di capriolo adulta, seguendo e rispettando tutte le regole che disciplinano questo tipo di caccia. Un colpo sparato da circa 250 mt proprio all’imbrunire … . Caccia e dintorni sempre […]