HIT SHOW : un tavolo internazionale per la caccia

 HIT SHOW : TAVOLO DI LAVORO INTERNAZIONALE PER IL SETTORE VENATORIO

Sabato 10 febbraio ore 14.30 in sala Tiziano B (Hall 7.1)

appuntamento con il meeting FACE Med per approfondire tematiche venatorie comuni dei Paesi mediterranei

Focus sull’internazionalità a HIT Show 2018. Si svolgerà al grande Salone di IEG dedicato alla caccia, tiro sportivo, difesa personale e cinofilia venatoria (Fiera di Vicenza, 10-12 febbraio) l’atteso meeting di FACE Med, l’unione delle associazioni venatorie appartenenti a FACE (Federation of Associations for Hunting and Conservation of the European Union) che rappresentano i diversi Paesi uniti da caratteristiche climatiche e geografiche simili e da comuni campi di interesse.

Sabato 10 febbraio ore 14.30 in Sala Tiziano B (Hall 7.1) si riuniranno Italia, Grecia, Malta, Spagna e Portogallo per imprimere un decisivo impulso cooperativistico a livello internazionale e offrire un’analisi dell’attualità della caccia, fauna e habitat dei lavori delle Commissioni Europee. Delegazioni dei diversi Paesi affronteranno tematiche legate al recupero di habitat adatti alla piccola selvaggina stanziale, alla gestione della migratoria e al mantenimento di forme di caccia tradizionali, tipiche dell’area del bacino del Mediterraneo.

Dopo i saluti iniziali affidati a Gianluca Dall’Olio, vice Presidente FACE Italy, e l’introduzione del segretario generale Ludwig Willnegger, focus sul piano d’azione della Commissione Europea: problemi, specificità e priorità dei paesi mediterranei con la relazione di Michele Sorrenti, presidente del gruppo di lavoro Uccelli e habitat di FACE. A seguire, si affronterà il tema della collaborazione tra le associazioni di caccia dei paesi mediterranei, con una discussione sul documento di lavoro relativo alla piattaforma per una cooperazione rafforzata. La politica agricola comune e fauna selvatica, con indagine sulle opportunità per i paesi del Mediterraneo, sarà il fulcro dell’intervento di Michele Bottazzo (Centro studi FIDC – Federazione Italiana della Caccia).

“L’incontro di FACE Med a HIT Show rappresenta un’importante momento internazionale – osserva Gianluca Dall’Olio, vice Presidente FACE Italy e Presidente FIDC – perché entrerà nello specifico di tematiche attuali del settore venatorio. Il Salone vicentino sarà l’occasione per fare il punto della situazione, instaurando sinergie e collaborazioni che possano determinare una diversa qualità dell’azione comune”.

 

Condivisione delle linee di indirizzo della Cabina di regia unitaria del mondo venatorio : Linee di indirizzo sottoscritte

Condividi l'articolo sui social!

1 Commento

  • marco

    Tra le linee di indirizzo sottoscritte mi sarei aspettato di trovare anche la salvaguardia di un patrimonio culturale, architettonico e ambientale rappresentato dall’uccellagione con i roccoli, che rappresenta una storia secolare.
    Stiamo completamente annullando una parte importante delle tradizioni, che per altro, non guardano solo al passato, ma offrono l’opportunità di monitorare in modo scientifico lo stato di salute della fauna ornitica, che mi pare, istituti governativi come ISPRA non siano in grado di assicurare .

Lascia un commento

required

required

optional


I fagiani del Mortone

I fagiani del Mortone A Zelo Buon Persico – Cà Villa Pompeiana ha sede una delle più belle riserve di caccia del Nord Italia. gestita da Ovidio Brambilla. L’attività dell’AFV Mortone ha, quindi, da sempre assicurato la cura e il miglioramento del territorio e dell’ambiente necessario per garantire la salvaguardia della biodiversità e la presenza di specie vegetali e animali, […]

Roccoli della Valsabbia – per non dimenticare

Roccoli della Valsabbia Proprio in questi giorni La Regione Lombardia ha voluto approvare una mozione sulla valorizzazione e sulla salvaguardia dei roccoli.   Roccoli della Valsabbia, quando fino a pochi anni fa l’uccellagione era consentita. Quando le catture dei richiami vivi costituivano un serio serbatoio di approvvigionamento per tutti i capannisti attraverso la distribuzione dei presicci. I roccoli ora sono […]

Cesene del Maniva, sulle tracce della passione

Cesene del Maniva   Ecco un nuovo video di Caccia & Dintorni dedicato alle cesene. che mette in evidenza le difficoltà e la fatica della caccia da appostamento fisso in montagna. Con due giovani ragazzi siamo saliti in alta Val Trompia, come facevano una volta i nostri vecchi, con le portantine dei richiami caricate sulle spalle. Una lunga camminata al […]

Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]