Lombardia: Sala risponde a Maccabiani sui contribuiti ai CRAS

Lombardia

Sala risponde a Maccabiani (M5S) sui contributi dati per centri di recupero della fauna selvatica

Troppi soldi per centri che operano con dei volontari

Lombardia- In relazione alla mozione 892 presentata il 3 ottobe dai consiglieri regionali pentastellati Gianpietro Maccabiani, Silvana Carcano, Stefano Buffagni, Eugenio Casalino, Gianmarco Corbetta, Andrea Fiasconaro, Paola Macchi e Dario Violi – in riferimento alle attivitàdei centri di recupero degli animali selvatici lombardi  (CRAS) – il consigliere regionale Alessandro Sala è intervenuto con una lettera pubblica  intervento Sala moz. 892 consiglio del 3 ottobre 2017 (2)   nella quale si spiega come già nello scorso anno i contributi regionali furono elargiti per la stessa mozione presentata dallo stesso Maccabiani.

Lombardia

Alessandro Sala

Alessandro Sala spiega nel suo intervento come la Regione Lombardia stia già predisponendo  un provvedimento di assegnazione e riparto delle risorse per un valore di 200mila euro, di cui l’80% erogato già nel 2017 mentre il restante 20% lo sarà nel 2018.

Inoltre, spiega Sala, la regione Lombardia sta lavorando per la ristrutturazione di questi CRAS ( centri di recupero della fauna selvatica) per i quali nello scorso anno furono per altro già erogati 123mila euro … per del personale che opera in maniera volontaria.

Sempre Sala, nella sua nota, specifica anche come i CRAS siano stati messi in sicurezza da Regione Lombardia e non dalle associazioni ambientaliste o animaliste (Lega anticaccia – wwf- Legambiente)

I contributi versati a questi CRAS non devono per forza essere veri e propri finaziamenti per ogni attività svolta.

Richieste troppo pretenziose trattandosi di personale volontario.

Una mozione inutile che il consigliere Sala chiede di ritirare oppure diversamente gli si voterà contro 

intervento Sala moz. 892 consiglio del 3 ottobre 2017 (2)   

 

C&D

Condividi l'articolo sui social!

Lascia un commento

required

required

optional


Campionato Nazionale Libera Caccia

Campionato Nazionale Libera Caccia Cat. Inglesi – Cinofilia Sabato 16 febbraio caccia e dintorni ha seguito una batteria del campionato nazionale Libera Caccia – categoria Inglesi- prova pratica di caccia su selvaggina naturale. Tanti i cani, setter e pointer, in gara.   C&D Condividi l’articolo sui social!

HIT 2019 – Caccia & Dintorni

HIT Show 2019 –   HIT 2019 – Caccia e Dintorni . Anche quest’anno abbiamo voluto dedicare un video alla fiera della caccia e del settore armiero di Vicenza. Oltre 40mila visitatori nei 3 giorni della manifestazione hanno confermato la validità di questo appuntamento. Tante le novità esposte. Per noi di Caccia e Dintorni è stata l’occasione per incontrare tanti […]

Baraggia – Cinofilia : prova nazionale ENCI

Baraggia – Cinofilia : prova nazionale ENCI   Baraggia – prova pratica di lavoro nazionale ENCI senza sparo organizzata dal Gruppo Cinofilo Biellese. Due giorni di prove per continentali e inglesi e a far da cornice all’importante appuntamento nazionale ENCI è stata l’ azienda agrituristico venatoria La Baraggia (Masserano di Biella). Antonio Orizio ha messo ha disposizione un habitat eccezionale, […]

I CINGHIALI DEL SEBINO

I CINGHIALI DEL SEBINO – il nuovo video di Caccia e Dintorni    I CINGHIALI DEL SEBINO con gli amici Consorzio Squadre Cinghiali Zona 1 di Brescia abbiamo dato vita ad una bella giornata di caccia sui monti a ridosso del Sebino, tra Iseo e Sulzano. Una braccata ben riuscita nella quale siamo riusciti a mettere in evidenza la passione […]