CACCIAPENSIERI…si avvicina la nuova stagione venatoria

CACCIAPENSIERI – …si avvicina la nuova stagione venatoria e con essa anche gli adempimenti burocratici – domanda per storno in deroga, per gli anelli inamovibili per richiami acquatici ecc.

Storno - autorizato il prelievo in deroga in Lombardia

Storno – autorizzato il prelievo in deroga in Lombardia

Cacciapensieri – Comincia ad avvicinarsi la stagione venatoria e con essa si profilano all’orizzonte i primi adempimenti burocratici che se non espletati per tempo rischiano di compromettere la caccia autunnale. Per esempio ormai è noto che Regione Lombardia ha approvato la delibera per il prelievo misurato dello storno nei territori che hanno subito e denunciato danni alle colture agricole causate da questa specie. Per poter accedere a questo prelievo contingentato nei numeri i cacciatori interessati devono presentare richiesta agli UTR Provinciali nel periodo intercorrente tra l’1 e il 31 luglio. Sul nostro sito www.federcacciabrescia.it si può scaricare la domanda. Sempre entro il 31 luglio va presentata la domanda all’UTR di via Dalmazia per avere gli anelli inamovibili per le anatre da richiamo da usare negli appostamenti fissi, gli sguass o tese allagate -ma anche negli appostamenti temporanei. Anche questa modulistica è disponibile sul nostro sito internet ed il personale della sezione provinciale è a disposizione dei soci per ogni chiarimento. In questi frangenti viene spontaneo domandarsi, a noi dirigenti di Federcaccia Brescia, a chi si rivolgono quei cacciatori iscritti ad associazioni venatorie che non solo non hanno una vera e propria sede ma nemmeno personale che presta servizi agli associati!

 

 

tav valleduppo

tav valleduppo

La FIDC di Brescia ricorda anche questo importante evento che si terrà domenica 4 agosto al Tav Valleduppo

* Domenica 4 Agosto presso il Poligono di Valle Duppo prederà vita l’evento formativo “Formazione venatoria: pratica di tiro”. La giornata consiste in un’esperienza di formazione, confronto e condivisione tra partecipanti, tecnici e docenti, avendo la possibilità di esercitarsi nel tiro in diverse posizioni e distanze e di provare diversi prodotti messi a disposizione da Augusto Abbigliamento, Blaser Group e Swarovski Optick. Tutta la pratica di tiro verrà fatta sotto la guida di docenti FIDC e di tecnici esperti, tra cui Flavio Formis, campione di tiro dinamico. Per le iscrizioni, il cui termine è il 15 Luglio, contattare la segreteria di FIDC Brescia 030.2411472. L’evento è a numero chiuso di partecipanti.

 

a cura di “FEDERCACCIA BRESCIA”

Condividi l'articolo sui social!
error

Lascia un commento

required

required

optional


Passione lepre & segugi

Passione lepre & segugi Passione lepre & segugi – un bel video prodotto da R&B Media che mostra le difficoltà, ma anche la passione per questo tipo di caccia in pianura. Una bravissima muta di segugi, 4 maschi e 3 femmine, 3 cacciatori, ci hanno accompagnato documentando tute le fasi della cacciata. Dalla sciolta dei cani, alla seguita e allo […]

SORSOLI’S i setter – Parliamo di cuccioli

SORSOLI’S i setter – Parliamo di cuccioli   SORSOLI’S i setter – Parliamo di cuccioli con Pierluigi Sorsoli – una nuova puntata dedicata alla cinofilia nella quale con un grande allevatore, Pierluigi Sorsoli, affisso ENCI, viene affrontato il discorso del cucciolo. Come crescerlo, come nutrirlo, come addestralo e come sceglierlo. Naturalmente si parla delle profilassi da seguire durante i primi […]

LPA SIGHTS mirini e tacche di mira

LPA SIGHTS mirini e tacche di mira   LPA SIGHTS mirini e tacche di mira per ogni tipo di arma, corta e lunga. Un azienda conosciuta in tutto il mondo che da 42 ANNI progetta e produce mirini ed accessori per ogni tipo di pistole e fucili. I materiali e la precisione maniacale nei nostri prodotti, consentono di avere una […]

Il BRETON: la mia passione – Gianfranco Lanzi

Il BRETON: la mia passione – Gianfranco Lanzi

Torniamo a parlare di cinofilia e di allevamenti di cane da caccia. In questa puntata Gianfranco Lanzi dell’Allevamento dei Fiorindo ci illustra la sua attività con la razza Breton. La passione familiare per la caccia gli permette da sempre di conoscere e possedere diversi cani. Negli anni 70, durante alcuni viaggi in Francia per lavoro, Gianfranco Lanzi si appassiona alla razza […]