Area C – S. Agnese un piccolo gioiello Bergamasco

In questa puntata seguiamo una battuta di caccia a fagiani e starne con cane da ferma presso la Cascina S. Agnese nell’Area C. Il territorio bellissimo è all’interno di un comprensorio prealpino quindi nel fucile si caricano solo due colpi. I nostri cacciatori assaporano meglio la sfida della caccia usando un fucile 410, più sportivo.

Ci soffermiamo a parlare con Giovanni Colombo, responsabile della zona. Questa zona per la caccia e l’addestramento è nata dalla passione di Giovanni e del Sig. Losa, proprietario dei terreni, di dedicare questa vasta area, la più grande a Bergamo, per cacciatori. A pochi chilometri dalla città questo territorio ha un molteplicità di ambienti: pianura, collina, prato, bosco, rigagnoli e torrenti. 26 ettari che per  tutto l’anno possono accogliere la passione venatoria. Per sicurezza il territorio è completamente recintato e l’habitat è salvaguardato con cura. Le regole sono imposte senza difficoltà: due colpi nel fucile e l’obbligo del recupero del bossolo, per mantenere l’area nel suo splendore.

Inoltre in quest’area è possibile, grazie alla sinergia con la Grande Armeria Bergamasca, testare i fucili, nella battuta di caccia si prova il Raffaello della Benelli. Questo rende questa azienda completa in quanto è possibile conoscere le armi a tutto tondo, con il permesso di condizione di utilizzo.

L’Azienda offre molti servizi:

  • ristorazione e agriturismo con piatti regionali a km 0 della cucina bergamasca;
  • la preparazione in cascina del proprio cacciato (servizio completo);
  • il Maneggio;
  • il Canile;
  • la custodia dell’arma.

Area percorsa anche da diverse tipologie di selvaggina: boccaccia, germano, capriolo, oltre che fagiano e starna.

Durante la caccia chiediamo a Giovanni Colombo dell’uso di auricolari della Shothunt.  Si dice molto soddisfatto perché gli permettono di salvaguardare l’udito dallo sparo, ma allo stesso tempo udire  tutti i rumori di caccia, ma anche di conversare tranquillamente con i compagni. Grazie a Gabriele Pitocco, questa struttura permette di provare anche questi auricolari,  una tecnologia davvero.

Concludiamo con Giovanni e Stefano, accompagnatori dei clienti cacciatori di Sant’Agnese, che aiutano nella caccia e nell’addestramento. Durante la battuta ci hanno aiutato due giovani setter, Dasy e Dora, due cuccioli di poco più di un anno, che sono alle prime esperienze di caccia, si sono comportate bene, ma non troppo sul riporto, su cui dovranno lavorare ancora. anche questo tipo di supporto può rivelarsi preziosissimo ai cacciatori che fanno visita all’azienda.

Cascina S. Agnese
Agriturismo
Equitazione – Ippoterapia – Allevamento – Istruzione Cinofilia – Pensione Cani e Gatti
telefono 035.553180

Area “C” Sant’Agnese
Addestramento Cani con sparo – Arcieri – Falconieri
telefono 331 4294097
info@riservadicacciasantagnese.it

Condividi l'articolo sui social!

4 Commenti

  • pietro riti

    chiedo informazione x addestramento senza sparo con piccola selvaggina chiedo prezzo giornaliere aspetto vostre notizie cordiali saluti a presto buona sera

  • dusi guseppe

    Buongiorno ho visto i vari filmati di caccia della vostra riserva mi sono piaciuti i posti dove si caccia mi piacerebbe passare una mattinata da voi come abito a Tirano prov. di Sondrio ho un setter con il quale caccio con chi posso avere chiarimenti grazie

Lascia un commento

required

required

optional


Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani

Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani   Kurzhaar e quaglie al Casottone dei Nani – Nel lodigiano, in questa bella riserva Agrituristico venatoria una mattina dedicata alla sgambatura degli ausiliari in zona “C” – Con due amici e con i loro tre kurzhaar, che si sono alternati sui terreni, abbiamo visto delle ottime ferme sulle quaglie con consenso, e […]

Prova su cinghiale 15° Campionato Provinciale FIDC Brescia

Prova su cinghiale 15° Campionato Provinciale FIDC Brescia su Cinghiale   Prova su cinghiale 15° Campionato Provinciale FIDC Brescia su Cinghiale,  ecco il video della prova a coppie e singolo disputata nel recinto di Iseo – valevole anche per le qualificazioni alla Coppa Italia. La prova su cinghiale è sempre molto particolare poiché mette a dura prova i cani da […]

LA REGINA DEL BOSCO 2019

LA REGINA DEL BOSCO 2019   LA REGINA DEL BOSCO 2019 – in questo video le fasi salienti della 14ma edizione del Trofeo “La Regina del Bosco” registrate durante le batterie di Lumezzane. Gli ausiliari, i conduttori, la cerca, i commenti e le relazioni dei giudici e il barrage finale con intervista al vincitore Gianbattista Facchetti con il setter IRAK […]

Alla Baraggia : prova pratica su beccaccino .

Alla Baraggia : prova pratica su beccaccino .   Alla Baraggia : Prova pratica su beccaccino con cane da ferma senza sparo. Doveva essere una prova nazionale Enci ma causa la siccità è stata una prova pratica ridimensionata . Per noi l’occasione anche di seguire Pietro Fiocchi in una battuta a quaglie in zona C con l’anziano padre e il […]