Il BRETON: la mia passione – Gianfranco Lanzi

Torniamo a parlare di cinofilia e di allevamenti di cane da caccia. In questa puntata Gianfranco Lanzi dell’Allevamento dei Fiorindo ci illustra la sua attività con la razza Breton.

La passione familiare per la caccia gli permette da sempre di conoscere e possedere diversi cani. Negli anni 70, durante alcuni viaggi in Francia per lavoro, Gianfranco Lanzi si appassiona alla razza Breton.

Comincia a selezionare i suoi cani che provengono proprio dal territorio della Bretagna e da un capostipite, Moren, da cui Gianfranco parte per migliorare il ceppo. Oggi i suoi Breton danno lustro alla razza francese, infatti il suo esemplare è arrivato primo nel Campionato di Primavera di Francia lo scorso anno e quest’anno si è confermato campione anche nel lavoro a coppia.

Nella stanza dei trofei e dei ricordi Gianfranco elenca tutti i titoli e le innumerevoli gare che ha vinto in questi anni di attività con i cani, gare nazionali e internazionali e moltissime gare anche proprio nella patria dei Breton. A fianco a lui il nipotino Luca giovanissimo ha già una grandissima passione per i cani e impara dal nonno tutti i segreti del mestiere.

Visitiamo l’allevamento  ben strutturato e ordinato, diviso in sezioni ben precise: stalloni, fattrici, atleti, femmine e vivacissimi cuccioli. Il canile oggi conta 60-70 cani, tutti di ottimo ceppo.

Gianfranco ci fa apprezzare le caratteristiche morfologiche di questa razza. Prima le osserviamo su un cucciolo: l’espressione e lo sguardo, la canna nasale correttamente orientata, la testa dimensionata, la struttura del corpo proporzionata, il posteriore corto, il tronco bello con le spalle dimensionate. Il colore del manto deve avere una pigmentazione corretta e ben marchiata, di un bianco e un arancione vivido.

Le stesse caratteristiche le osserviamo anche in un soggetto adulto di 3 anni e mezzo. Il campione francese di Primavera. La morfologia del cucciolo espressa in tutta la sua potenzialità nella morfologia perfetta dell’esemplare adulto.

Questi cani sono dotati di un’intelligenza rara e di un istinto molto spiccato. Riescono egregiamente in tutte le operazioni di caccia: fermano, entrano in acqua, recuperano, eseguendo tutte queste operazioni su tutte le cacciagioni.

La passione per gli animali di Gianfranco Lanzi si riflette anche nella propria fattoria con cavalli, maiali e animali da cortile, che spesso ospita le scolaresche.

Allevamento dei Fiorindo – tel. 0309948326 – cell. 3356083671

Condividi l'articolo sui social!
error

7 Commenti

  • Sonia ballabio

    Buongiorno! Avete cucciolate disponibili?
    Sto cercando un breton adatto alla caccia.
    Vorrei capire anche i costi. Grazie mille! Sonia

    • Giuseppe De Maria

      Buongiorno Sonia le consiglio di contattare direttamente l’allevatore – sig. Lanzi – cell 335 6083671
      Saluti

  • corrado mei

    Salve,ho avuto breton per 35 anni,mi piacerebbe averne un altro.Vorrei sapere se è posssibile averlo anche senza acquistarlo ho la variazione dei prezzi.Abito a Torino.Grazie e distinti saluti da un appassionato di questi meravigliosi amici!!!

  • corrado mei

    quanto è il prezzo di un cucciolo di breton,e dove si trva il vostro allevamento.(da torino)

    • Giuseppe De Maria

      Per il prezzo si deve contattare direttamente l’allevatore. L’allevamento si trova a Borgo San Giacomo (Bs) – Da torino se si fa la Piacenza è a 5 km dall’uscita del casello di Pontevico.

  • Stefano saba

    Buonasera, sto cercando un cucciolo femmina, avreste disponibilità? Grazie e buona serata
    Cordiali saluti

    328-2764825

Lascia un commento

required

required

optional


Caccia di selezione sull’Appennino Piacentino

Con due amici, Samuele e Ivano, siamo saliti sull’appenninoemiliano nella zona di Bobbio per questa puntata dedicata alla caccia di selezione . Il prelievo è stato fatto con una femmina di capriolo adulta, seguendo e rispettando tutte le regole che disciplinano questo tipo di caccia. Un colpo sparato da circa 250 mt proprio all’imbrunire … . Caccia e dintorni sempre […]

Setter Sorsoli’s : una giornata di addestramento

 Sorsoli’s  Setter : una giornata di addestramento   La nuova puntata di Caccia & Dintorni l’abbiamo voluta dedicare all’addestramento cani – dal cucciolo al cucciolone fino al cane adulto– Abbiamo trascorso una giornata tipica di lavoro con Pierluigi Sorsoli, allevatore amatotiale di Setter e cinofilo conosciuto  con il nome di Sersoli’s  Setter. Nel video si sono messi in evidenza tanti […]

Lombardia : approvata delibera per riapertura roccoli

Lombardia : approvata delibera per riapertura roccoli   La Giunta regionale lombarda ha approvato la Delibera fortemente voluta dall’ Assessore Fabio Rolfi (Agricoltura- Sistemi Verdi e alimentazione) per la riapertura dei centri di cattura in Lombardia fermi da ormai molti anni. Saranno 24 in totale i roccoli che potranno aprire di cui 7 a Brescia, 16 a Bergamo e 1 […]

Beretta – fra tradizione e innovazione

Beretta – fra tradizione e innovazione Beretta – un mondo da scoprire ……. Beretta fra tradizione e innovazione – un video dedicato alle eccellenze del mondo Beretta. In Beretta 2 abbiamo visto e descritto i nuovi fucili di alta gamma, doppiette e sovrapposti. Poi l’atelier degli incisori, dove la capacità e la professionalità sono alla base di tutto. Infine il […]