In Regione approvati emendamenti sulla caccia

In Regione importanti novità per le cacce tradizionali

In Regione  approvati alcuni emendamenti alla legge di Semplificazione 2019 in tema di caccia. Sulla questione l’analisi del consigliere Floriano Massardi (vice capogruppo della Lega) 

In Regione – Ora sarà possibile predisporre l’appostamento temporaneo il giorno prima. Ridotta a 150 mt la distanza minima fra capanni

“Con una serie di emendamenti mirati – dichiara Floriano Massardi – abbiamo voluto semplificare la vita ai cacciatori, introducendo novità importanti in materia di attività venatoria, modificando le norme a vantaggio di coloro che praticano quello che non è soltanto uno sport ma una vera e propria attività tradizionale.

  1. La prima modifica approvata prevede la possibilità di approntare l’appostamento temporaneo anche il giorno precedente alla caccia. Fino ad oggi infatti era indispensabile svolgere questa operazione, che può richiedere molto tempo, il giorno stesso, mentre da adesso questo problema verrà finalmente meno.
  2. Altra novità interessante riguarda gli appostamenti fissi esistenti; si è voluto ridurre la distanza minima fra questi dai precedenti 200 metri agli attuali 150. Si tratta di una scelta di buon senso, che salverà centinaia di appostamenti costruiti quando si utilizzava per misure la distanza la bindella metrica, che tiene conto degli avvallamenti del terreno, a differenza dell’attuale sistema di misurazione a mezzo GPS o laser, che calcola unicamente la distanza in linea d’aria.

Non mancano le modifiche anche dal punto di vista burocratico: da oggi la prova d’esame per l’abilitazione venatoria potrà essere svolta presso qualunque Provincia, nei rispettivi uffici territoriali (UTR), a prescindere dalla residenza del candidato.
Sommate a queste sono presenti nel testo della Legge sulla Semplificazione altre novità importanti, come ad esempio l’istituzione delle commissioni provinciali per l’abilitazione alla caccia agli ungulati.
L’approvazione dei miei emendamenti – conclude il consigliere Floriano Massardi – dimostra come Regione Lombardia, pur dovendo far i conti con i vincoli dettati dall’Europa, continua a tutelare i cacciatori, cercando di aiutarli a praticare la loro passione.

 

Caccia & Dintorni

Condividi l'articolo sui social!
error

2 Commenti

  • Ferdinando Ratti

    Vorrei sapere se l’art 25 comma 18 della legge 26/93 resterà ancora in vigore,perchè questa prevede che un appostamento temporaneo NON può essere impiantato da un’altro appostamento?
    E pensare che la stessa legge considera l’appostamento temporaneo alla stregua della caccia vagante cioè 100 metri !!!!!!

  • Ferdinando Ratti

    Scusatemi ho tralasciato di scrivere la distanza da rispettare per tra un appostamento temporaneo e uno fisso 200 metri!!!
    Ora invece si parla di accorciare la distanza a 150 metri tra appostamenti fissi!!!

Lascia un commento

required

required

optional


73 FIERA DELLA CACCIA GUSSAGO 2019

73 FIERA DELLA CACCIA GUSSAGO 2019 -peccato per la pioggia della domenica ma la fiera della caccia resta sempre un appuntamento importante per migliaia di cacciatori. Ad organizzarla la Federcaccia gussaghese. Nostra intervista al presidente provinciale Marco Bruni.   73 FIERA DELLA CACCIA GUSSAGO 2019   Condividi l’articolo sui social!

RFM ARMI – Il CUSTOM SERVICE

RFM ARMI – Il CUSTOM SERVICE   RFM ARMI – CUSTOM SERVICE – Abbiamo realizzato questo video per mostrarvi cosa è e come funziona il “custom service” in RFM Armi – Un servizio qualificato per chi pratica il tiro sportivo o per chi va a caccia, che consente di avere il fucile su misura. vengono rilevate le misure del fucile, […]

Caccia & Dintorni -La nuova stagione in TV

Caccia & Dintorni -La nuova stagione in TV   Caccia & Dintorni -La nuova stagione in TV –   Da settembre le nuove puntate di Caccia & Dintorni – OGNI SERA DALLE 19 SUI CANALI SKY 890 E 899 E ANCHE SUL DIGITALE CAN 249 – OGNI MERCOLEDI’ ALLE 20 (BRESCIA) CAN 73 PIU’ VALLI TV E OGNI DOMENICA ALLE […]

Caccia di selezione sull’Appennino Piacentino

Con due amici, Samuele e Ivano, siamo saliti sull’appenninoemiliano nella zona di Bobbio per questa puntata dedicata alla caccia di selezione . Il prelievo è stato fatto con una femmina di capriolo adulta, seguendo e rispettando tutte le regole che disciplinano questo tipo di caccia. Un colpo sparato da circa 250 mt proprio all’imbrunire … . Caccia e dintorni sempre […]