Calendario venatorio Umbria 2016/2017 – cinghiale fino al 10 febbraio.

Calenadario venatorio Umbria 2017/18

Prolungamento del prelievo del cinghiale

cinghiLa Terza commissione del consiglio della Regione Umbria  ha approvato oggi il  calendario-venatorio-umbria    predisposto dalla Giunta di Palazzo Donini, che potrà ora essere pubblicato e divenire operativo. Bocciate le proposte di modifica avanzate da FedercacciaEnalcacciaArcicaccia e Anuu e le osservazioni della Federazione italiana della caccia, mentre la petizione firmata da 394 cittadini è stata inviata alla giunta per le valutazioni conseguenti e che chiedono di adottare un’apertura unica a tutte le specie cacciabili a partire dal 17 settembre 2017 e per alcune specie valutare la possibilità di un prolungamento del prelievo venatorio fino al 10 febbraio 2018 esclusivamente da appostamento; per la caccia al cinghiale, tenendo conto del regolamento regionale che ne disciplina la gestione, andrebbe predisposto un calendario che interferisca il meno possibile con le altre forme di caccia e che la presenza ed il prelievo venga ricondotta in un quadro di compatibilità ambientale e faunistica.

fernanda-cecchini

 

Dichiarazioni dell’assessore Fernada Cecchini:

L’assessore regionale Fernanda Cecchini ha illustrato il calendario spiegando che “è stato condiviso con la consulta venatoria e sottoposto a Ispra, che ha dato il via libera. Ci sono poche differenze rispetto al calendario degli anni precedenti che già rispecchiava le richieste dei cacciatori, le cui associazioni in quattro casi su cinque avanzano solo richieste di modifica molto marginali. Nel documento predisposto abbiamo tenuto conto delle indicazioni e delle direttive europee, per evitare ogni possibile impugnativa.  Quindi non riteniamo di dover modificare la chiusura della quaglia (che a dicembre non c’è comunque) e neppure i carnieri. Per quanto riguarda la petizione, non pensiamo ci siano motivi per modificare le preaperture, unificando tutte le aperture, mentre non è chiaro – ha concluso l’assessore  Cecchini – come ci si chiede di intervenire sulla caccia al cinghiale”.

 

scarica il calendario:   calendario-venatorio-umbria

 

La redazione

Condividi l'articolo sui social!

Lascia un commento

required

required

optional


Campionato Nazionale Libera Caccia

Campionato Nazionale Libera Caccia Cat. Inglesi – Cinofilia Sabato 16 febbraio caccia e dintorni ha seguito una batteria del campionato nazionale Libera Caccia – categoria Inglesi- prova pratica di caccia su selvaggina naturale. Tanti i cani, setter e pointer, in gara.   C&D Condividi l’articolo sui social!

HIT 2019 – Caccia & Dintorni

HIT Show 2019 –   HIT 2019 – Caccia e Dintorni . Anche quest’anno abbiamo voluto dedicare un video alla fiera della caccia e del settore armiero di Vicenza. Oltre 40mila visitatori nei 3 giorni della manifestazione hanno confermato la validità di questo appuntamento. Tante le novità esposte. Per noi di Caccia e Dintorni è stata l’occasione per incontrare tanti […]

Baraggia – Cinofilia : prova nazionale ENCI

Baraggia – Cinofilia : prova nazionale ENCI   Baraggia – prova pratica di lavoro nazionale ENCI senza sparo organizzata dal Gruppo Cinofilo Biellese. Due giorni di prove per continentali e inglesi e a far da cornice all’importante appuntamento nazionale ENCI è stata l’ azienda agrituristico venatoria La Baraggia (Masserano di Biella). Antonio Orizio ha messo ha disposizione un habitat eccezionale, […]

I CINGHIALI DEL SEBINO

I CINGHIALI DEL SEBINO – il nuovo video di Caccia e Dintorni    I CINGHIALI DEL SEBINO con gli amici Consorzio Squadre Cinghiali Zona 1 di Brescia abbiamo dato vita ad una bella giornata di caccia sui monti a ridosso del Sebino, tra Iseo e Sulzano. Una braccata ben riuscita nella quale siamo riusciti a mettere in evidenza la passione […]